Metano, perché della scelta. Convenienza.

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Metano, perché della scelta. Convenienza.

Messaggio Da Virgilio&Dante il Lun 8 Giu 2015 - 7:11

Salve, mi sono appena iscritto.
Oggi sono a casa per un pò di febbre e deve dire che seguo questo sito da circa 2 anni ma non mi ero iscritto per pigrizia.
Ho attualmente una 1.4 metano ma provengo da una diesel (cambiata un anno fa proprio in questo mese).
Ho fatto 2 conti ma sono arrivato ad un amara sorpresa.
Prima la domanda ai metanisti: quali sono stati i motivi che vi hanno spinto alle metano invece delle diesel o della GPL?
Aggiungo che abbiamo in casa una GPL 1.2 sempre punto impianto montato da un installatore locale e la vettura va bene, anzi benissimo solo forse un consumo di olio dovuto al gas che è secco.
Con i problemi perché è una Fiat, la diesel consumava circa 23 km/l. Faccio molto sulle statali, poca autostrada e città ma non troppo. Non saprei dire le percentuali ma ho fatto anche lunghe code in città. Noie con dpf, poche o nulle.
Come detto, ho fatto un anno preciso con la metano, max 260-280 km con 13,5 €. Non capisco come si può fare 320 addirittura. Ho chiesto durante la sosta al metano e qui a cesena e non ho trovato nessuno che fa più di 270 a pieno. Per caso c’è qualche modo per fare più km. Esiste un additivo? Avevo pensato al come la guido, al metano stesso etc. Sono stato anche nelle marche fino a 3 giorni fa per 4 settimane di lavoro dove sembra essere la patria delle metano. Quasi tutti hanno la macchina a metano però nessuno faceva 280 km con un pieno. Più di uno mi ha preso per bugiardo perché avevo una media più grande della loro. Ho fatto leggere a qualcuno qualche comment del forum sul pieno e tutti mi hanno detto che sono solo bugie.
Non vi arrabbiate, ripeto quello detto.
Oggi ho fatto 18.000 km e, come qualcuno ha fatto già nel forum (motive perché mi sono spinto a scrivervi), ho fatto 2 conti con la vecchia punto diesel. Se arrivo a 200.000 km risparmio 3500 € conosco ora i consumi delle due le punto quindì facile calcolare. Sperando di non avere noie pesanti con la metano che per ora non conosco ma leggendo il sito mi sto un pò preoccupando.
Sulla calcolatrice il risparmio è buono ma ci sono cose che non avevo pensato prima di comprare la metano, bagaglio più piccolo, autonomia limitata, in salita è una sanguimetano. Poi non avevo pensato anche a quando la passo a benzina e quando finisce il metano e devo andare a benzina per forza. Poi la strada per rifare il metano con tutte le deviazioni se quello vicino a me è chiuso. Uso l’Iphone per trovare il metano in zone che non conosco ma faccio ancora km, tanti km. Poi devo rifare sempre il metano la domenica sul lunedì per andare a lavoro perché alle 6:30 di mattina non sono ancora aperti.
Poi in autostrada, non ci sono distributori solo a fermo mi sembra se vado nelle marche. Sapevo che non era da sprint ma a 130 km/h beve tanto, proprio tanto. Ho anche il cruise control. Se vado a 100-110 km/h consuma così così. Però è dura andare a 110, non arrivi più.
Ho pensato che dei 3500 €, una parte se ne va in questi problemi, se tolgo almeno 700-800 € per la benzina (preventivati in base a quello che ho speso fino ad ora) e i km che faccio in più altri 500-600 €, penso che il vantaggio sia sui 2000 € se arrivo a 200.000 km.
Adesso la domanda di prima, perché la metano è meglio del diesel. Quali sono state le cose che vi hanno fatto pensare che era meglio del diesel. Che calcoli avete fatto. Certo se facesse 320 a pieno, non sarebbe male ma la mia non li fa. Ho provato e riprovato ma impossibile ecco perché ho chiesto ad altri che hanno la punto metano. Ho chiesto a chi ha la panda, max 190-200 km e la 500 grande massimo 210 km.
Ho fatto a cambio con la macchina di mia moglie per 3 settimane, mi sono trovato più rilassato a guidarla, reagisce meglio e sarà strano ma parità di km la spesa è veramente poca, max 1 euro a pieno con gli stessi km. Me li sono calcolati per bene.
Per la mia esperianza, penso che la metano sia solo adatta a città come Milano, Roma dove il traffico è tanto ma qui nel cesenatico, non serve proprio. Come avevo letto da qualcuno, mi sono fatto prendere la mano dalla pubblicità e dal depliant Fiat.
Per questa esperienza, non penso di ricomprare una metano. Ho letto che qualcuna parla di ambiente ma non penso che il diesel sia solo inquinamento.
Se mi dite le vostre e i punti che avete considerato per la metano.

Virgilio&Dante
Scopritore di Evo
Scopritore di Evo

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 08.06.15
Località : Cesena

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metano, perché della scelta. Convenienza.

Messaggio Da Corrado il Lun 8 Giu 2015 - 9:44

Ciao,
se cerchi nel forum troverai che l'argomento è già stato abbondantemente trattato. Io personalmente, al momento della scelta ho trovato conveniente l'auto a GPL, e nemmeno della casa, ma trasformata aftermarket.
I motivi principali della scelta sono stati la maggiore reperibilità del carburante, la maggiore autonomia (percorro circa 650 km con un pieno), e infine la possibilità di sfruttare tutto il bagagliaio, avendo la bombola toroidale. Infine, cosa non trascurabile, con il GPL non hai l'auto rialzata, che secondo me rende l'estetica dell'auto pressochè inguardabile.
Il diesel non l'ho preso perchè costava di più al momento dell'acquisto, e sebbene ho letto di molti utenti entusiasti, ho preferito prenderla a benzina per avere un'auto più silenziosa.
Ovviamente le mie esigenze sono diverse dalle tue e da altri utenti del forum. Ma per i miei usi e le mie aspettative, il 1.2 a GPL è molto valido.
Ciao
Corrado

Corrado
Evista Informato
Evista Informato

Messaggi : 290
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 34
Località : Zurigo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metano, perché della scelta. Convenienza.

Messaggio Da Virgilio&Dante il Lun 8 Giu 2015 - 12:18

Si se ne discute in più topic ma non è molto chiaro la resa di una metano. Addirittura avevo letto 27 km/kg. E' un enormità. Io al max sto 21-22 km/kg ed a fatica. C'è chi fa 320 km con un pieno ma non so come ci riescano, forse vanno a 50 km/h. La GPL sono d'accordo con te va meglio della metano. Ma che tipo di bombola hai? Sulla GPL abbiamo una toroidale anche noi di 36 litri o poco più ma al max arriviamo a 430 km. Ho fatto dei raffronti con la vecchia diesel proprio poco minuti fa, il vantaggio della GPL sulla diesel è veramente poco. Ma devo riconoscere che in città va meglio della metano e lo trovi ovunque anche di domenica pomeriggio. A me da sempre uno scossone quando da fermo mi muovo con la prima. Ho chiesto alla Fiat e mi è stato detto che serve per aiutare la vettura a muoversi. Poi ho diversi problemi nel sorpassare, a volte devo rinunciarci. L'idea della metano che non è fatto per lunghi tratti ma la devi usare solo localmente. Anche mia moglie l'ha trovata un pò scomoda da usare. Mi ha detto che era come nostro figlio a 1 anno, la devi seguire. Per ora sono a letto, mi dedico a leggere anche altri topic e farmi un'idea. Ma la linea mia di fondo che non sono molto soddisfatto. Mi ha deluso molto.

Virgilio&Dante
Scopritore di Evo
Scopritore di Evo

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 08.06.15
Località : Cesena

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metano, perché della scelta. Convenienza.

Messaggio Da angelone il Lun 8 Giu 2015 - 12:36

Ciao Virgilio&Dante,
Se hai letto un pò dei topics, avrai sicuramente letto i miei.
Con le bifuel sto con il dente avvelenato. Per fortuna, a forza di insistere, dopo 1 anno e 8 mesi, le tolgo per delle diesel (si dice che il primo amore non si dimentica mai). Grazie anche al titolare della concessionaria che era stufo di vederci sempre.
Ti assicuro che diesel/GPL la differenza è risibile, al massimo una buona cena di pesce per te, la tua signora e tuo figlio, questo se arrivi a 100.000 km senza problemi. Abbiamo speso non poco tempo per capire la fattibilità.
Con la metano, la differenza è più consistente ma se hai la bravura di ridurre al minimo l'uso della benzina. Io non ci sono sempre riuscito, anzì.
Però ho determinato più o meno la tua somma.
Onestamente si è costruito attorno alla metano una leggenda metropolitana.
Te lo dice uno che la avuta e che mai la ricomprerà.

angelone
Evista Conoscitore
Evista Conoscitore

Messaggi : 80
Data d'iscrizione : 14.05.15
Località : Chieti

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metano, perché della scelta. Convenienza.

Messaggio Da Virgilio&Dante il Lun 8 Giu 2015 - 12:51

Si, ho letto i tuoi commenti e, anche se per qualcuno sono sembrati eccessivi, ti dò ragione in pieno. Anch'io ho avuto le tue stesse conclusioni. Non sono auto per fare km con tranquillità, però ho trovato la GPL di mia moglie migliore della metano. Anche lei dice lo stesso della metano. Lei mi dice che è come guidare il Sì della Piaggio di quando eravano fidanzati, non cammina neanche se pedali. Sul risparmio, è proprio una leggenda metropolitana. Per avere convenienza dovresti andare veramente piano ma anche facendolo sono arrivato a 280 km con un pieno. Nelle marche qualcuno mi preso per un bugiardo perché ero capace di fare qualche km in più. Devi vedere la faccia di quando ho fatto vedere 300 km o 320 km con un pieno sul forum. Un signore di 68 anni mi ha detto che ha la metano fin da bambino e non ha mai fatto tutti questi km con 13 kg. Mi ha anche che vorrebbe conoscere questa persona e metterla alla prova. Onestamente, vorrei vederlo anch'io.

Virgilio&Dante
Scopritore di Evo
Scopritore di Evo

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 08.06.15
Località : Cesena

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metano, perché della scelta. Convenienza.

Messaggio Da Corrado il Lun 8 Giu 2015 - 13:50

Angelone, facendo due calcoli semplici semplici, la differenza GPL/Diesel non è poi così risibile.
Considerando una percorrenza media di 14 km/lt con il GPL (sono quelli che di media percorro con la mia) e 22 km/lt con la diesel (dati estrapolati dal forum, ma arrotondati per eccesso), su una percorrenza di 100'000 km occorrerebbero rispettivamente 7142.85 lt di GPL e 4545.45 di gasolio.
Considerato il prezzo del GPL a 0.61/Eur al litro, il costo per 100k km è di 4357 Euro.
Considerato il prezzo del gasolio a 1.49/Eur al litro, il costo per 100k km è di 6805.54 Euro. Quindi la differenza sarebbe di ben 2447.54 Euro. Ovviamente facendo il calcolo a 200k km la differenza raddoppia. Non mi sembra poi così poco.
Certo, questi calcoli lasciano il tempo che trovano, dal momento che non tengono in considerazione né la manutenzione, né le variazioni del costo del carburante, ma indicativamente mostrano che un risparmio rispetto al diesel effettivamente c'è.
Poi, come ho già scritto altrove, la scelta della motorizzazione è soggettiva. Sicuramente il diesel è più divertente da guidare rispetto a un GPL, ma se si punta al risparmio in senso assoluto, allora il diesel è penalizzato dal costo più alto del carburante.
Un saluto
Corrado

Corrado
Evista Informato
Evista Informato

Messaggi : 290
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 34
Località : Zurigo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metano, perché della scelta. Convenienza.

Messaggio Da Virgilio&Dante il Lun 8 Giu 2015 - 14:09

Fai 14 km/l? Direi buono, ottimo. Mia moglie sta sui 11 km/l, al massimo 11.5 km/l. Devi essere un gas molto buono, veramante buono. Il GPL qui a Cesena è a 0,69-0,75 €/l dipende dalla pompa, Diesel 1,39-1,45 €/l. GPL a 100.000 km, giusti 6300 € (considerando GPL a 0,7€/l, valore medio), Diesel va bene il tuo numero 7150 € per 100.000 km. Delta 850 €. Di certo non sono molti. Credo di essermi sempre più convinto.

Virgilio&Dante
Scopritore di Evo
Scopritore di Evo

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 08.06.15
Località : Cesena

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metano, perché della scelta. Convenienza.

Messaggio Da Corrado il Lun 8 Giu 2015 - 14:28

Per aumentare la percorrenza con il GPL è importante avere alcuni accorgimenti. Prima di tutto le candele. Hanno un'usura maggiore rispetto a quando si viaggia a benzina. Io le cambio ogni 20k km invece che a 30k.
Poi il filtro del gas lo cambio ogni 10k. Infine uso un 5w30 invece che un 5w40, in quanto meno viscoso, e quindi fa meno attrito. Di contro ne consuma un po' di più, perchè ne trafila di più nella camera di combustione, con l'effetto collaterale (ma positivo) di sopperire alla secchezza del GPL lubrificando la camera di scoppio.
Prima viaggiavo anch'io sugli 11.5 o al massimo 12. Ora non sto mai sotto i 14.

Corrado
Evista Informato
Evista Informato

Messaggi : 290
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 34
Località : Zurigo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metano, perché della scelta. Convenienza.

Messaggio Da angelone il Lun 8 Giu 2015 - 14:44

La 1.4 GPL si attesta su 11 km/l come la tua Virgilio&Dante. I controlli li fanno in officina già che ci passa la maggiore parte del suo tempo. Un filtro GPL costa ben 35 euro, l'olio quello consigliato ma mi sembra quasi 20 euro al litro. Comunque fai bene per la secchezza del GPL. E ogni 10.000 km si beve circa un litro. Candele non lo so fanno in concessionaria compreso il controllo delle valvole, altri e tanti euro. Se conteggi anche questo rispetto ad una diesel, il margine che hai calcolato scende ed anche di parecchio. Ripeto non conosco il diesel Fiat ma conosco la 207 e non ho mai avuto problemi. Spero che sia lo stesso con la punto diesel ma temo che non sia tutto rose e fiori. Poi dovresti fare qualche km a benzina per l'apparato lubrificare l'apparato benzina, ergo altri euro. Se consideri il tutto i 2500 € diventano forse meno di 1000. Anz^, ne sono sicuro poiché abbiamo fatto 2 calcoli ed i consumi della GPL e del metano li conosciamo bene (almeno qui in Chieti). Sarà gas sporco addittivato per fare volume ma qui è questo.

angelone
Evista Conoscitore
Evista Conoscitore

Messaggi : 80
Data d'iscrizione : 14.05.15
Località : Chieti

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metano, perché della scelta. Convenienza.

Messaggio Da Corrado il Lun 8 Giu 2015 - 15:08

Angelone, 35 euro per un filtro mi sembrano davvero un furto. Io ho un filtro a decantazione dove cambio solo la cartuccia che pago 12 euro. Poi l'olio uso quello della grande distribuzione. A detta di molti meccanici, il famoso Multipower che propongono in fiat (che vendono a 17 euro al litro) è soltanto un bel modo per spillare soldi al cliente. Il controllo valvole poi non è un'operazione di routine, non so quanti km abbia la tua auto, per cui non so se sia stato davvero necessario.
Devo darti ragione sul consumo di benzina, ma ora non ti saprei dire di quanto incide sul totale.
La 207 diesel la conosco molto bene. Mio fratello aveva il 1.4 da 68 cv, un vero muletto. E l'auto era perfetta sotto ogni punto di vista. Non so se la Punto è all'altezza.

Corrado
Evista Informato
Evista Informato

Messaggi : 290
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 34
Località : Zurigo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metano, perché della scelta. Convenienza.

Messaggio Da Wonder il Lun 8 Giu 2015 - 17:08

Beh bisogna vedere che tipo di uso ne fai della vettura, i
o ho la NP (metano) e sapevo benissimo che non usavo ne il baule ne il gancio traino anzi le ultime auto erano a benzina trasformate a metano quindi direi che dal punto di vista del baule ho solo guadagnato spazio, certo il 98 % dei chilometri che faccio è in città e il distributore di metano è vicino a casa in più chiude 5 giorni in un anno (1 gennaio ,pasqua ,1 maggio ,ferragosto ,natale) ma è comunque una premessa questo, sono stanco di fare della beneficenza allo stato quando devo pagare 50 euro di carburante ormai svengo dal malore,
poi purtroppo devo dire che siamo "fortunati" che c'è la crisi altrimenti qui ci avrebbero fatto cambiare la vettura ogni 6 mesi EURO 1 EURO 2 ... EURO 6 ..... EURO 10000000 e via avanti cosi io purtroppo non posso cambiare la vettura ogni 6 mesi e qui in inverno c'è il blocco del traffico per le vetture più vecchie e fanno le multe se non lo rispetti, invece con la mia vettura a metano giro senza problemi anzi anche se avessi macchina del 1970 potrei girare lo stesso.
Probabilmente se usassi l'auto per lavoro (tipo rappresentante) forse userei il GPL perché è vero che ci sono più punti di riferimento in Italia, e il GPL per ora non subisce il blocco del traffico per lo smog.
Mai più degli stipendi spesi in carburante, quando esco dal rifornimento la sera generalmente vado a mangiare fuori.
Ovviamente questo discorso vale per qualsiasi modello o marca di vettura
Ciao

Wonder
Evista Esperto
Evista Esperto

Messaggi : 1189
Data d'iscrizione : 02.03.11
Località : Emilia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metano, perché della scelta. Convenienza.

Messaggio Da angelone il Lun 8 Giu 2015 - 17:28

La nostra ha l'impianto di serie, per cui la cartuccia o filtro costa ben 35 euro. Olio, ho visto la fattura e ci mettono anche lo smaltimento del vecchio per cui si cresce di prezzo (non più 20 euro a litro). La vettura è ancora in garanzia per cui quasi costretto a fare da loro i tagliandi da loro. Poi c'è il fatto che abbiamo avuto non pochi problemi e quindì siamo legati alla concessionaria (vedi questo link: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] Questo ci fa scappare da una eventuale bifuel in futuro.
Quello che avevo pensato sulle NP, sono per un uso in città e fai bene perché lì danno veramente il meglio, problemi a parte. Come qualcuno a detto, ogni auto ha un suo uso. Però la nostra 55 punto di vent'anni fa a GPL è risultata più affidabile delle sue nipotine. Abbiamo anche per lei la resa, sta sui 12 km/l. Non di più ma è una vettura che ha fatto il suo tempo. Però un punto a sfavore, almeno qui in zona Chieti-Pescara, la qualità del GPL. Secondo la concessionaria è quello che ha dato più problemi alla Punto GPL.

angelone
Evista Conoscitore
Evista Conoscitore

Messaggi : 80
Data d'iscrizione : 14.05.15
Località : Chieti

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metano, perché della scelta. Convenienza.

Messaggio Da Corrado il Lun 8 Giu 2015 - 17:49

Penso che la scarsa qualità del GPL sia una costante in tutta Italia. Conosco bene la tua zona, ho casa a Montesilvano e ci vengo spesso. Ma non ho notato apprezzabili differenze di resa tra il GPL delle tue parti e quello che trovo dalle mie. Giusto il distributore no-brand vicino il Megalò, sulla strada che porta a Cepagatti fa un po' più schifo del normale (sicuramente lo sai già). Ma comunque se cambi regolarmente il filtro non dovresti avere problemi.

Corrado
Evista Informato
Evista Informato

Messaggi : 290
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 34
Località : Zurigo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metano, perché della scelta. Convenienza.

Messaggio Da angelone il Lun 8 Giu 2015 - 18:21

Anche il distributore vicino ad Acqua Splash a Montesilvano è allo stesso livello. Abbiamo e stiamo ancora lavorando da quelle parti.Per quello che mi hanno detto, non ho possibilità di verificarlo non essendo del settore, il gas proviene tutto dalla stesso impianto di trattamento. Anzì qualcuno mi ha anche detto che spesso arrivano partite da Napoli. Non capisco perché se viene da Napoli debba essere per forza scadente. Ma quello che mi è stato detto e che la qualità è scarsa. Quello vicino al megalò ci vado per la metano a causa dell'autonomia. GPL quasi mai.

angelone
Evista Conoscitore
Evista Conoscitore

Messaggi : 80
Data d'iscrizione : 14.05.15
Località : Chieti

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metano, perché della scelta. Convenienza.

Messaggio Da Virgilio&Dante il Lun 8 Giu 2015 - 19:50

Anch'io metto l'olio del supermercato, filtri da un venditore locale. La manod'opera la faccio io. La facevo anche sulla diesel. Poi i meccanici sono obbligati a riprendersi l'olio ed i filtri in quanto lo smaltimento è pagato alla fonte. Sulla GPL ho meno da dire perché almeno per me risulta quasi pari al diesel. Forse meno autonomia (andando solo a GPL) ma per me va bene. Forse era meglio un 1.4 che un 1.2 per me ma per la città 1.2 è ok. E' sulla metano che non sono soddisfatto, si è costruito un castello di carte attorno senza un senso. Per me, il gioco non vale la candela. Ha troppo di contro che di pro. Una cosa che ho verificato, su vari siti è pieno di metano a km zero (per me, sono le non vendute).

Virgilio&Dante
Scopritore di Evo
Scopritore di Evo

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 08.06.15
Località : Cesena

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metano, perché della scelta. Convenienza.

Messaggio Da Corrado il Lun 8 Giu 2015 - 20:12

Io non sono mai stato attratto dalle auto a metano. Sono più lente, hanno un'autonomia ridicola e sono più brutte per via della maggiore altezza da terra. Hanno senso solo se hai il distributore dietro casa e la usi in un raggio relativamente ristretto (leggasi città).

Corrado
Evista Informato
Evista Informato

Messaggi : 290
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 34
Località : Zurigo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metano, perché della scelta. Convenienza.

Messaggio Da angelone il Lun 8 Giu 2015 - 20:39

Non posso che confermare quello che dici. L'altezza da terra è forse l'unica cosa che abbiamo trovato, indirettamente, positiva. Durante un cantiere, nell'area stessa, la superficie è irregolare, non pavimentata, quindì buchi, fossi, etc. L'unica cosa positiva nella metano è stata l'altezza da terra. Poi eravamo convinti che in ambito provinciale, quello in cui sovente lavoriamo, la metano fosse la scelta giusta. Macché. Al posto di abbattere i costi, li abbiamo solo aumentati. Tornando alla tua domanda, Virgilio&Dante, la metano è una vettura che si presta ad una limitata tipologia di uso, più cittadino che extraurbano. Se fai km, diesel o al più GPL ma non di serie.

angelone
Evista Conoscitore
Evista Conoscitore

Messaggi : 80
Data d'iscrizione : 14.05.15
Località : Chieti

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metano, perché della scelta. Convenienza.

Messaggio Da jaxonline2000 il Mar 9 Giu 2015 - 16:31

Chi sceglie metano , nel mio modesto e personale caso, lo fà per il risparmio.
Questo dato è di questa mattina (ma credo che al riavvio andrà solo a benzina), grazie a un ottimo distributore di metano di Modena.
25% interurbane
60% urbano
15% autostrada

Distributore a 0.979€ e spesa per ed in genere il pieno è compreso fra i 11.20 e i 12.50€
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


Ultima modifica di jaxonline2000 il Mer 10 Giu 2015 - 9:09, modificato 2 volte

jaxonline2000
Evista Informato
Evista Informato

Messaggi : 320
Data d'iscrizione : 17.06.14
Età : 37
Località : Bologna

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metano, perché della scelta. Convenienza.

Messaggio Da Corrado il Mar 9 Giu 2015 - 16:47

Ottimo. Devo dire che però anch'io, seppur viaggiando a GPL, non sono molto lontanto dal tuo risultato.
Con 13 euro ad oggi compro 21.35 lt di GPL (0.609/lt). Percorrenza media di 14 km/lt, fanno ben 298.9 km.

Corrado
Evista Informato
Evista Informato

Messaggi : 290
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 34
Località : Zurigo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metano, perché della scelta. Convenienza.

Messaggio Da jaxonline2000 il Mar 9 Giu 2015 - 17:06

Bè ottimo davvero. Anche se non ho mai pagato 13 € di pieno nemmeno con un vuoto completo in bombola.

Io ho sempre visto il GPL come una "rata variabile" di un mutuo: troppo dipendente dal prezzo del greggio che grazie a dio da un pò di tempo sta tenenedo un prezzo basso. La paura che aumenti come un paio di anni fà è sempre dietro all'angolo, e poi addio al risparmio (anche perchè il GPL utilizza piu carburante di un benzina anche se poi costa molto meno).

Ho preferito la comodità di una sorta di "rata a tasso fisso", però a scapito del bagagliaio, ma il mio utilizzo in genere è incentrato soprattutto in utilizzo urbano/extraurbano.

Senza contare che anche se più frequente, i costi di sostituzione bombole si riducono alla sola manodopera. Ed in genere i costi di manutenzione dell'auto a Metano in un arco di 10 anni sono nettamente inferiori rispetto alla sua gemella a GPL .

Aggiornamento: dopo aver controllato la lista dei pagamenti, a vuoto ho sempre pagato tra 11.20€ fino ad un massimo di 12.53€ (per via dello stato gassoso del Metano è dipendente sia dalla qualità del Metano che dalla temperatura) . In data odierna a completo vuoto ho potuto caricare con 11.79€ (nelle stagioni invernali riesco a metterci un poco di più).
E' più verosimile dire che la media è di 12€ che non 13€


Ultima modifica di jaxonline2000 il Mer 10 Giu 2015 - 9:05, modificato 2 volte

jaxonline2000
Evista Informato
Evista Informato

Messaggi : 320
Data d'iscrizione : 17.06.14
Età : 37
Località : Bologna

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metano, perché della scelta. Convenienza.

Messaggio Da Corrado il Mar 9 Giu 2015 - 17:19

Ahahah, giustissimo Smile
In effetti il prezzo del GPL è oscillato molto negli ultimi anni. Ricordo che un paio di anni fa mi sono ritrovato a pagarlo oltre un euro in autostrada. Di contro un auto a GPL costa in genere di meno di una a metano. Considera poi che io l'ho presa a benzina a prezzo stracciato e ho fatto l'impianto con 600 euro approfittando degli incentivi (ti parlo del 2011). Io sono soddisfatto della mia scelta, ma penso che comunque il metano rimanga la scelta più conveniente.

Corrado
Evista Informato
Evista Informato

Messaggi : 290
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 34
Località : Zurigo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metano, perché della scelta. Convenienza.

Messaggio Da jaxonline2000 il Mar 9 Giu 2015 - 17:27

Bè in effetti se si guarda i prezzi di listino, le doppie alimentazione costano tantissimo.
Tuttavia con un pò di internet sono riuscito a portarmi a casa una Natural Power Lounge a km0 12.525€ full optional . La stessa proposta della gemella Easy Power era sui 11.875€.

Per 650€ ho pensato che nel lungo periodo potesse tradursi in un maggiore risparmio e per ora ammetto che non mi sono sbagliato.

Tuttavia credo che la scelta GPL sia la più azzeccata per chi non vuole rinunciare allo spazio del bagagliaio e a chi vuole prestazioni più brillanti dalla propria vettura.

jaxonline2000
Evista Informato
Evista Informato

Messaggi : 320
Data d'iscrizione : 17.06.14
Età : 37
Località : Bologna

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metano, perché della scelta. Convenienza.

Messaggio Da Corrado il Mar 9 Giu 2015 - 18:10

Mi sembra un ottimo prezzo per una Punto a metano. Complimenti Smile

Corrado
Evista Informato
Evista Informato

Messaggi : 290
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 34
Località : Zurigo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metano, perché della scelta. Convenienza.

Messaggio Da Virgilio&Dante il Mar 9 Giu 2015 - 20:34

Certo se l'utilizzo e' urbano o nelle zone limistrofe, forse forse, il metano puo' convenire. Personalmente, nelle bifuel, credo che il GPL sia meglio; autonomia, facile reperibilita', di contro il gas puo' essere sporco ma con un buon filtro si puo' risolvere. Comunque c'e' un pensiero che mi agita nella testa: perche' e' cosi facile trovare un auto a metano a km zero invece delle sorelle diesel e GPL? I vari siti come subito, mirafiori outlet, autoscout24, ne hanno a iosa. Per me, tra non molto arriva la stangata a chi ha la metano. Poi sara' rata a tasso fisso ma sale sempre, in un anno stava a 0,92 fino a 1,06 stamattina. 14 cents in un anno. Ho paura che qualcuno del governo metta chi sa quale tassa o quale aumento. E' stato fatto al diesel, al GPL ed ora, inevitabilmente, sara' il turno del metano. Poi penso che se uno fa sempre la stessa strada, con metano, su di essa, allora metano puo' essere ok. Al contrario GPL o diesel.

Virgilio&Dante
Scopritore di Evo
Scopritore di Evo

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 08.06.15
Località : Cesena

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metano, perché della scelta. Convenienza.

Messaggio Da angelone il Mar 9 Giu 2015 - 20:58

Virgilio&Dante, qui a Chieti, concessionaria locale ne hanno per ora 3 non vendute. Sarà perlomeno 2 mesi che le vedo sempre lì. Si è vero c'è ne sono tante, verificato tempo fa poiché quando si era deciso di venderle, o le quasi regalavamo o le tenevamo a vita. Abbiamo consultato i stessi siti, veramente tante. Su Mirafiori outlet, un giorno ne abbiamo contato ben 250. Sono tante. Sulla tassa, ne ho anch'io il sospetto. Dopottutto lo hanno fatto per le vetture da 20 a 30 anni e se letto bene si parlava di circa 14.000 auto in tutta Italia (se veritiero il dato). Metano, è vero che aumenta. Partiti da un 0,94 ed oggi 1,04 €/kg. Sul GPL, passo. La peggiore in assoluto.

angelone
Evista Conoscitore
Evista Conoscitore

Messaggi : 80
Data d'iscrizione : 14.05.15
Località : Chieti

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metano, perché della scelta. Convenienza.

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato Oggi a 14:46


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum