Come funziona il Multiair

Andare in basso

Come funziona il Multiair

Messaggio Da RickRD500 il Gio 1 Feb 2018 - 22:45



Trovo questa serie di video interessantissima, nei vari filmati viene spiegato molto bene il funzionamento della distribuzione affrontando di volta in volta l'evoluzione dei sistemi a fasatura variabile.
avatar
RickRD500
Evista Esperto
Evista Esperto

Messaggi : 969
Data d'iscrizione : 12.08.16
Località : Monza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come funziona il Multiair

Messaggio Da Puntoevo1989 il Sab 3 Feb 2018 - 13:36

tanta tecnologia, poi la concorrenza con una distribuzione classica raggiunge più cavalli e meno consumi..

per assurdo la Grande Punto, 1.4 tjet, ha consumi pressochè simili senza tutta quella tecnologia

Puntoevo1989
Evista Vissuto
Evista Vissuto

Messaggi : 1380
Data d'iscrizione : 03.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come funziona il Multiair

Messaggio Da Semperfiat il Sab 3 Feb 2018 - 14:50

Non metto in dubbio e non critico questo progetto però sono sempre stato dell’idea che un oggetto o un sistema deve essere poco complicato è facile da costruire e riparare.Il sistema Multiair è complesso e in più ho notato che il suo tallone di Achille fosse il modulo elettronico che ha portato molte vetture in officina con esborso di gran bei soldi.Ho notato che la Fiat è tornata al Tjet con maggiore soddisfazione dei clienti.Magari in futuro sarà migliorato e perfezionato.
Una mia piccola nota:Il sistema di distribuzione che ammiro di più è quello desmodromico che è un vero gioiello di ingegneria italiana
avatar
Semperfiat
Evo Designer
Evo Designer

Messaggi : 3675
Data d'iscrizione : 28.11.13
Località : Genova

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come funziona il Multiair

Messaggio Da alex.79 il Sab 3 Feb 2018 - 19:45

In realtà il multiair non è stato abbandonato, tanto meno in favore del t-jet, anzi su Giulia ha esordito il nuovo 2.0 benzina che abbina per la prima volta multiair e iniezione diretta. Così come dovrebbero essere multiair a iniezione diretta anche i nuovi firefly, quanto meno nelle declinazioni più potenti.
Il fatto è che su Fiat si sta investendo poco e di motori potenti non se ne vedono molti, ma su 500x ad esempio il multiair c'è eccome

alex.79
Chiavi in mano
Chiavi in mano

Messaggi : 62
Data d'iscrizione : 23.07.16
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come funziona il Multiair

Messaggio Da Puntoevo1989 il Gio 8 Feb 2018 - 18:11

alex.79 ha scritto:In realtà il multiair non è stato abbandonato, tanto meno in favore del t-jet, anzi su Giulia ha esordito il nuovo 2.0 benzina che abbina per la prima volta multiair e iniezione diretta. Così come dovrebbero essere multiair a iniezione diretta anche i nuovi firefly, quanto meno nelle declinazioni più potenti.
Il fatto è che su Fiat si sta investendo poco e di motori potenti non se ne vedono molti, ma su 500x ad esempio il multiair c'è eccome
Sinceramente non la sapevo sta cosa.
Ho appena controllato, ed hai ragione.
La giulia 2.0 benzina era una delle macchine che adocchiavo, adesso non la adocchierò più..

Puntoevo1989
Evista Vissuto
Evista Vissuto

Messaggi : 1380
Data d'iscrizione : 03.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come funziona il Multiair

Messaggio Da RickRD500 il Gio 8 Feb 2018 - 21:34

avatar
RickRD500
Evista Esperto
Evista Esperto

Messaggi : 969
Data d'iscrizione : 12.08.16
Località : Monza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come funziona il Multiair

Messaggio Da Puntoevo1989 il Ven 9 Feb 2018 - 8:41

magari fosse un motore camless.
il multiair ha i difetti del camless, guadagnando poco dei pregi che potrebbe avere.

Puntoevo1989
Evista Vissuto
Evista Vissuto

Messaggi : 1380
Data d'iscrizione : 03.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come funziona il Multiair

Messaggio Da RickRD500 il Ven 9 Feb 2018 - 13:02

Io avevo postato il link al video perchè reputavo interessante capire come funziona, tutti i video della serie sono istruttivi per chi vuole capire il funzionamento dei motori anche senza essere meccanico.

Per quel che riguarda il multiair, come al solito una cosa è la teoria un'altra la pratica.
Nessuno è perfetto, nemmeno produttori che hanno messo in commercio Diesel in alluminio con canne riportate al nikel-silicio che non arrivavano ai 100.000km; posto che tra un po' si andrà in giro solo in elettrico, il sistema mi sembra interessante, oltre che migliorabile dal punto di vista dell'affidabilità.
avatar
RickRD500
Evista Esperto
Evista Esperto

Messaggi : 969
Data d'iscrizione : 12.08.16
Località : Monza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come funziona il Multiair

Messaggio Da Semperfiat il Ven 9 Feb 2018 - 20:15

Rick ti ringrazio per i video,li trovo interessanti. Il Multiair ha bisogno di migliorie dovute al progresso tecnologico quindi tra qualche anno sarà perfezionato
avatar
Semperfiat
Evo Designer
Evo Designer

Messaggi : 3675
Data d'iscrizione : 28.11.13
Località : Genova

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come funziona il Multiair

Messaggio Da Puntoevo1989 il Lun 12 Feb 2018 - 17:24

Il problema del multiair è che ad oggi non si è ancora visto un motivo valido per cui adottarlo, oltre che sulla carta.
Cioè, parliamoci seriamente:
-VW dal 2.0 tfsi tira fuori 265cv
-Bmw dall' n20 (2.0 turbo) ne tira fuori 252
-Renault da n 1.8 ne tira fuori 280
-Ford dal 2.3 ne tira fuori 350
Quindi come cavalli, siamo li. Guadagni palesi non ce ne sono

la giulia 280cv come consumi fa la media dei 9.5 km/l
bmw f30 328 9.5km/l
renault megane rs fa i 10.04km/l
ford focus st fa circa i 9 km/l
Quindi anche come consumi non ci sono particolari differenze a favore.
Cosa serve allora sto benedetto modulo? oltre a rompersi e a complicare un motore?
Very Happy

Puntoevo1989
Evista Vissuto
Evista Vissuto

Messaggi : 1380
Data d'iscrizione : 03.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come funziona il Multiair

Messaggio Da RickRD500 il Lun 12 Feb 2018 - 18:42

Presumo che sia un discorso di qualità dell'erogazione, più che di dati sulla carta.
Bisognerebbe che qualcuno le provasse tutte. Very Happy

Certo che quel che non c'è non si rompe, mi piacerebbe sapere cos'è che si guasta in questo benedetto modulo, magari è un'elettrovalvola da pochi € che si blocca per i depositi nell'olio o un solenoide che si brucia.
E poi ci sarà qualcuno che li revisiona questi moduli, magari modificando la parte più fragile?
avatar
RickRD500
Evista Esperto
Evista Esperto

Messaggi : 969
Data d'iscrizione : 12.08.16
Località : Monza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come funziona il Multiair

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum