aiuto scelta

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

aiuto scelta

Messaggio Da invisible25 il Sab 24 Ago 2013 - 16:13

Buongiorno a tutti
mi presento sono stefano e scrivo da cosenza.
Vi leggo da un sacco di tempo visto che sono in procinto di dover cambiare auto.
E tra il lungo girovagare credo che mi fermero sulla PUNTO.
vi chiedo come detto un cortese aiuto per fugare qualkche dubbio e sopratutto avere qualche certezza in piu per la scelta che faro'.
Come detto ho passato in rassegna tutte le auto della categoria: c3, polo, 208, ypsilon, corsa, clio.
Devo dire che le francesi esteticamente parlando sono molto ben fatte ma gli interni a parte l'estetica hanno un'abitabilita molto scarsa e io desidero avere una macchina veramente comoda. Detto questo la Punto in questo settore non lesina affatto cosi come la corsa e la Polo. Quest'ultima pero a parita di motore costa molto in piu quindi scartata.
Alla fine sono conbattuto tra la Punto e la COrsa.
veloce discorso sulla motorizzazione: vengo da un 1.2 benzina che comincia a bere parecchio e avevo una seria intenzione di acquistare il mio primo diesel. Tra le varie concessionarie visitate molti me lo hanno sconsigliato per il chilometraggio basso (sicuramente sotto i 10000 km annui) anche perhe avevo una mezza idea sul combinato benz/gpl visto che ne ho uno a 20 mt dal posto di lavoro. non manca pochi km piu in la anche una pompa cpon il metano ma il costo superiore della vettura mi fanno desistire da tale scelta.
Vi domando quindi:
1) alla domanda se il multijet II 1.3 75 cv, percorrendo pochi km, possa dare problemi con il fap, ho ricevuto risposte contrastanti. Una conc FIAT mi diceva di si l'altra no. La vostra preziosissima esperirenza cosa mi puo dire in tal senso?

2) offerta per la 1.3 multijet 75 cv versione lounge con il pack techno (navi blue&mee cruise) a 12.500 € per la vettura presente in concessionaria. Che mi dite su questa offerta?

Il mio dubbio è legato alla scelta della motorizzazione: abbandonare l' idea diesel e risparmiare con il GPL penalizzando le prestazioni sopratutto in estate con il clima acceso o preferire la brillantezza di un motore turbo che con la mia guida oculata credo comunque riuscirei a fare la media dei 20 senza dover avere la problematica della manutenzione del motore a doppio combustibile benz gpl?

Rimango in attesa di un vostro preziosissimo consiglio grazie.



invisible25
Chiavi in mano
Chiavi in mano

Messaggi : 68
Data d'iscrizione : 24.08.13
Località : COSENZA

Tornare in alto Andare in basso

Re: aiuto scelta

Messaggio Da Alias89 il Sab 24 Ago 2013 - 18:07

Io ho il 75cv vecchio(€4), quindi senza filtro antiparticolato...quindi potresti notare qualche differenza da quello che ti dirò:

-con il mio motore, guidando in modo sportivo, non sono mai sceso al di sotto dei 16km/l. Mentre facendo un viaggetto di 400km(andata e ritorno) sono riuscito a sfiorare i 27km/l.
Perciò come consumi il mio motore non ha nulla da farmi pentire.

-prestazioni: Bhè, dalle mie parti la gente crede che il mio motore sia "toccato", xke sto tranquillamente dietro ad alfa 147 1.9 120cv o ad altre vetture con stessi cavalli(naturalmente parlo di ripresa, perché in allungo...la mia punto non supera i 170km/h). Perciò anche come prestazioni sono soddisfatto...

-km annui: anche io pensavo di non riuscire a compensare i km con i soldi risparmiati, calcolando anche la differenza dei tagliandi dei benzina...ma ti posso assicurare che(se la tua punto sarà l'unica auto che avrai) una volta in possesso di essa non mancherà occasione di sfruttarla anche per un viaggio o cmq per lunghe distanze.

CONCLUSIONE: se come auto avrai solo la punto, Vai di diesel. Mentre se hai anche un altra auto che sfrutti per le lunghe distanze, e la punto la usi solo in città, allora Vai di benza.
Se poi le prestazioni non sono un tuo interesse, Vai di gpl/metano.

Spero di esserti stato utile.
Ciao

_________________________________________________


 [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Alias89
Moderatore & Coordinatore regionale Calabria
Moderatore & Coordinatore regionale Calabria

Messaggi : 1268
Data d'iscrizione : 25.01.11
Età : 27
Località : Italy, Calabria, Catanzaro

Tornare in alto Andare in basso

Re: aiuto scelta

Messaggio Da M_Nicola il Sab 24 Ago 2013 - 18:54

il benzina o ti piace e allora ti prendi un bel motre oppure tutto il resto sono solo specchietti per le allodole... con un benzina non risparmierai mai e poi mai avendo a disposizione un mjet da 75cv o 85cv... mal che vada il FAP lo togli (la spesa comunque è assorbita dal risparmio rispetto a un motore a benzina).
Altro lato sono appunto le prestazioni: tra il 1.2 a benzina e il 1.3 da 75 c'è un abisso di differenza.... conclusioni: o ti fai un motore a benzina decente (non mi pare sia nelle tue intenzioni anche perchè non fanno più la punto con il multiair) uppure vai senza dubbio sul 1.3 a diesel... se fossi in te punterei sul 85cv tanto la differenza di prezzo tra i 2 dovrebbe essere ridicola...

poi mappi quello da 85cv e fai ciao ciao ai vari JTD da 115cv Smile


calcoli alla mano:

km annui: 10000km

1.3mjet
consumo (reale): 17km/lt
litri consumati: 588lt
spesa (gasolio a 1,6€/lt): 940€

1.2 a benzina
consumo (attimista): 13km/lt
litri consumati: 769lt
spesa (benzina a 1,7): 1307€

Risparmio annuo: 376€....poi ovvio che il bollo e l'assicurazione costeranno di più ma anche per ipotesi negativa che il risparmio si annulli cavolo hai un motore decente per far muovere la punto

M_Nicola
GP Club member

Messaggi : 368
Data d'iscrizione : 16.02.11
Età : 25
Località : Rovigo

Tornare in alto Andare in basso

Re: aiuto scelta

Messaggio Da marxbe66 il Dom 25 Ago 2013 - 9:35

Ciao invisible25.
Presentati nell'apposita sezione ugualmente.
Buon proseguimento.

marxbe66
Evo Designer
Evo Designer

Messaggi : 3105
Data d'iscrizione : 23.06.11
Età : 50
Località : Mestre (VE)

Tornare in alto Andare in basso

Re: aiuto scelta

Messaggio Da invisible25 il Dom 25 Ago 2013 - 10:49

ringrazio tutti per le utilissime risposte.
Ok Marxbe faro subito un salto.

Mi aiutate anche a capire se l'offerta commerciale che mi hanno fatto e valido o meno?
Se devo essere sincero l'unica cosa che non mi piace proprio sono gli interni nello specifico il rivestimento dei sedili. IL disegno con quel motivo a zig zag bianco verticale ci puo pure stare ma quel tessuto tipo vellutino accidenti non lo riesco proprio a digerire.........

Dai vostri post ho capito che il diesel è una bomba ma vi richiedo e confido vivamente in una vostra risposta: il problema del FAp con sto mjt 2 per chi non fa molti km ci sta o no? Cioe se facccio percorrenze medie di 5 - 6 km e mi fermo devo stare con la paura che la spia della rigenera si accendera con costanza e mi costringera a farmi il giretto per spegnerla oppure non accadra?

Ciao e grazie ancora.

invisible25
Chiavi in mano
Chiavi in mano

Messaggi : 68
Data d'iscrizione : 24.08.13
Località : COSENZA

Tornare in alto Andare in basso

Re: aiuto scelta

Messaggio Da Puntoevo1989 il Dom 25 Ago 2013 - 12:55

con quei 12.500 ti prendi una 1.4 GPL
perchè non valutarla?

€5, niente S&S che rompe, niente DPF....Come sensazione il gasolio ha la coppia, ma sulla carta le prestazioni sono molto similari al 75cv multijet

consumo medio 12.5km/l a gpl, pari ai 27,19KM/l a gasolio(con il prezzo di oggi).
autonomia circa 450km..
con i tuoi 10.000km spenderesi circa 608€ di carburante..


Puntoevo1989
Evista Esperto
Evista Esperto

Messaggi : 1209
Data d'iscrizione : 03.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: aiuto scelta

Messaggio Da M_Nicola il Dom 25 Ago 2013 - 22:54

fil89 ha scritto:con quei 12.500 ti prendi una 1.4 GPL
perchè non valutarla?

€5, niente S&S che rompe, niente DPF....Come sensazione il gasolio ha la coppia, ma sulla carta le prestazioni sono molto similari al 75cv multijet

consumo medio 12.5km/l a gpl, pari ai 27,19KM/l a gasolio(con il prezzo di oggi).
autonomia circa 450km..
con i tuoi 10.000km spenderesi circa 608€ di carburante..

appunto sulla carta...alla fine conviene sempre provarli i vari motori così magari si fa un'idea Smile Very Happy 

M_Nicola
GP Club member

Messaggi : 368
Data d'iscrizione : 16.02.11
Età : 25
Località : Rovigo

Tornare in alto Andare in basso

Re: aiuto scelta

Messaggio Da Puntoevo1989 il Lun 26 Ago 2013 - 9:49

Beh i dati sulla carta non sono inventati.
la differenza è molto semplice.. il nostro corpo è una specie di accelerometro, si accorge della coppia..che i diesel hanno in abbondanza..
Ma se sullo 0-100 da cronometro risulta più veloce la 77cv benzina, vuol dire che è così.. semplicemente non avendo il coppione da diesel e l'erogazione brusca non te ne rendi conto..



Puntoevo1989
Evista Esperto
Evista Esperto

Messaggi : 1209
Data d'iscrizione : 03.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: aiuto scelta

Messaggio Da invisible25 il Lun 26 Ago 2013 - 9:52

Raga ma del prezzo con il relativo allestimento e del problema del FAP nessuno si pronuncia?

Ciao e grazie ancora

invisible25
Chiavi in mano
Chiavi in mano

Messaggi : 68
Data d'iscrizione : 24.08.13
Località : COSENZA

Tornare in alto Andare in basso

Re: aiuto scelta

Messaggio Da Puntoevo1989 il Lun 26 Ago 2013 - 10:07

Per l'allestimento non ne ho idea.

Il problema del DPF è molto semplice. Il DPF per lavorare bene deve stare più possibile al caldo, accendi-spegni lo fa lavorare fuori temperatura di progettazione, con conseguenti possibili rogne dovute a intasamenti, perchè non riesce a frantumare le molecole di particolato quando è freddo.

Inoltre, il motore diesel di suo è più lento a scaldarsi, e unito alle extrainiettate per la rigenerazione del DPF può portare ad allungamento dell'olio motore e obbligo a sostituirlo.
Tralasciando il fenomeno di cui parli te, ergo la rigenerazione forzata.. Quella da fastidio però amen, si sopporta(e non costa niente).. Molto peggio gli altri risvolti negativi(perchè un DPF intasato o un olio diluito sono una spesa di denaro in più)

Succederà di sicuro? non si sa, può succedere, vedo tanta gente che si lamenta di DPF in giro e continuo a non capire perchè ci si compra un diesel se non lo si usa come andrebbe usato, ergo un motore da viaggi, per gente che gira..mi sembra assurdo comprare e pagare un'auto di più perchè ha il DPF e poi spendere altri soldi per toglierlo..

con 10.000km poi.. cosa risparmi con un diesel? se si tiene conto della manutenzione leggermente più onerosa per il diesel e per i maggiori costi di bollo/assicurazione, cosa risparmi rispetto ad un benzina? 150-200€/anno con i tuoi km? non penso che 15€ al mese facciano così la differenza..

Puntoevo1989
Evista Esperto
Evista Esperto

Messaggi : 1209
Data d'iscrizione : 03.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: aiuto scelta

Messaggio Da invisible25 il Lun 26 Ago 2013 - 10:35

Accidenti FIL

mi hai fatto venire tutti i dubbi di questo mondo a questo punto...... Suspect

Ciao vediamo un po

invisible25
Chiavi in mano
Chiavi in mano

Messaggi : 68
Data d'iscrizione : 24.08.13
Località : COSENZA

Tornare in alto Andare in basso

Re: aiuto scelta

Messaggio Da Puntoevo1989 il Lun 26 Ago 2013 - 14:13

E' la mania di prendere diesel sempre e ovunque adesso..
Pensa che un amico rappresentante in 200.000km non si accorse mai di una rigenerazione..faceva 60.000km all'anno e l'80% era autostrada. Mai avuto un recovery..

Non ha mai avuto un problema di rigenerazione, EGR.. perchè così va usato un diesel. Perchè a 3000 giri ai 130kmh hai una buona pressione del collettore d'aspirazione, l'EGR parzializzata, il gas recuperato che entra subito nei collettori senza immorchiarli in maniera pesante. Il DPF sempre a temperatura e il particolato viene bruciato con maggiore efficienza..

Io che non ho il DPF(sulla mercedes) ma che ho usato la mia mercedes in città a 120.000km iniziavo ad avere rotture di palle da EGR, a 150.000 iniziavo a sbiellare la geometria variabile.. e son finito a trovarmi 2 dita di catrame nel collettore d'aspirazione.. per chi non è del settore in soldi sarebbero stati 300€ di EGR, 540€ di collettore, 175€ di motorino attuatore, + 7 ore di manodopera a 50€/h+iva..1500€ facili.. E pensa se avessi avuto anche il DPF  
Ai bassi regimi la EGR rimane quasi tutta aperta per riciclare il più possibile, c'è poca pressione in collettore e il risultato è morchia ovunque..

Senza contare i consumi, un diesel per quanto risparmioso, lo butti in città da freddo, con frequenti accensioni, voglio vedere se ti arriva a fare i 15km/l di media a piede leggero.. io dubito.

Io sono un grande sostenitore del GPL perchè ha la comodità di un motore benzina(e la semplicità di un motore benzina) e comunque hai un motore molto economico da mantenere..
il consumo più alto che ho avuto con la mia 1.4 è stato ai 148km/h di GPS con clima acceso mi ha fatto 392km con un pieno di GPL(PD-trieste andata e ritorno). 38.5 litri... l'equivalente dei 22.15km/l a gasolio..
Quando vado tranquillo arrivo ai 480-500km con un pieno, ergo i 27.08km/l se fosse diesel, di media..

Puntoevo1989
Evista Esperto
Evista Esperto

Messaggi : 1209
Data d'iscrizione : 03.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: aiuto scelta

Messaggio Da invisible25 il Lun 26 Ago 2013 - 14:18

Acc FIL spiegazione super tecnica.

Ma possibile che non intervenga qualcuno che abbia il 1.3 mjt che da un parere concreto e impressioni?

GRAZIE

invisible25
Chiavi in mano
Chiavi in mano

Messaggi : 68
Data d'iscrizione : 24.08.13
Località : COSENZA

Tornare in alto Andare in basso

Re: aiuto scelta

Messaggio Da Yurezza il Lun 26 Ago 2013 - 22:10

eccomi io ho la 1.3 mj 95 cv io x lavoro faccio 12 km al mattino e altri 12 la sera
mai avuto problemi col dpf in media le rigenerazioni le fa ogni 500 km quindi una volta alla settimana prendo l'autostrada x fare dei tratti per via che faccia la rigenerazione !
io personalmente mi trovo benissimo mai avuto problemi di nulla e adesso ho all'attivo 30500 km !
io ho la media di 20 mila km all'anno quindi ho optato x rimanere sul diesel

Yurezza
Evista DOC
Evista DOC

Messaggi : 2061
Data d'iscrizione : 02.02.12
Età : 32
Località : Massa Carrara

Tornare in alto Andare in basso

Re: aiuto scelta

Messaggio Da Diego Corv il Mar 27 Ago 2013 - 10:41

Per l'offerta economica direi che è molto buona. Ora i prezzi sono calati perchè la Punto è a fine vita, ma a quella cifra io comprai la mia 1.4 benzina, quasi 3 anni fa, e senza quegli optional.
Per il dpf non so aiutarti perchè appunto ho un benzina. Ti posso solo dire che il risparmio concreto (e non con calcoli empirici) lo "senti" se fai o tanti km, o viaggi lunghi. Io fino a pochi mesi fa facevo una media di 18.000/20.000 km annui, ma la maggior parte dei viaggi (cioè per lavoro) non superava il quarto d'ora. In un quarto d'ora, soprattutto nella fredda Torino in inverno, un diesel non si scalda e di conseguenza non risparmia nulla. Ecco che allora per me il risparmio era quasi nullo. Devi vedere che guida hai e che percorsi fai. Con la mia guida io faccio tranquillamente i 17km/l (calcoli fatti alla pompa e non col computer di bordo). Quindi se hai un distributore di gas vicino ti consiglierei un gpl, la macchina si svaluterebbe molto meno, anche rispetto un diesel

_________________________________________________
Hai un problema? USA IL TASTO "CERCA", è stato dimostrato che con l'utilizzo di quel tasto ti si risolvono i problemi [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]



[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Diego Corv
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 6164
Data d'iscrizione : 15.09.10
Età : 35
Località : Pecetto Torinese

Tornare in alto Andare in basso

Re: aiuto scelta

Messaggio Da invisible25 il Mar 27 Ago 2013 - 12:53

comunque alla fine raga no riesco a capire le perplessite legate all'acquisto del diesel.
Come mai aziende come Peugeot o Ford dicono che non sussiste assolutmente il problema del FAP per scarsi chilometraggi?

Vi chiedo quindi: a parita di prezzo tra benz/gpl e diesel sempre in relazione a bassi km quale è da preferire? Mi sembra di capire che il giudizio per chi consiglia il GPl sia legato al costo maggiore in acuisto vettura.
ma se questo come chiedevo sia uguale?

CIAOOOOOOOO

invisible25
Chiavi in mano
Chiavi in mano

Messaggi : 68
Data d'iscrizione : 24.08.13
Località : COSENZA

Tornare in alto Andare in basso

Re: aiuto scelta

Messaggio Da Puntoevo1989 il Mar 27 Ago 2013 - 14:26

la risposta vera è perchè se dicessero chiaramente a cosa si può andare incontro non venderebbero neanche 1 diesel..Però analizziamo un attimo il succo del problema: non è lo scarso chilometraggio annuo il vero problema.
Se tu lasciassi parcheggiata l'auto 5 giorni a settimana, e domenica vai a farti 200km di autostrada, faresti sempre 10.000km all'anno, ma non avresti alcun problema di DPF.
Il problema è le frequenti accensioni e spegnimenti.

Fiat nel manuale ha previsto apposta(i furboni) "olio motore ed il filtro vanno sostituiti all’accensione della spia sul quadro strumenti " nelle versioni con DPF..
e aggiungono nel reparto SPIE
"Si ricorda che il degrado dell’olio motore viene accelera-
to da:
– prevalente uso cittadino della vettura che rende più frequente il processo di rigenerazione del DPF
– utilizzo della vettura per brevi tratte, impedendo al motore di raggiungere la temperatura di regime
– interruzioni ripetute del processo di rigenerazione segnalate attraverso l’accensione della spia DPF
"

con disclaimer "A fronte dell’accensione della spia, l’olio motore degradato deve essere sostituito appena possibile e mai oltre 500 Km dalla prima accensione della spia.
Il mancato rispetto delle informazioni sopraindicate potrebbe causare gravi danni al motore e il decadimento della garanzia. Ricordiamo che l’accensione di questa spia non è legata al quantitativo di olio presente nel motore, quindi in caso di accensione lampeggiante della spia non bisogna assolutamente aggiungere nel motore altro olio."

Ergo per la fiat è semplicemente uso gravoso, che prevede che l'olio venga sostituito molto prima per una specie di usura precoce..Non si rompe niente con l'uso gravoso, ma gli intervalli di manutenzione vengono notevolmente ridotti: c'è persone a cui è capitato di dover cambiare l'olio dopo 5.000km..

Inoltre, distinguiamo una cosa:
il FAP è quello impiegato dal gruppo PSA, e utilizza la cerina. con la cerina, che va riempita ogni 80-10.000km e son circa 5 kg, la temperatura del filtro antiparticolato per la combustione è di circa 400 gradi.
Il DPF si affida solo a post iniezioni, e necessita di circa 600-650° per la combustione. Ergo extra iniettate di maggiore quantità e soffre di più della bassa temperatura

Puntoevo1989
Evista Esperto
Evista Esperto

Messaggi : 1209
Data d'iscrizione : 03.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: aiuto scelta

Messaggio Da invisible25 il Mer 28 Ago 2013 - 10:11

caspita FIL
non so che mestiere fai, ma si vede che le auto ti appassionano e che hai competenza in merito: B R A V O.

Il guaio è che oggi dove vai vai trovi gente messa li per grazia ricevuta che non sa fare il proprio lavoro. Nello specifico ti dico che visto la necessita, sto girando per questa vettura nuova e ne sto sentendo di tutti i colori. Pensa che un tipo in una conc FIAT mi dice che il problema del FAP non sussiste prorio con i nuovi Multijet II.

Ascolta FIL ripongo nuovamente la questione: visto che ormai di offerte in questo momento di diverse aziende che propongono prezzo benz/gpl simile se non identico al diesel tu rimarresti sempre dell'idea che per percorrenze sui 10000/12000 annui di stare sul GPL?
Inoltre ti chiedo, esattamente quali sono le manutenzioni e costi (orientativi) di un tangliando su una bifuel? Riallacciandomi al discorso di prima, ognuno la dice a modo suo. Cioe una conc mi parla che dopo 2 anni va revisionata la ciambella..... una'ltra dopo 5 ...... una'altra mi dice che va fatto solo la sostituzione delle punte (che non ho ben capito cosa sia)......... mi riesci a dire tu esattamente tutto l'iter di manutenzione che comporta una benz/gpl?
costo manutenzione orientativo del Diesel?

GRAZIEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

invisible25
Chiavi in mano
Chiavi in mano

Messaggi : 68
Data d'iscrizione : 24.08.13
Località : COSENZA

Tornare in alto Andare in basso

Re: aiuto scelta

Messaggio Da Puntoevo1989 il Mer 28 Ago 2013 - 15:34

Io studio giurisprudenza, ma ho proprio la passione per la meccanica.. veniamo a noi cmq:

la bombola di GPL ha scadenza 10 ANNI! Il costo per la sostituzione varia a seconda della bombola, possono essere i 200 o 300€.
La bombola di metano ogni 4 anni va revisionata.

Per la scelta, io se qualcuno mi chiedesse che motorizzazione prendere con 10.000km direi un benzina normale, perchè comunque la percorrenza è bassa. Fa conto che un'auto a GPL costa circa 2000€ in più rispetto ad una benzina. arriveresti a pari del maggiore investimento a circa 3 anni e mezzo di vita..

Però d'altra parte se ti fanno buone offerte a GPL, e pensi di tenere l'auto per un bel po', il GPL è la scelta che ti da maggior risparmio e maggiore fruibilità dell'auto. Alla fine il GPL è un motore benzina con tutti i suoi pregi.. Non soffre la città, entra subito in temperatura, è un motore ecologico, non ha lag di erogazione e ha una buona elasticità..
il difetto più grande del motore benzina è il consumo , che in valore assoluto non è basso..(che alla fine se conti che un diesel arriva a fare i 25km/l, il benzina con i suoi 13-14 dimostra la sua inefficienza).. Ma quando paghi il carburante 70 centesimi al litro, anche se ti fa "solo" i 12 km/l sei più che contento..

Capitolo manutenzione:
La meccanica è semplicissima, è un motore benzina come manutenzione, quindi si parla che ogni tagliando hai i tuoi 3 litri di olio motore, filtro aria, filtro abitacolo, filtro GPL e le candele. Il filtro benzina non è obbligatorio sostituirlo ogni tagliando, perchè passa dentro così poca benzina da poterlo usare per più chilometri. Ogni 100.000km si fa la cinghia di distribuzione, ma si parla di qualche centinaio di € che dovrai affrontare tra 6-7 anni con la tua percorrenza. Dovrai controllargli o regolargli il gioco valvole, ma è un intervento che comunque ha costi contenuti, non penso che i 50€ di verifica ogni 3 anni siano una spesa che incide sulla scelta di un mezzo. Il tagliando dell'impianto a gas si esaurisce con la sostituzione del filtro ogni 30.000km, che volendo puoi fare anche te in 5 minuti, son due fascette da svitare.(io lo faccio personalmente, è di una semplicità imbarazzante).

Un motore diesel dal canto suo ha una spesa in meno che è il filtro GPL, però ha una spesa in più, che è il filtro Gasolio. Non ha le candele da cambiare, ma ha le candelette che durano circa 100.000km, e sono molto più costose e delicate.
Alla fine, se non ci sono rotture extra, non ci sono particolari differenze di costi di manutenzione, sono più o meno allineati tra diesel, gpl e benzina. Magari nel singolo tagliando c'è un po' di differenza, ma il costo complessivo è molto molto simile.

il problema del diesel è il maggior deterioramento dovuto all'inquinamento dell'olio con il gasolio per il post trattamento dei gas di scarico.. Se ti si accende la spia "cambiare olio" dopo 10.000km, son un centinaio di € extra di manutenzione. Se ti si accende 10.000km dopo, altri 100€.

Pensa che io ho la mercedes 2.7 cdi diesel. Il mio capo aveva l'x-type 3.0 benzina/gpl. 170cv io, 230 cv lui. Io posteriore, lui trazione integrale. Io cambio automatico e lui manuale.
Spendeva meno lui di carburante rispetto a me. Lui faceva circa 430km con 39€ di GPL, io ne facevo circa 390-380km con 40€ di diesel. Però lui aveva 60cv più di me e una trazione integrale perennemente inserita..come manutenzione eravamo uguali, perchè la facevo io su entrambe, stesso olio, filtri costavano qualche euro di differenza..
la differenza grossa era da freddo e in urbano.. io accendi-spegni son riuscito a fare anche solo 250km con 40€ di gasolio, mentre lui era più o meno sempre allineato su quei consumi.. magari invece di 430km ne faceva 370-380..

Puntoevo1989
Evista Esperto
Evista Esperto

Messaggi : 1209
Data d'iscrizione : 03.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: aiuto scelta

Messaggio Da invisible25 il Ven 30 Ago 2013 - 10:50

Sei un FENOMENO Fil
cambia mestiere senti a me.

LA tua strada è questa e non le aule impolverate di tribunali.

Mi hai dato ottimi spunti su cui riflettere, e comunque sto tranquillo perche per qualsiasi dubbio so che posso chiedere a voi tutti un parere molto professionale.
ciaooooooo

invisible25
Chiavi in mano
Chiavi in mano

Messaggi : 68
Data d'iscrizione : 24.08.13
Località : COSENZA

Tornare in alto Andare in basso

Re: aiuto scelta

Messaggio Da invisible25 il Mer 6 Nov 2013 - 16:16

Ciao a tutti
credo che finalmente dovremmo esserci raga, tra qualche settimana confermo la vettura che starebbe per arrivare.
Ho da chiedere una cosa sulla quale nonostante abbia letto tante pagine di questo forum non sono riuscito a trovare una risposta al mio quesito. Vi spiego.
Dopo lungo girovagare trovo l'allestimento della PUNTO che mi interessa ( su un famoso Marketstore on line) ad un cifra di gran lunga inferiore a tutti i preventivi fatti negli ultimi 3 mesi. Parliamo di circa 1000 € in meno rispetto al preventivo meno caro.
Li contatto e mi fanno presente che l'offerta è lagata al mese di OPTTOBRe e quindi avendoli contattati a fine mese restava solo qualche giorno per confermare. Ovviamente parliamo di auto nuova cosi come riportato dall'annuncio e cosi come confermato telefonicamente dai gentili venditori. Unico problema è la distanza tra dove risiedo e questo negozio sito nella provincia di Verona.
Girovagando nella mia provincia rintraccio un conc FIAT e ne approfitto per fare un preventivo pur sapendo gia il risultato.
Ovviamente il venditore stessa macchina versione e allestimento di quanto detto sopra mi propone un costo di circa 13.400 €. Mi mostro perplesso e gli rifilo tutta la parpadella della mia ricerca e del costo di gran lunga inferiore trovato.
Da prima perplesso, e poi sempre piu convinto della mia verita va a parlare con qualche superiore, tornando, con mio grande stupore, con la proposta di farmi la stessa cifra da me trovata, cioe 11.600.
Mi spiega infatti che questo prezzo me lo riesce a fare vendendomi la vettura di cui sopra (13400) targandola e facendomela passare quindi come KM 0 (ovviamente con passaggio di proprieta incluso).
DOMANDA: ma se il passaggio è cosi facile come mai non lo propongono subito tale situazione, o meglio, che ci guadagna una concessionaria passando da una vendita di 13400 a una di 11500?
Spero che qualcuno mi possa illuminare su questa cosa, GRAZIE.


Ultima modifica di invisible25 il Ven 15 Nov 2013 - 16:49, modificato 1 volta

invisible25
Chiavi in mano
Chiavi in mano

Messaggi : 68
Data d'iscrizione : 24.08.13
Località : COSENZA

Tornare in alto Andare in basso

Re: aiuto scelta

Messaggio Da invisible25 il Ven 15 Nov 2013 - 16:47

forza RAGA
nessuno dice niente?
Aspetto un vostro parere grazie,
CIAO

invisible25
Chiavi in mano
Chiavi in mano

Messaggi : 68
Data d'iscrizione : 24.08.13
Località : COSENZA

Tornare in alto Andare in basso

Re: aiuto scelta

Messaggio Da lucag41 il Mar 19 Nov 2013 - 20:32

Se ti interessa, io quando ho preso la mia mi avevano chiesto se volevo farmela immatricolare a km0, così avrei risparmiato altri 1000 euro.. sia io che un mio amico sempre possessore di una 2012 sport abbiamo accettato di acquistare l'auto a km 0 diciamo..alla fine se hai intenzione di tenere l'auto un bel pezzo ti conviene.. se tra un anno la rivendi invece sai che è più difficile da rivendere e anche a un prezzo inferiore..

lucag41
Evista Conoscitore
Evista Conoscitore

Messaggi : 183
Data d'iscrizione : 05.11.12
Età : 24
Località : Veneto Monselice (Pd)

Tornare in alto Andare in basso

Re: aiuto scelta

Messaggio Da invisible25 il Mer 20 Nov 2013 - 11:08

molto bene LUCA
la tua mi sembra un'ottima spiegazione.
No la macchina la devo tenere per un bel pooooooooooooooooo.

Pero non riesco ancora a capire come mai allora il concessionario non dice subito fatti una KM 0 cosi risparmi un bel po ma parte da un prezzo di 1000/2300 € in piu. E' chiaro che per quanto si svaluti un'auto da un anno all'altro, la cifra di cui sopra è notevole e chiunque penso propenderebbe per la seconda ipotesi.
Sono curioso di risposte in merito,
ciao e grazie

invisible25
Chiavi in mano
Chiavi in mano

Messaggi : 68
Data d'iscrizione : 24.08.13
Località : COSENZA

Tornare in alto Andare in basso

Re: aiuto scelta

Messaggio Da lucag41 il Mer 20 Nov 2013 - 17:15

Credo che ci sia questa possibilità per immatricolare il più possibile delle autovetture nuove e così le concessionarie ricevono anche dei premi a fine anno..io so che quando l'ho ordinata io c'era la possibilità di immatricolarla a km0 e a metà gennaio quando sono andato a sentire per la consegna, quello che me l'ha venduta mi aveva detto che questa possibilità non c'era più.. cmq 1500 euro mi hanno fatto a me, ho controllato!Very Happy 

lucag41
Evista Conoscitore
Evista Conoscitore

Messaggi : 183
Data d'iscrizione : 05.11.12
Età : 24
Località : Veneto Monselice (Pd)

Tornare in alto Andare in basso

Re: aiuto scelta

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato Oggi a 6:45


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum