Ancora indeciso quale Punto

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Ancora indeciso quale Punto

Messaggio Da angelone il Dom 31 Mag 2015 - 7:09

Su le versione bifuel, il problema è reale. Ogni volta che vado in concessionaria, il 70% delle auto con problemi sono bifuel. Infatti, queste 2 punto saranno le prime e le ultime bifuel della casa. La cosa che mi stupisce è che la Punto prima serie (20 anni di vita, presa quando una delle 2 Punto nuove era al concessionario) ha l'impianto GPL after market è va che è una bomba. Mai un problema. Quindì il tutto è sull'affidabilità dei componenti. Ho visto che gli altri due che hanno risposto, hanno delle 1200 e quindì credo in impianti after market. Comunque le ho messe entrambe in vendita. Spero di togliermele. Sono stufo di tutti questi inconvenienti.

angelone
Evista Conoscitore
Evista Conoscitore

Messaggi : 80
Data d'iscrizione : 14.05.15
Località : Chieti

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ancora indeciso quale Punto

Messaggio Da torri il Lun 1 Giu 2015 - 11:28

lasciate stare i commenti di angelone , sta da un mese a criticare sta punto. ora basta

torri
Evista Conoscitore
Evista Conoscitore

Messaggi : 145
Data d'iscrizione : 01.12.14
Località : bari

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ancora indeciso quale Punto

Messaggio Da Semperfiat il Lun 1 Giu 2015 - 12:54

Chi critica la Punto bifuel che la venda e si vada subito ad ordinare una Golf TGI resistente e affidabile ma si prepari 27000 € sull'unghia perchè non la porta a casa con il prezzo di una punto.La Polo come interni fa pena con quei mille buchi sulla plancia e comunque non regalano neppure quella

Semperfiat
Evo Designer
Evo Designer

Messaggi : 3227
Data d'iscrizione : 28.11.13
Località : Genova

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ancora indeciso quale Punto

Messaggio Da angelone il Mar 2 Giu 2015 - 6:03

Vorrei vedere voi, se su 2 (dico 2 - una GPL - di mio fratello - ed una metano, la mia purtroppo) Punto non ne va bene una. Come detto ricomprerò la Peugeot, che mi ha dato un'alta affidabilità rispetto alla Fiat (fatti 270.000 km senza problemi e moltiplicato per ben 2 auto - dico due).
La scelta sulle bifuel era per risparmiare visto i km che giornalmente facciamo per lavoro ma allo stato attuale è stata solo una spesa, una grande spesa. Non sai mai, quando sali sulla carretta, se partirà con problemi o senza.
Se poi voi avete soldi da buttare stando dietro alle Fiat, fate pure. Bisogna essere obiettivi. Leggetevi cosa Punto1989 ha scritto sulla Fiat sull'affidabilità di Fiat. [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] Giustifica la scarsa affidabilità delle Fiat. Ma poi siete così sicuri che alter case abbiamo problemi. A tempo libero, faccio surfing su altri siti di case competitors ma, eccetto qualche caso come su Golf, non vedo tutta questa inaffidabilità che in Fiat è lo standard.
Poi in quasi 1,8 mesi, le due Punto hanno fatto a gare ad andare al concessionario. Prima si rompe una, poi l'altra. Sono vere carrette.
A causa loro, abbiamo una terza punto 55 del 1996, acquistata a 2 soldi e messa a GPL. Questa vettura dimostra di essere più affidabile delle 2 Punto nuove di pacca. Ha fatto tutti i km di differenza se avessimo usato le due punto normalmente. Non ha mai dato un minimo segno di problema. Questa è affidabilità. Ci sentiamo più sicuri con questa che con le due carrette nuove.
Magari venderle e riavere buona parte dei soldi. Sarebbe il nostro sogno. Ma la loro valutazione, meglio svalutazione, è ben poca cosa. Da 14.000 euro, fortunati se riusciamo ad avere 7.000 euro per ciascuna. Questo a causa di Fiat che ne immatricola a iosa, specie di vetture a metano modello Punto. Come detto qui a Chieti le trovi anche 8950 euro, modello base. Senza comandi al volante, etc. E, cosa strana, ieri le 3 vetture metano erano ancora là. Quindì mi viene solo un dubbio: che oramai nessuno le acquista poiché si è sparsa la voce della loro inaffidabilità. Giusto, per tornare sul problema della carretta metano, era il sensore giri. Abbiamo dovuto aspettare l'autorizzazione di Fiat per cambiarlo. Oggi la vado a ritirare; un altro giorno in concessionaria, come se non ne avesse avuti abbastanza. Meno male che siamo ancora in garanzia ed, per proteggerci, abbiamo DOVUTO estenderla (altri soldi spesi senza frutto).
Vorremo venderle; se voi "paladini" di Fiat tenete a questa sottospecie di prodotto chiamato Punto, fatevi avanti. Ben lieti di liberarcene. Il prezzo sarà in linea con quello di e-bay e subito.it. Aspetto con ansia vostre risposte.
Giusto per concludere, le due Peugeot 207 che avevamo prima delle Punto, ben 270.000 km di media su ciascuna e mai, ripeto MAI, un problema. Olio, filtri e basta. Queste sono vetture.

angelone
Evista Conoscitore
Evista Conoscitore

Messaggi : 80
Data d'iscrizione : 14.05.15
Località : Chieti

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ancora indeciso quale Punto

Messaggio Da Gabry@Punto il Mar 2 Giu 2015 - 9:58

Tutta aria come scritto il mio collega a svenduto la sua Peugeot a GPL perché stava sempre dal meccanico e se gli parli di Peugeot ti insulta, come vedi ognuno a le sue esperienze sei stato sfortunato con Fiat inutile adesso che stai qua a denigrare la Fiat c'è chi come me non ha mezzo problema vendile chissà magari chi le compra sarà più fortunato di te e comunque comprerei di tutto tranne dei cessi francesi sempre parere personale.

Gabry@Punto
Evista Intellettuale
Evista Intellettuale

Messaggi : 517
Data d'iscrizione : 05.05.13
Età : 43
Località : Arluno

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ancora indeciso quale Punto

Messaggio Da angelone il Mar 2 Giu 2015 - 11:04

Se avessimo venduto queste due carrette, per te, noi staremo qui a scrivere. Noi avevamo due diesel 207, erano delle bombe. Mai un problema.
Se sai qualcuno che le vuole, ben venga. Siamo aperti a tutte le possibilità.
Ma doveroso un passaggio a San Gabriele.
Questo sito deve far vedere a tutti gli aspetti delle Fiat, Punto in particolare, sia positivi che negativi.
I nostri sono totalmente negativi, almeno sulle bifuel. Probabile che le versioni diesel e benzina siano migliori (come credo sia la tua).
Dobbiamo informare le persone, o i possibili acquirenti, delle problematiche a cui potrebbero andare incontro nell'acquistare il prodotto Fiat, Punto in particolare. Se riusciamo a fare passare questo messaggio, ci saranno persone che potrebbero meglio valutare le scelte nell'acquisto di vetture nuove od usate. A parte che, da quello che leggo, di positivo c'è poco e niente. Ho letto dei problemi più assurdi come quello di Roma sul body computer. Come si può tollerare questo. E' veramente al di fuori della fantasia più sfrenata. Se poi ti dà fastidio, hai il grande vantaggio che la democrazia ti riserva; quello di NON rispondere ed andare per la tua strada. Il forum deve informare, dare indicazioni, elencare cose positive che negative. Se si parlasse di che le vetture vanno bene, qual'è il vantaggio del forum (dovrebbe essere normale che la vettura faccia il suo dovere). Importante è quando ci sono problematiche e cercare di dare più info possibili. Se avessi conosciuto questo sito prima dei due acquisti, ma neanche se me le regalavano le avrei prese. E' frustrante avere a che fare con queste due auto; non sai mai ciò che può capitarti secondo per secondo. Per me la vettura è uno strumento di lavoro, non passione.

angelone
Evista Conoscitore
Evista Conoscitore

Messaggi : 80
Data d'iscrizione : 14.05.15
Località : Chieti

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ancora indeciso quale Punto

Messaggio Da Gabry@Punto il Mar 2 Giu 2015 - 11:19

Come già scritto il problema è che tu non ti sei informato sulle problematiche di comprare un'auto a GPL o a metano nel maggior parte dei casi ti sarebbe potuto succedere con qualsiasi marca ripeto che è inutile la tua battaglia contro la Fiat hai detto la tua opinione e chi dovrà comprare una Fiat valuterà anche la tua opinione,come valuterà la mia e quella di tanti altri,io non posso che consigliare il marchio ne ho possedute parecchie di Fiat e non ho mai avuto mezzo problema mentre con il gruppo Volkswagen ne ho avuti parecchi con auto nuove da 25000€ vendute perché sempre in officina per non parlare delle Renault che cessi potrei andare avanti all'infinito vendile e vivi sereno se le godranno chi andrà da un meccanico serio che gli risolverà i problemi.

Gabry@Punto
Evista Intellettuale
Evista Intellettuale

Messaggi : 517
Data d'iscrizione : 05.05.13
Età : 43
Località : Arluno

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ancora indeciso quale Punto

Messaggio Da Nippe il Mar 2 Giu 2015 - 11:44

Vabbè mio fratello dopo 2 golf in 4 anni si è comprato la Delta e finalmente ha smesso di passare giornate in officina, io con una Fiesta sono impazzito mentre con la Grande Punto mai avuto un problema, mio padre aveva una golf e l'ha venduta disperato, adesso ha una punto classic con 220oookm (rimappata) e per dirti ha ancora la pompa acqua originale.. Per cui il marchio non conta nulla Wink

Nippe
Scopritore di Evo
Scopritore di Evo

Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 29.05.15
Età : 31
Località : BG

http://carlifed.blogspot.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ancora indeciso quale Punto

Messaggio Da angelone il Mer 3 Giu 2015 - 14:49

Ma no la Fiat è "stupenda" (si fa per dire) mi permette di conoscere tante, tantissime persone quando vado alla concessionaria. Parliamo di come vanno le nostre carrette e che era meglio scegliere un'altra vettura. Ma sai quanti argomenti ci scambiamo quando siamo alla concessionaria.
ULTIME DA FIAT: Tutte le concessionarie si stanno dotando di bar interno così che tra le continue e ri-continue riparazioni, i "soliti" clienti si possano rilassarsi prendendo qualche caffé o qualche aperitivo. Sembra da indiscezioni lo vogliano chiamare "BAR PUNTO" perché è il "punto" dove le carrette si fermano sempre.

angelone
Evista Conoscitore
Evista Conoscitore

Messaggi : 80
Data d'iscrizione : 14.05.15
Località : Chieti

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ancora indeciso quale Punto

Messaggio Da Semperfiat il Mer 3 Giu 2015 - 15:33

angelone ha scritto:Ma no la Fiat è "stupenda" (si fa per dire) mi permette di conoscere tante, tantissime persone quando vado alla concessionaria. Parliamo di come vanno le nostre carrette e che era meglio scegliere un'altra vettura. Ma sai quanti argomenti ci scambiamo quando siamo alla concessionaria.
ULTIME DA FIAT: Tutte le concessionarie si stanno dotando di bar interno così che tra le continue e ri-continue riparazioni, i "soliti" clienti si possano rilassarsi prendendo qualche caffé o qualche aperitivo. Sembra da indiscezioni lo vogliano chiamare "BAR PUNTO" perché è il "punto" dove le carrette si fermano sempre.
Ti consiglio onestamente di cancellarti dal forum e di vendere l'auto al più presto.
Sei un utente spiacevole e non di aiuto al forum.Cancellati!

Semperfiat
Evo Designer
Evo Designer

Messaggi : 3227
Data d'iscrizione : 28.11.13
Località : Genova

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ancora indeciso quale Punto

Messaggio Da angelone il Mer 3 Giu 2015 - 15:51

Anche tu sei un utente spiacevole. Ma, al contrario di te, sono di aiuto poiché metto in evidenza i veri problemi che hanno la Fiat.

angelone
Evista Conoscitore
Evista Conoscitore

Messaggi : 80
Data d'iscrizione : 14.05.15
Località : Chieti

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ancora indeciso quale Punto

Messaggio Da angelone il Mer 3 Giu 2015 - 15:51

A proposito, cancellati tu, spiacevole Semprefiat.

angelone
Evista Conoscitore
Evista Conoscitore

Messaggi : 80
Data d'iscrizione : 14.05.15
Località : Chieti

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ancora indeciso quale Punto

Messaggio Da Gabry@Punto il Mer 3 Giu 2015 - 22:43

Semperfiat ha scritto:
angelone ha scritto:Ma no la Fiat è "stupenda" (si fa per dire) mi permette di conoscere tante, tantissime persone quando vado alla concessionaria. Parliamo di come vanno le nostre carrette e che era meglio scegliere un'altra vettura. Ma sai quanti argomenti ci scambiamo quando siamo alla concessionaria.
ULTIME DA FIAT: Tutte le concessionarie si stanno dotando di bar interno così che tra le continue e ri-continue riparazioni, i "soliti" clienti si possano rilassarsi prendendo qualche caffé o qualche aperitivo. Sembra da indiscezioni lo vogliano chiamare "BAR PUNTO" perché è il "punto" dove le carrette si fermano sempre.
Ti consiglio onestamente di cancellarti dal forum e di vendere l'auto al più presto.
Sei un utente spiacevole e non di aiuto al forum.Cancellati!
Concordo pienamente con semperfiat

Gabry@Punto
Evista Intellettuale
Evista Intellettuale

Messaggi : 517
Data d'iscrizione : 05.05.13
Età : 43
Località : Arluno

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ancora indeciso quale Punto

Messaggio Da angelone il Mer 3 Giu 2015 - 23:16

Cancellatevi voi, utenti spiacevolissimi.
La verità fa sempre male, purtroppo.

angelone
Evista Conoscitore
Evista Conoscitore

Messaggi : 80
Data d'iscrizione : 14.05.15
Località : Chieti

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ancora indeciso quale Punto

Messaggio Da Dominator il Mer 3 Giu 2015 - 23:34

ragazzi per favore stiamo calmi! Smile siamo qui a scambiarci pareri e informazioni, nessuno critica nessuno... dispiace ovviamente che angelone abbia avuto problemi su problemi, ma non è nemmeno giusto buttare m**da solo su fiat perchè i problemi li hanno tutti... lo dico io che lavoro in renault (e ho una punto hahahahahah), più tutti i colleghi all'audi, in volkswagen, peugeot, opel, ecc ecc... per cui facciamo quello per cui è nato il forum! diamoci consigli e aiutiamoci a vicenda! angelone sconsiglia vivamente le bifuel, io consiglio il multijet Smile



_________________________________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Dominator
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2086
Data d'iscrizione : 11.09.12
Età : 26
Località : Firenze

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ancora indeciso quale Punto

Messaggio Da angelone il Mer 3 Giu 2015 - 23:53

Grazie Dominator. Oggi ho ritirato la metano, sensore giri ko. Comunque, parlando con un venditore ci sarebbe la possibilità di un cambio per entrambe le vetture con delle diesel lounge (come le nostre, con gli stessi accessori), km zero, appunto la 1.3 multijet II 75 cv. Dati tutti i problemi che abbiamo avuto con la GPL e la metano, il titolare della concessionaria si è offerto di farci un ottimo sconto, ottimissimo sconto. Il prezzo che ci ha fatto ha davvero dello strabiliante e sono vetture arrivate lunedi scorso, quindì sono nuove di pacca (prodotte lo stesso giorno, circa 1 week ago). Sto vedendo il forum per capire se è opportuno un tale cambio o cambiare radicalmente marchio una volta per sempre. Il dato che non riesco a trovare è il consumo. Vedo valori tanto variabili che non riesco a capire qual'è il valore medio ponderato. Qual'è il consumo della tua nei diversi tratti o, meglio, in media? E' affidabile? Sappi che veniamo da due Punto che sono state, meglio sono, un completo disastro (dati supportati anche da altri possessori di GPL e metano). Facendo due calcoli, ho visto che la differenza nella gestione tra la metano e la Diesel si porta a circa 2100 euro in 100.000 km. E' un numero importante ma se ne acquisto in affibabilità, si traduce in risparmio. Per cortesia, fammi sapere. Grazie in anticipo.

angelone
Evista Conoscitore
Evista Conoscitore

Messaggi : 80
Data d'iscrizione : 14.05.15
Località : Chieti

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ancora indeciso quale Punto

Messaggio Da Dominator il Gio 4 Giu 2015 - 0:31

Io faccio i 22km al litro nel ciclo medio, motore veramente ottimo!! bisogna però fare autostrada, sennò si intasa il dpf...

_________________________________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Dominator
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2086
Data d'iscrizione : 11.09.12
Età : 26
Località : Firenze

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ancora indeciso quale Punto

Messaggio Da angelone il Gio 4 Giu 2015 - 0:59

Per lo più strade statali e provinciali con pochi semafori o rallentamenti 60% (velocità tra 60-90 km/h), città 15% anche meno ed autostrada 25%. Stiamo pensando di accettare così ci liberiamo delle bifuel (povero chi le compra). In più l'estensione della garanzia fino a 5 anni. Devo dire che l'offerta non è male. Il titolare ha deciso questo scambio poiché, specie negli ultimi tempi, c'eravamo lamentati abbastanza. Credo che la vera ragione sia che non vendeva più le bifuel. Ecco perché ne aveva tre da mesi invendute. Vediamo se riesco a tirare un pò il prezzo.

angelone
Evista Conoscitore
Evista Conoscitore

Messaggi : 80
Data d'iscrizione : 14.05.15
Località : Chieti

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ancora indeciso quale Punto

Messaggio Da Dominator il Gio 4 Giu 2015 - 7:23

Dovrebbe andare Wink ti faccio un in bocca al lupo con le nuove auto! e speriamo che non succeda nulla xD

_________________________________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Dominator
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2086
Data d'iscrizione : 11.09.12
Età : 26
Località : Firenze

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ancora indeciso quale Punto

Messaggio Da angelone il Gio 4 Giu 2015 - 7:57

Ho fatto una strana scoperta (onestamente ero convinto del contrario) sulle bifuel: vengono più svalutate delle diesel. Il ragionamento sta tutto nell'uso che se ne fa che è, per molti, prevalentemente cittadino, specie per le versioni metano. Quindì maggior usura della vettura. Navigando quà e là, in un articolo automobilistico del 2012 (se lo ritrovo metto il link), anche Fiat non "consiglia" l'uso in autostrada delle metano, specie per lunghi tratti.
La motivazione è a livello di comfort della vettura. Non intende quello interno (identico per tutte le Punto) ma di marcia. Il motore soffre troppo e se si vuole una velocità di crociera adeguata, il risparmio è bello che andato. Nell'articolo si parla per lo più della metano. Ora capisco perché ha soli 77 cv (70 cv a metano) e perché, già 120 km/h, i giri sono così alti. E' una macchina progettata per stare in città. E' stata impostata per essere giusto un livello superiore della panda metano (la versione prima dell'attuale). Infatti anche il capo officina me lo aveva accennato.
Comunque nella settimana entrante, andiamo in concessionaria ed accettiamo l'offerta. Almeno chiudiamo questo capitolo decisamente negativo sulle bifuel. Mai più una bifuel. Lezione imparata.

angelone
Evista Conoscitore
Evista Conoscitore

Messaggi : 80
Data d'iscrizione : 14.05.15
Località : Chieti

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ancora indeciso quale Punto

Messaggio Da jaxonline2000 il Gio 4 Giu 2015 - 11:30

Bè ma non è una novità che le auto del segmento A e B siano considerate CITY CAR , e quindi consigliate in città con un uso occasionale dell'autostrada.
Se devi usare nel quotidiano, per lavoro o esigenze personali, l'autostrada , dovresti indirizzarti verso un'auto di segmento C (tipicamente note per essere internamente piu larghe e confortevoli, dotate di bracciolo poggiabraccio e sesta marcia per abbassare i giri del motore ad alte velocità) in sù.

Ad ogni modo nel manuale da nessuna parte FIAT fà riferimento a disincentivare l'utilizzo delle sole motorizzazioni a Metano in autostrada.
L'unico "sconsiglio" può solo venire dal proprio buonsenso : se un'auto a metano percorre mediamente 300km saranno più frequenti le soste per rifornimento e di conseguenza l'uscita dalla rete autostradale.

Io più volte mi sono ritrovato a scendere in Puglia , cruise control inserito (strano che una motorizzazione a cui sconsigliano l'autostrada ne sia fornito nella versione Lounge , oltre alla soluzione dei sedili piu avvolgenti e confortevoli proprio per le lunghe tratte ) , 120 km/h di crociera 3700giri e francamente mai un problema. Se non il fatto di due soste per rifornimento e 33euro spesi in carburante.
A questa velocità mediamente faccio 320km prima del rifornimento.

Se poi vuoi andare a velocità di crociera di 130km/h  ovvio che vai sui 4000giri riducendo la percorrenza kilometrica. Ma puoi anche prevedere 10 minuti di ritardo ogni 300km se vuoi far respirare meglio il tuo motore andando a 110km/h i giri sono stazionari a 3500 giri.
Un motore twinair a 130 km/h ha giri a 3600 quindi non dissimile dal motore bifuel e benzina classico.
L'unico che può darti giri più bassi è solo la motorizzazione diesel, a fronte però di un maggiore inquinamento ambientale.

Per quanto riguarda la svalutazione del bifuel credo che tu sia sfortunato in base alla regione di dove sei. Nel Nord ed al Sud al momento sono le motorizzazioni più richieste e non voglio dirti che prezzi ho visto sulle versioni basi che a volte portano a preferire una km0 piuttosto che un usato. Probabilmente al centro c'è una situazione differente.

Per la prossima scelta prova a fare preventivamente un giro di prova e vedi prima di acquistarlo se è l'auto che fà per te. Cerca preventivamente di informarti su caratteristiche con pro e contro del mezzo. Sarai senz'altro più contento tu e meno con il dente avvelenato su una scelta che ha reso felici molti altri utenti di questo blog.

jaxonline2000
Evista Informato
Evista Informato

Messaggi : 320
Data d'iscrizione : 17.06.14
Età : 37
Località : Bologna

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ancora indeciso quale Punto

Messaggio Da angelone il Gio 4 Giu 2015 - 15:47

Principalmente lavoriamo a livello di provincia in cui le strade statali/provinciali/comunali la fanno da padroni. L'autostrada la prendiamo in caso di ritardo o quando non abbiamo altre scelte. Una prova con una metano l'avevamo fatta, per una settimana, ma chiaramente non può essere la base per una proiezione di qualche anno. Il consumo ci aveva in un certo senso stregati. Le vecchie 207, diesel, sono dello stesso segmento della Punto ed erano confortevoli, abbastanza spaziose, con il bracciolo e senza problemi. Cruise control, a richiesta, lo trovi pure sulla Punto 1.2 69 cv. L'avrebbero messo anche sulla 500, la piccola intendo, ma sarebbe stato eccessivo. Sono solo optionals o, meglio, specchietti per le allodole. Lo montano pure sulle Abarth. Se io avessi una Abarth, preferirei usare il piede sennò che gusto c'è ad avere un Abarth ed usare il cruise control. Credo paradossale.
Il fatto dei km con un pieno di metano, almeno qui fare 320 km, intendo con continuità, è quasi  impossibile. Mi sembra che un paio di volte mi sia capitato anche a me di farli. Faccio pieni tutti i giorni, insieme a tanti altri e nessuno, ripeto nessuno riesce a fare i 320 km con continuità; anche con l'uso autostradale (l'ho verificato più di una volta andando a Roma). Può dipendere da tanti fattori, qualità del metano, modo di guidare, dalle condizioni e dal tipo di strada and so on. Alla concessionaria dove mi rivolgo hanno ben 3 metano lì parcheggiate. Una al prezzo di 8950, modello base che più base non si può. Ma tutte sono ancora lì. Ho conosciuto tante persone che hanno la metano (tra le diverse soste forzate alla concessionarie che al rifornimento) ed almeno la metà di loro non la ricomprerebbe. Troppi disagi rispetto al vantaggio dell'economicità.
C'è una cosa che abbiamo notato ma ben pochi sono stati capaci di capire, anche in questo forum: a causa della scarsa autonomia e della scarsa reperibilità del metano, si fanno tanti km aggiuntivi. E' come andare a cercare il distributore di benzina che ti fa lo sconto di 0,05 cent. Fai minimo 7-8-10 km e ti perdi una parte, se non tutto, del vantaggio dello sconto. Il metano ricalca un pò questa strada. Credo in pochi abbiamo il metano veramente sotto casa. Io ce l'ho a ben 10 km, vicino all'autostrada. Questo porta ad una perdita del vantaggio nel avere il metano più il tempo dedicatogli. Soprattutto se sei in un altra città: si spende tempo per cercare un distributore, anche sei l'App sull'Iphone. Poiché come molti ho riflettuto sul vantaggio istantaneo, un pieno 13 euro. Siamo davvero sciocchi in questo.
Ho anche un Ducato metano ma neanche l'ombra dei difetti che hanno queste due Punto.
La tua frase: "Sarai senz'altro più contento tu e meno con il dente avvelenato su una scelta che ha reso FELICI molti altri utenti di questo blog."
La trova adatta a quelle persone che sono patetiche ma patetiche davvero (era meglio un altra parola per esprimere il vero significato).
Se questo li ha resi felici sono contento. Saranno quelle persone del genere che ridono nel vedere 100 volte la stessa puntata di Mr. Bean. Beati loro e che il cielo ne abbia pietà.
Purtroppo nel mondo ci sono anche queste persone e vanno aiutate e capite.
Per finire, abbiamo rifatto due semplici calcoli alla luce delle nostre esperienze con il GPL, metano e del Diesel (sia 207 che dell'esperienza di dominator).
Tra GPL e diesel, siamo portati a credere che il diesel sia nettamente superiore anche sul lato puramente economico; unico limite se si fanno percorsi cittadini a causa del DPF.
Metano, confrontando i valoti di spesa per i km fatti rispetto alle ex 207 ed all'auto di Dominator, il vantaggio a 100.000 km si reduce a circa 1900 euro.
Che non sono da buttare ma comunque è un vantaggio oggi giorno risibile se pensi che la metano l'acquisti ad un prezzo che è sempre superiore al diesel (km zero a parte).
Spero che quelle persone che sono state "felici" delle nostre disavventure, possano essere ancora più contenti nel guardare per la 101 volta la puntata di Mr. Bean. Stasera chiederò a mio nipote di darvi il suo CD e che possiate ridere come lui fà nel vedere il cartone. Lui, però, ha solo 3 anni, voi che scusa avete?

angelone
Evista Conoscitore
Evista Conoscitore

Messaggi : 80
Data d'iscrizione : 14.05.15
Località : Chieti

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ancora indeciso quale Punto

Messaggio Da jaxonline2000 il Gio 4 Giu 2015 - 17:18

Ribadisco: tu solo sai la conformazione del tuo territorio ed in teoria tu solo dovresti poter fare teorie su quale fosse la motorizzazione migliore per le tue esigenze.
Aver preso una metano ben sapendo della scarsa reperibilità del metano nella tua zona o di essere distante dal distributore, sembra che hai fatto più un acquisto di petto che non di testa  e venire qui a descrivere la propria esperienza negativa dovuto ad una personale cattiva informazione la trovo deleteria e lapalissiana.

Trovavo tuttavia estremamente costruttivo quando descrivevi i problemi che aveva la tua auto (però parlavi della Easy Power / GPL e non della Natural Power/METANO), anche se non è stato chiaro quale soluzioni siano state adottate (e questo può essere di aiuto alla comunità). Io personalmente ho avuto problemi gravi e brutte esperienze con Audi e in minore grandezza con Opel , ma sono convinto che a volte è dovuto alla fortuna (Audi in primis = macchina nata male ma post vendita non all'altezza del nome).

Probabilmente molta gente ti sta rispondendo in modo negativo, perchè risulti ostile ed ostinato nel modo di porre i fatti e mettendoti in una posizione tale che la tua sembri una verità assoluta.

PS: magari quando parli della tua esperienza cerca di esprimerti con un "IO" e non un "NOI". Se io descrivo un fatto parlo della mia personale esperienza non di quella dei miei parenti, amici o colleghi , e non di cose sentite ma provate in prima persona.
PPS: Grazie per il patetico, ma ti auguro lo stesso buona fortuna per la futura auto.

jaxonline2000
Evista Informato
Evista Informato

Messaggi : 320
Data d'iscrizione : 17.06.14
Età : 37
Località : Bologna

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ancora indeciso quale Punto

Messaggio Da angelone il Gio 4 Giu 2015 - 17:50

Jaxonline, parlo al plurale perché le vetture sono due, una GPL (di mio fratello) e una metano (la mia).
Il problema lo abbiamo su tutte è due le vetture.
Le usiamo in maniera indifferente poiché sono della ditta.
Grazie per la fortuna.

angelone
Evista Conoscitore
Evista Conoscitore

Messaggi : 80
Data d'iscrizione : 14.05.15
Località : Chieti

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ancora indeciso quale Punto

Messaggio Da Dominator il Gio 4 Giu 2015 - 19:42

E' chiaro, le bifuel sono da sempre ideate per un uso prevalentemente cittadino.. c'è pure da dire che in autostrada verso i 120-130 km orari (essendo a giri alti) il bifuel beve molto!!!!! per questo è sconsigliato.... il 1.3 diesel invece a 130 è a 3000rpm, fa un po' di effetto frullatore ma viaggia bene e non è sotto sforzo...

_________________________________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Dominator
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2086
Data d'iscrizione : 11.09.12
Età : 26
Località : Firenze

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ancora indeciso quale Punto

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato Oggi a 14:39


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum