PROBLEMI PRESSIONE CARBURANTE ED ACCENSIONE

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

PROBLEMI PRESSIONE CARBURANTE ED ACCENSIONE

Messaggio Da ChiaraCucchiara il Gio 15 Mar 2018 - 14:06

Buongiorno.
Sono una neo iscritta e mi scuso se l'argomento del topic non risulterà proprio "nuovo".
Ho una Punto Evo 1.3 mj 95cv del 2011. Mai un problema.
A novembre 2017, in accelerazione, mi perde di colpo potenza e si accende la spia gialla di avaria motore.
Il meccanico attacca il tester e mi comunica che è un problema di alimentazione. Cancella semplicemente l'errore, la prova su strada, e decreta che è tutto a posto.
Ovviamente la spia mi si riaccenderà pochi giorni dopo lasciandomi a piedi per strada, di notte, col motore andato in protezione................
Provo altri due meccanici ed entrambi mi consigliano di andare da un pompista.
Quest'ultimo, con spia accesa (di nuovo!), riscontra lo stesso problema e decide di cambiare la valvola tra la pompa ed il flauto degli iniettori (scusate, sono una donna  Laughing ... i termini tecnici un poco mi sfuggono...).
La macchina va avanti un mesetto, sempre con quella sensazione di pesantezza e poca prestanza, poi di nuovo la spia.
Lo stesso pompista, una settimana fa, cambia anche l'altra valvola alla fine del flauto, vicino al relè.
Ora l'auto sembra appena appena più brillante ma, dopo quest'ultimo intervento, all'accensione vibra e sobbalza per 5/10 sec., con un rumore sordo e singhiozzo del motore.
Ieri sera ha vibrato un poco di più e un poco più energicamente, e la lancetta dei giri si è alzata ed abbassata velocemente tra i 500 ed i 1000/1200 giri (stamattina volevo far vedere l'anomalia a mio suocero e fare un video per il pompista ma niente, tanto per deridermi un po' si è accesa perfettamente...  Evil or Very Mad ).
Chiedo aiuto a tutti voi del forum perchè di questo passo, cambiando un pezzo alla volta, mi conviene ricomprarla nuova...
E poi, detto in francese stretto, NON SE PO STA SEMPRE CO L'ANSIA DE RIMANE' PE STRADA!!  
Vi ringrazio anticipatamente.

ChiaraCucchiara
Scopritore di Evo
Scopritore di Evo

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 15.03.18
Località : Italia

Torna in alto Andare in basso

Re: PROBLEMI PRESSIONE CARBURANTE ED ACCENSIONE

Messaggio Da GianlucaEvo il Gio 15 Mar 2018 - 15:04

io ho il tuo stesso identico problema, dalle prime diagnosi sembra che sia il regolatore di pressione che è andato a quel paese, domani arriva il pezzo nuovo e me lo faccio montare per vedere se è proprio quello.
Ti consiglio inoltre di far controllare la pompa sia quella nel vano motore che quella nel serbatoio, e se quest'ultima è troppo sporca di melma, oltre a fartela pulire, fai pulire anche il serbatoio
Ci aggiorniamo domani,
Ciao
avatar
GianlucaEvo
Evista Intellettuale
Evista Intellettuale

Messaggi : 386
Data d'iscrizione : 03.01.17
Località : Provincia di Enna

Torna in alto Andare in basso

Re: PROBLEMI PRESSIONE CARBURANTE ED ACCENSIONE

Messaggio Da RickRD500 il Gio 15 Mar 2018 - 18:31

Sul forum ci sono alcuni professionisti che scrivono, quindi potranno dare un parere più preciso, per quanto si possano fare le diagnosi a distanza.
Comunque se la pressione è bassa e non ci sono problemi grossi di filtri intasati o di perdite, si può trattare del regolatore che scarica troppo la pressione, o della pompa che questa pressione non la genera.
Quanti km ha il motore?

@Chiara
Sarebbe cortesia presentarsi nell'apposita sezione e compilare il profilo con motorizzazione ed allestimento dell'auto..
avatar
RickRD500
Evista Esperto
Evista Esperto

Messaggi : 1209
Data d'iscrizione : 12.08.16
Località : Monza

Torna in alto Andare in basso

Re: PROBLEMI PRESSIONE CARBURANTE ED ACCENSIONE

Messaggio Da Fra-79 il Ven 16 Mar 2018 - 14:23

Ciao a tutti. Le auto moderne sono molto complesse, è un misto di meccanica, elettronica ed elettrotecnica che lavorano insieme.
Il mio consiglio, quando si ha questo tipo di problemi, è andare prima di tutto da un meccatronico bravo, è l'unico in grado di fare una diagnosi completa e accurata per poi dirvi cosa va fatto.
avatar
Fra-79
Scopritore di Evo
Scopritore di Evo

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 19.02.16
Località : Benestare

Torna in alto Andare in basso

risoluzione fornita da Officina FIAT di Torino - far sfogare il fAP

Messaggio Da mgen69 il Ven 16 Mar 2018 - 15:01

io ho avuto un problema simile. aggiungo che il problema è stato risolto facendo sfogare il FAP. io ultimamente facendo pochissimi kilometri sembra che la macchina non riesca ad arrivare al punto di sfogare i fumi di scarico e viaggiando per di piu in città non arriva a regimi tali da poter effettuare il ciclo di pulizia intasandosi (viaggiando a bassi regimi). Questa è la spiegazione fornitami in officina FIAT. unico modo per risolvere il problema sarebbe fare un po' di kilometri tipo in 3a facendo girare la macchina ad almeno 3.000 giri e anche di più quindi pestando parecchio sull'acceleratore ma con marce basse in maniera tale che il FAP riesca a fare e soprattutto terminare il ciclo di pulizia. aggiungo che emette puzza quando il FAP non riesce a scaricarsi correttamente.

mgen69
Scopritore di Evo
Scopritore di Evo

Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 03.05.11

Torna in alto Andare in basso

Re: PROBLEMI PRESSIONE CARBURANTE ED ACCENSIONE

Messaggio Da GianlucaEvo il Ven 16 Mar 2018 - 16:17

Grazie della tua testimonianza @mgen69,  io non ho più il DPF e ho escluso la valvola EGR ma i problemi persistono. Oggi sono stato dal pompista a montare il regolatore di pressione nuovo ma la macchina continua a dare errori ed entra in protezione. La prossima settimana farò controllare la pompa ad alte prestazioni perché a detta del pompista potrebbe essere lei la causa. 
Nel dettaglio l'errore in centralina è P0089; @ChiaraCucchiara ricordi se anche a te da lo stesso errore?
avatar
GianlucaEvo
Evista Intellettuale
Evista Intellettuale

Messaggi : 386
Data d'iscrizione : 03.01.17
Località : Provincia di Enna

Torna in alto Andare in basso

Re: PROBLEMI PRESSIONE CARBURANTE ED ACCENSIONE

Messaggio Da Fra-79 il Ven 16 Mar 2018 - 17:14

GianlucaEvo ha scritto:Grazie della tua testimonianza @mgen69,  io non ho più il DPF e ho escluso la valvola EGR ma i problemi persistono. Oggi sono stato dal pompista a montare il regolatore di pressione nuovo ma la macchina continua a dare errori ed entra in protezione. La prossima settimana farò controllare la pompa ad alte prestazioni perché a detta del pompista potrebbe essere lei la causa. 
Nel dettaglio l'errore in centralina è P0089; @ChiaraCucchiara ricordi se anche a te da lo stesso errore?

P0089 carburante Regolatore pressione 1 Prestazioni

Questo è un codice di errore generico, nel senso che vale per tutte le macchine e non è specifico della FIAT, ma il risultato non cambia, va controllato il funzionamento del regolatore di pressione del carburante, è probabile che ci sia poca pressione nel common-rail, è da vedere se lo fa solo al minimo o anche con la turbina aperta, nel secondo caso può essere un'insufficiente ricircolo dei gas di scarico. cmq scusa se mi permetto Gianluca, ma eliminando il DPF ed escludendo la valvola EGR, a mio avviso hai peggiorato il problema, in particolare l'EGR è proprio lei che regola il flusso di gas di scarico verso la turbina, la quale a sua volta "pompa" più o meno carburante per sovralimentare il motore.
avatar
Fra-79
Scopritore di Evo
Scopritore di Evo

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 19.02.16
Località : Benestare

Torna in alto Andare in basso

Re: PROBLEMI PRESSIONE CARBURANTE ED ACCENSIONE

Messaggio Da GianlucaEvo il Ven 16 Mar 2018 - 17:26

Il problema è rimasto invariato sia prima che dopo aver escluso la valvola EGR ( prima di escludere la valvola EGR l'ho fatta pulire ma l'auto dava sempre lo stesso problema). Ho tolto DPF ed EGR perché prima appena partiva la rigenerazione, l'auto dava errore e si spegneva nel giro di qualche secondo. È un problema che mi porto avanti da circa un anno.  Il problema lo da mentre si cammina solo quando si affonda il pedale e la macchina supera i 3000 giri , invece da fermi con la macchina in folle i giri salgono fino al limitatore. Il regolatore della pressione rail è stato sostituito stamattina ma non è cambiato nulla. Ho anche sostituito filtro gasolio, ma niente! 
Probabile che sia la pompa a dare noie?
avatar
GianlucaEvo
Evista Intellettuale
Evista Intellettuale

Messaggi : 386
Data d'iscrizione : 03.01.17
Località : Provincia di Enna

Torna in alto Andare in basso

Re: PROBLEMI PRESSIONE CARBURANTE ED ACCENSIONE

Messaggio Da Fra-79 il Ven 16 Mar 2018 - 21:41

E' un po complesso il discorso del 1.3 MJT 90 CV (nel mio caso che è una Grande punto del 2005) o 95 nel vostro che sono Punto Evo.
Intanto perchè ha una turbina a geometria variabile, diversamente dalla stessa cilindrata con meno cavalli, secondo perchè alimentazione e scarico sono indirettamente interconnessi, sulla mia ho fatto poco fa un test completo e sul motore tutto ok, anche se non mi piace il fatto che qualche anno fa la turbina apriva e quindi avevo la massima potenza attorno ai 1800 giri, adesso a freddo mi apre a 2500/2600 e a caldo 2000/2200, ma che ci vuoi fare... dopo 13 anni e più di 270.000 Km...
Una cosa che ho notato è che è molto importante avere sempre la batteria efficiente, anche perchè dai 12 e passa Volt della batteria le centraline tirano fuori 3 tensioni da 5 Volt per i vari sensori,
un'altra cosa... questo genere di motore non è adatto per i percorsi troppo brevi, a velocità troppo basse e a frequenti start e stop del motore, sono più macchine per percorsi medi o medio-lunghi, è li che danno il massimo e che, come diceva prima @mgen69 "si rigenerano" in tutti i sensi, sia del FAP (che la mia non ha), sia della pulizia dei vari condotti, soprattutto quello di scarico, sia della batteria sempre carica... e poi, un altro consiglio che vi do è quello di modificare il meno possibile l'impianto elettrico, già l'elettronica della FIAT lascia a desiderare, se poi ci mettiamo a mettere pezzi non compatibili e non omologati... addio!
avatar
Fra-79
Scopritore di Evo
Scopritore di Evo

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 19.02.16
Località : Benestare

Torna in alto Andare in basso

Re: PROBLEMI PRESSIONE CARBURANTE ED ACCENSIONE

Messaggio Da Puntoevo1989 il Dom 18 Mar 2018 - 12:23

Fra-79 ha scritto:
GianlucaEvo ha scritto:Grazie della tua testimonianza @mgen69,  io non ho più il DPF e ho escluso la valvola EGR ma i problemi persistono. Oggi sono stato dal pompista a montare il regolatore di pressione nuovo ma la macchina continua a dare errori ed entra in protezione. La prossima settimana farò controllare la pompa ad alte prestazioni perché a detta del pompista potrebbe essere lei la causa. 
Nel dettaglio l'errore in centralina è P0089; @ChiaraCucchiara ricordi se anche a te da lo stesso errore?

P0089       carburante Regolatore pressione 1 Prestazioni

Questo è un codice di errore generico, nel senso che vale per tutte le macchine e non è specifico della FIAT, ma il risultato non cambia, va controllato il funzionamento del regolatore di pressione del carburante, è probabile che ci sia poca pressione nel common-rail, è da vedere se lo fa solo al minimo o anche con la turbina aperta, nel secondo caso può essere un'insufficiente ricircolo dei gas di scarico. cmq scusa se mi permetto Gianluca, ma eliminando il DPF ed escludendo la valvola EGR, a mio avviso hai peggiorato il problema, in particolare l'EGR è proprio lei che regola il flusso di gas di scarico verso la turbina, la quale a sua volta "pompa" più o meno carburante per sovralimentare il motore.
Ma hai idea di cosa stai dicendo o stai dicendo nomi a caso? calo di pressione nel gasolio perchè l'egr non apre? Hai idea almeno cosa sono?

Esistono due impianti: aspirazione aria e iniezione. il P0089 è un errore che riguarda l'alimentazione gasolio, quindi pompa bassa, pompa alta, iniettori, e relativi regolatori pressione e sensore. EGR, DPF, non c'entrano circa niente di niente con l'impianto di alimentazione, turbina idem con patate.. Egr presente o no, dpf presente o no, non hanno nulla a che fare con la regolazione della portata del gasolio.

In un caso del genere intanto bisogna fare un log e vedere quanto sia e quale sia il crollo di pressione nel rail, perchè quasi sicuramente la deriva è verso il basso.
A seconda di quanto è e quanto repentino è, si capisce se può essere un problema meccanico o elettronico. Se è elettronico bisogna controllare continuità-isolamento del fascio cavi di iniettori , del regolatore pressione e del sensore pressione. Al momento in cui isolamento e continuità sono a norma, si controlla con un oscilloscopio la funzionalità dei vari sensori e si sostituisce il sensore fallato.

Se il problema è meccanico, dopo aver esclusa l'ipotesi elettronica, si controlla in questo ordine:
-pompa bassa pressione, con un manometro montato dopo il filtro gasolio, per controllare quando accende la spia se si hanno drop di pressioni improvviso in bassa
-Se fosse negativo, va fatto un test di ritorno degli iniettori meccanico, con i bicchieri graduati. In caso il ritorno fosse entro i parametri di casa madre, si guardano parametri di correzione via diagnosi. Se anche questi sono in ordine, si tira giù la pompa e si mette a banco, per vedere la portata. Se tutte le cose dette prima sono in ordine 99 su 100 sono i pompanti della cp3 che si sono logorati, e in massimo carico non stanno dietro alla richiesta.


Puntoevo1989
Evista Vissuto
Evista Vissuto

Messaggi : 1415
Data d'iscrizione : 03.01.12

Torna in alto Andare in basso

Re: PROBLEMI PRESSIONE CARBURANTE ED ACCENSIONE

Messaggio Da GianlucaEvo il Dom 18 Mar 2018 - 13:23

Grazie mille Puntoevo1989, ero già andato in paranoia. Domani faccio leggere il tuo messaggio al pompista per vedere se ha fatto tutto quello che hai elencato tu.
Grazie mille ancora
avatar
GianlucaEvo
Evista Intellettuale
Evista Intellettuale

Messaggi : 386
Data d'iscrizione : 03.01.17
Località : Provincia di Enna

Torna in alto Andare in basso

Re: PROBLEMI PRESSIONE CARBURANTE ED ACCENSIONE

Messaggio Da Puntoevo1989 il Dom 18 Mar 2018 - 13:58

GianlucaEvo ha scritto:Grazie mille Puntoevo1989, ero già andato in paranoia. Domani faccio leggere il tuo messaggio al pompista per vedere se ha fatto tutto quello che hai elencato tu.
Grazie mille ancora
Ti giro un link con lo schema elettrico
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
magari può tornare utile per controllare continuità ed isolamento dei cavi.. con questo schema ci si mette neanche mezz'ora per verificare tutti i cavi come dio comanda

Puntoevo1989
Evista Vissuto
Evista Vissuto

Messaggi : 1415
Data d'iscrizione : 03.01.12

Torna in alto Andare in basso

Scusa Gianluca

Messaggio Da Fra-79 il Lun 19 Mar 2018 - 13:18

Puntoevo1989 ha scritto:
Fra-79 ha scritto:
GianlucaEvo ha scritto:Grazie della tua testimonianza @mgen69,  io non ho più il DPF e ho escluso la valvola EGR ma i problemi persistono. Oggi sono stato dal pompista a montare il regolatore di pressione nuovo ma la macchina continua a dare errori ed entra in protezione. La prossima settimana farò controllare la pompa ad alte prestazioni perché a detta del pompista potrebbe essere lei la causa. 
Nel dettaglio l'errore in centralina è P0089; @ChiaraCucchiara ricordi se anche a te da lo stesso errore?

P0089       carburante Regolatore pressione 1 Prestazioni

Questo è un codice di errore generico, nel senso che vale per tutte le macchine e non è specifico della FIAT, ma il risultato non cambia, va controllato il funzionamento del regolatore di pressione del carburante, è probabile che ci sia poca pressione nel common-rail, è da vedere se lo fa solo al minimo o anche con la turbina aperta, nel secondo caso può essere un'insufficiente ricircolo dei gas di scarico. cmq scusa se mi permetto Gianluca, ma eliminando il DPF ed escludendo la valvola EGR, a mio avviso hai peggiorato il problema, in particolare l'EGR è proprio lei che regola il flusso di gas di scarico verso la turbina, la quale a sua volta "pompa" più o meno carburante per sovralimentare il motore.
Ma hai idea di cosa stai dicendo o stai dicendo nomi a caso? calo di pressione nel gasolio perchè l'egr non apre? Hai idea almeno cosa sono?

Esistono due impianti: aspirazione aria e iniezione. il P0089 è un errore che riguarda l'alimentazione gasolio, quindi pompa bassa, pompa alta, iniettori, e relativi regolatori pressione e sensore. EGR, DPF, non c'entrano circa niente di niente con l'impianto di alimentazione, turbina idem con patate.. Egr presente o no, dpf presente o no, non hanno nulla a che fare con la regolazione della portata del gasolio.

In un caso del genere intanto bisogna fare un log e vedere quanto sia e quale sia il crollo di pressione nel rail, perchè quasi sicuramente la deriva è verso il basso.
A seconda di quanto è e quanto repentino è, si capisce se può essere un problema meccanico o elettronico. Se è elettronico bisogna controllare continuità-isolamento del fascio cavi di iniettori , del regolatore pressione e del sensore pressione. Al momento in cui isolamento e continuità sono a norma, si controlla con un oscilloscopio la funzionalità dei vari sensori e si sostituisce il sensore fallato.  

Se il problema è meccanico, dopo aver esclusa l'ipotesi elettronica, si controlla in questo ordine:
-pompa bassa pressione, con un manometro montato dopo il filtro gasolio, per controllare quando accende la spia se si hanno drop di pressioni improvviso in bassa
-Se fosse negativo, va fatto un test di ritorno degli iniettori meccanico, con i bicchieri graduati. In caso il ritorno fosse entro i parametri di casa madre, si guardano parametri di correzione via diagnosi. Se anche questi sono in ordine, si tira giù la pompa e si mette a banco, per vedere la portata. Se tutte le cose dette prima sono in ordine 99 su 100 sono i pompanti della cp3 che si sono logorati, e in massimo carico non stanno dietro alla richiesta.


Ti chiedo scusa Gianluca, in effetti hai ragione tu. Quello che volevo dire è che la turbina ecc. sono importanti per l'alimentazione, anche se non centra niente con questo codice di errore, perchè è grazie a tutte queste parti che recuperando la pressione dei gas di scarico si ha la sovralimentazione.
avatar
Fra-79
Scopritore di Evo
Scopritore di Evo

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 19.02.16
Località : Benestare

Torna in alto Andare in basso

Re: PROBLEMI PRESSIONE CARBURANTE ED ACCENSIONE

Messaggio Da GianlucaEvo il Lun 19 Mar 2018 - 13:39

Accetto le scusa ma continuo a non capire il tuo discorso. Cosa c'entra la turbina? Mica voglio trasformare il mio motore da turbo ad aspirato! lol!
E poi, cosa c'entra l'erg? La pressione carburante deve essere quella indetta da casa madre al di la che vengano rimessi in circolo i gas di scarico o aspirata solo aria dall'esterno.
avatar
GianlucaEvo
Evista Intellettuale
Evista Intellettuale

Messaggi : 386
Data d'iscrizione : 03.01.17
Località : Provincia di Enna

Torna in alto Andare in basso

Re: PROBLEMI PRESSIONE CARBURANTE ED ACCENSIONE

Messaggio Da Fra-79 il Lun 19 Mar 2018 - 19:04

GianlucaEvo ha scritto:Accetto le scusa ma continuo a non capire il tuo discorso. Cosa c'entra la turbina? Mica voglio trasformare il mio motore da turbo ad aspirato! lol!
E poi, cosa c'entra l'erg? La pressione carburante deve essere quella indetta da casa madre al di la che vengano rimessi in circolo i gas di scarico o aspirata solo aria dall'esterno.

Hai ragione, ho fatto confusione, in effetti la turbina agisce sulla pressione dell'aria immessa nel collettore d'aspirazione e non ha influenza sulla pressione del gasolio nel Common Rail.
avatar
Fra-79
Scopritore di Evo
Scopritore di Evo

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 19.02.16
Località : Benestare

Torna in alto Andare in basso

Re: PROBLEMI PRESSIONE CARBURANTE ED ACCENSIONE

Messaggio Da ChiaraCucchiara il Lun 26 Mar 2018 - 16:59

Buongiorno a tutti.
Scusate l'assenza dal topic. Provvedo subito a rispondere! :-)

@RickRD500 : dati auto aggiornati. Chiedo venia per il ritardo.

@GianlucaEvo : non conosco l'esatto codice di errore, so però che la dicitura era "errore pressione carburante".

@Puntoevo1989 : posso approfittare della tua gentilezza e competenza?
Ricapitolando, il pompista ha, nell'ordine:
- cambiato il regolatore di pressione;
- cambiato l'altro sensore/valvola (i termini tecnici, questi sconosciuti...) dall'altro capo del flauto degli iniettori;
- smontato, pulito, tarato gli iniettori (ce ne era uno che, sul displey del tester, andava per cacchi suoi ed era colorato di rosso);
- pulito serbatoio carburante e pompa ivi contenuta (bassa pressione, giusto?).

Ho ritirato la macchina mercoledì sera (era la 4 volta che entrava in quell'officina), giovedì l'ho sentita un tantinello appesantita, venerdì ad una accensione ha sobbalzato un pochino (5/6 sec.) ed il motore ha dato l'impressione gli arrivasse carburante a singhiozzi (era ferma da appena un paio d'ore, parcheggiata al sole), sabato mattina si è riaccesa per l'ennesima volta la spia gialla del motore (tutti mi prendevano per pazza e mi dicevano che mi ero fissata su tutti i rumori più strani dell'auto, così l'ho fatta guidare al mio compagno che, appena l'ha stirata un po' nel cambio tra la 3 a la 4 marcia, ha sentito un improvviso calo di potenza e la macchina gli ha perso subito di brillantezza e velocità). Domenica, ovviamente, la spia maledetta si era rispenta da sola.

Questa mattina il pompista l'ha riattaccata al tester ed ha riscontrato un difetto al sensore di pressione, che aveva sostituito a gennaio...
Provvederà quindi alla sostituzione dello "spinotto del sensore" perchè, a parer suo, ora è un problema elettronico, non meccanico.
Ha escluso problemi al sistema di iniezione ed alla pompa alta pressione, e mi ha comunicato che la terrà un paio di giorni per testarla per bene prima di riconsegnarmela.
Ora... io mi chiedo... possibile non si riesca a trovare che caspita c'abbia sta macchina e si debba andare per tentativi???
Il calo di pressione e l'entrata in protezione con spia gialla accesa avvengono sempre durante le fasi di accelerazione, quando aumento i giri per cambiare marcia od a marcia appena cambiata (quando sto prendendo velocità quindi)... possibile non si riesca ad identificare la causa???

Chiedo consiglio agli esperti ed agli altri amanti della Punto.

Grazie mille a tutti!!

ChiaraCucchiara
Scopritore di Evo
Scopritore di Evo

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 15.03.18
Località : Italia

Torna in alto Andare in basso

Re: PROBLEMI PRESSIONE CARBURANTE ED ACCENSIONE

Messaggio Da GianlucaEvo il Lun 26 Mar 2018 - 17:10

@ChiaraCucchiara, ho il tuo stesso identico problema. Anche il mio pompista ha fatto tutto ciò che hai elencato tu, ma il problema non è stato risolto. Dopo queste vacanze pasquali farò revisionare la pompa ad alte prestazioni perché con ogni probabilità potrebbe essere lei la causa. Probabilmente qualche valvola o qualche pompante ha ceduto e appena la pressione sale di un tot di bar ( nel mio caso quando accelero deciso su per giù a 3000 giri), la pompa perde pressione e quindi l'auto va in protezione  Se ci sono novità ci sentiamo, rimaniamo aggiornati. 
Ciao
avatar
GianlucaEvo
Evista Intellettuale
Evista Intellettuale

Messaggi : 386
Data d'iscrizione : 03.01.17
Località : Provincia di Enna

Torna in alto Andare in basso

Re: PROBLEMI PRESSIONE CARBURANTE ED ACCENSIONE

Messaggio Da ChiaraCucchiara il Lun 26 Mar 2018 - 17:19

GianlucaEvo ha scritto:@ChiaraCucchiara, ho il tuo stesso identico problema. Anche il mio pompista ha fatto tutto ciò che hai elencato tu, ma il problema non è stato risolto. Dopo queste vacanze pasquali farò revisionare la pompa ad alte prestazioni perché con ogni probabilità potrebbe essere lei la causa. Probabilmente qualche valvola o qualche pompante ha ceduto e appena la pressione sale di un tot di bar ( nel mio caso quando accelero deciso su per giù a 3000 giri), la pompa perde pressione e quindi l'auto va in protezione  Se ci sono novità ci sentiamo, rimaniamo aggiornati. 
Ciao

Non so cosa pensare e non so, sinceramente, cosa sperare... so solo che questo scherzetto sta costando non poco, e se ci si dovesse mettere anche la pompa alta pressione allora ciaone proprio (come dicono i gggiovani).
Tu hai idea di quanto possa costare un controllo accurato della pompa su banco ed una eventuale revisionata?
Il mio meccanico continua ad asserire convinto che la pompa non c'entra nulla, e neanche gli iniettori... io voglio fidarmi, ma non vorrei trascurasse questo aspetto e poi arrivi un giorno in cui mi abbandoni definitivamente per strada...

ChiaraCucchiara
Scopritore di Evo
Scopritore di Evo

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 15.03.18
Località : Italia

Torna in alto Andare in basso

Re: PROBLEMI PRESSIONE CARBURANTE ED ACCENSIONE

Messaggio Da GianlucaEvo il Lun 26 Mar 2018 - 17:31

Il mio pompista ha detto circa 250€ se è questione di pompanti o valvole.  Ma la spesa puo salire pure a 400€ se è qualcosa di più grave ( esperienza fatta su una Giulietta 1.6).
La pompa viene smontata dall'auto, messa sul banco e testata, poi viene aperta e vengono sostituiti i pompanti e le principali valvole, successivamente viene chiusa e si rinizia i test fino a quando non si risolve il problema. 
Io ho già speso 250€ tra manodopera, chiusura EGR e eliminazione DPF perché a me, come ho scritto in qualche post precedente, andava in errore e in protezione anche appena partiva la rigenerazione e la macchina si spegneva immediatamente a qualsiasi regime se c'era la rigenerazione in corso.
avatar
GianlucaEvo
Evista Intellettuale
Evista Intellettuale

Messaggi : 386
Data d'iscrizione : 03.01.17
Località : Provincia di Enna

Torna in alto Andare in basso

Re: PROBLEMI PRESSIONE CARBURANTE ED ACCENSIONE

Messaggio Da RickRD500 il Lun 26 Mar 2018 - 18:56

Vorrei solo far notare che avete cambiato pezzi a vuoto ed avete speso soldi senza risolvere il problema, sinceramente io non sarei così accondiscendente verso un meccanico che non riesce a risolvere il guasto.
Mi occupo di un altro settore, ma quando capita di sbagliare diagnosi i pezzi vengono rismontati e stornati dalle fatture..
avatar
RickRD500
Evista Esperto
Evista Esperto

Messaggi : 1209
Data d'iscrizione : 12.08.16
Località : Monza

Torna in alto Andare in basso

Re: PROBLEMI PRESSIONE CARBURANTE ED ACCENSIONE

Messaggio Da GianlucaEvo il Lun 26 Mar 2018 - 19:05

RickRD500 ha scritto:Vorrei solo far notare che avete cambiato pezzi a vuoto ed avete speso soldi senza risolvere il problema, sinceramente io non sarei così accondiscendente verso un meccanico che non riesce a risolvere il guasto.
Mi occupo di un altro settore, ma quando capita di sbagliare diagnosi i pezzi vengono rismontati e stornati dalle fatture..
Io ho cambiato 5 meccanici e 2 pompisti, ho speso euro solo per la rimozione del DPF ed EGR, tutti gli altri interventi sono stati effettuati facendo prove gratuite e rimontando i pezzi miei una volta che non andavano bene quelli nuovi, compresi sensori, regolatori di pressione e pompa bassa pressione. Per fortuna non ho buttato soldi
avatar
GianlucaEvo
Evista Intellettuale
Evista Intellettuale

Messaggi : 386
Data d'iscrizione : 03.01.17
Località : Provincia di Enna

Torna in alto Andare in basso

Re: PROBLEMI PRESSIONE CARBURANTE ED ACCENSIONE

Messaggio Da ChiaraCucchiara il Mer 28 Mar 2018 - 17:57

RickRD500 ha scritto:Vorrei solo far notare che avete cambiato pezzi a vuoto ed avete speso soldi senza risolvere il problema, sinceramente io non sarei così accondiscendente verso un meccanico che non riesce a risolvere il guasto.
Mi occupo di un altro settore, ma quando capita di sbagliare diagnosi i pezzi vengono rismontati e stornati dalle fatture..

Capisco la tua opinione, ma ti assicuro che sia io che mio padre (santo papone!!) stiamo seguendo la "faccenda" senza accondiscendenza e/o superficialità... questo è il quarto meccanico da cui vado, e sembrerebbe sappia il fatto suo, almeno dalla mole di lavoro che ha e dalle vetture che entrano ed escono dalla sua officina.

Fatto sta che ha di nuovo la mia auto da lunedì, stamattina l'ho chiamato per info e mi ha detto che ieri sera gli si è riaccesa nuovamente la spia, perciò ora sta controllando l'aspirazione...

Voglio inoltre precisare che, da quando mi ha smontato gli iniettori ed ha pulito il serbatoio, non mi ha chiesto un euro... mi ha detto il costo del lavoro, quello si, ma poi mi ha riconsegnato la macchina dicendomi "provala", e col fatto che ogni prova è fallita, sta continuando a fare controlli senza chiedermi soldi.

Ora, se è veramente onesto come sembra, non mi dovrebbe chiedere soldi per i lavori c.d. inutili... se invece poi sarà scorretto e sparerà cifre assurde, gli manderò mia nonna (90 anni e riesce a farsi fare lo sconto anche al benzinaio!!) Laughing Laughing Laughing
La prendo a ridere perchè diversamente dovrei smontargli l'officina, e non mi sembra il caso...

ChiaraCucchiara
Scopritore di Evo
Scopritore di Evo

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 15.03.18
Località : Italia

Torna in alto Andare in basso

Re: PROBLEMI PRESSIONE CARBURANTE ED ACCENSIONE

Messaggio Da RickRD500 il Mer 28 Mar 2018 - 19:50

Ok, meglio così. Very Happy
Spero che riusciate a risolvere così la vostra esperienza sarà d'aiuto anche ad altri con lo stesso problema, in bocca al lupo!
avatar
RickRD500
Evista Esperto
Evista Esperto

Messaggi : 1209
Data d'iscrizione : 12.08.16
Località : Monza

Torna in alto Andare in basso

Re: PROBLEMI PRESSIONE CARBURANTE ED ACCENSIONE

Messaggio Da Puntoevo1989 il Dom 15 Apr 2018 - 14:01

ChiaraCucchiara ha scritto:Buongiorno a tutti.
Scusate l'assenza dal topic. Provvedo subito a rispondere! :-)

@RickRD500 : dati auto aggiornati. Chiedo venia per il ritardo.

@GianlucaEvo : non conosco l'esatto codice di errore, so però che la dicitura era "errore pressione carburante".

@Puntoevo1989 : posso approfittare della tua gentilezza e competenza?
Ricapitolando, il pompista ha, nell'ordine:
- cambiato il regolatore di pressione;
- cambiato l'altro sensore/valvola (i termini tecnici, questi sconosciuti...) dall'altro capo del flauto degli iniettori;
- smontato, pulito, tarato gli iniettori (ce ne era uno che, sul displey del tester, andava per cacchi suoi ed era colorato di rosso);
- pulito serbatoio carburante e pompa ivi contenuta (bassa pressione, giusto?).

Ho ritirato la macchina mercoledì sera (era la 4 volta che entrava in quell'officina), giovedì l'ho sentita un tantinello appesantita, venerdì ad una accensione ha sobbalzato un pochino (5/6 sec.) ed il motore ha dato l'impressione gli arrivasse carburante a singhiozzi (era ferma da appena un paio d'ore, parcheggiata al sole), sabato mattina si è riaccesa per l'ennesima volta la spia gialla del motore (tutti mi prendevano per pazza e mi dicevano che mi ero fissata su tutti i rumori più strani dell'auto, così l'ho fatta guidare al mio compagno che, appena l'ha stirata un po' nel cambio tra la 3 a la 4 marcia, ha sentito un improvviso calo di potenza e la macchina gli ha perso subito di brillantezza e velocità). Domenica, ovviamente, la spia maledetta si era rispenta da sola.

Questa mattina il pompista l'ha riattaccata al tester ed ha riscontrato un difetto al sensore di pressione, che aveva sostituito a gennaio...
Provvederà quindi alla sostituzione dello "spinotto del sensore" perchè, a parer suo, ora è un problema elettronico, non meccanico.
Ha escluso problemi al sistema di iniezione ed alla pompa alta pressione, e mi ha comunicato che la terrà un paio di giorni per testarla per bene prima di riconsegnarmela.
Ora... io mi chiedo... possibile non si riesca a trovare che caspita c'abbia sta macchina e si debba andare per tentativi???
Il calo di pressione e l'entrata in protezione con spia gialla accesa avvengono sempre durante le fasi di accelerazione, quando aumento i giri per cambiare marcia od a marcia appena cambiata (quando sto prendendo velocità quindi)... possibile non si riesca ad identificare la causa???

Chiedo consiglio agli esperti ed agli altri amanti della Punto.

Grazie mille a tutti!!
Chiara, in teoria non si va per tentativi, in pratica talvolta si.
Nel senso, se un sensore costa 50€, e testarlo con oscilloscopio mi costa 1 ora di lavoro giocoforza che sarei scemo da meccanico a fatturati 40€ di manodopera per "controllare" un sensore.
Te lo cambio, spendi 10€ in più, e sei sicura che per i sucessivi X anni quello è in ordine
Certo ,non si può fare con tutti i componenti, se no il conto sale tantissimo

Devi immaginare un impianto di iniezione gasolio come un impianto di irrigazione del giardino..
una mattina non funziona di punto in bianco. Può essere un tubo che si è rotto, un irrigatore che si è bloccato la pompa che non da pressione, ecc ecc.. va da se, che se il tuo giardiniere la prima che non funziona tira fuori l'escavatore e ti distrugge il giardino per controllare i tubi, è str***o.. vanno fatte prima le verifiche più semplici, meno costose e poi si approfondisce.

Posso dire, a parziale difesa dei meccanici, che i parametri di controllo della ecu sono VERAMENTE stringenti.
Cioè, in piena accelerazione giri a 1600 bar(pressione a cui tagli senza problemi una lastra di marmo) la spia ti si accede se il discostamento è superiore ai 100 bar per più di 40 cicli(pensa che a 2000 giri motore fai 16 cicli), quindi in due parole se hai un calo per più di 2 secondi ti si accende la spia.
Non è così facile la diagnosi se il tempo che ho per verificarla è 2 secondi

Ultima cosa
Un meccanico non è onesto se ti fa un lavoro di 2/3 ore(quello di pulire iniettori e cestello) e non si fa pagare.
E' una persona forse poco preparata, che va a tentativi, e ti fa perdere tempo, o che ancora peggio ti fa cambiare pezzi a caso.
Io non sono meccanico di prima professione(cioè, non faccio tutti i giorni il meccanico), ma ho il piacere nel fare lavori meccanici perchè la meccanica è la mia passione. Lavoro in un'officina,e vedo bene i costi dell'attrezzatura, dei corsi formativi, e di tutto quello che serve per essere
abbastanza al passo con la tecnologia. ti assicuro che i margini di guadagno sono molto risicati.
Una meccanico che si permette di regalare 3 ore di manodopera qua, 3 ore la, 2 oggi ad un cliente, 2 domani all'altro, o gira a 100€/h quando risolve il problema, o non mangia a fine mese, o non investe in corsi, in attrezzatura, in formazione. Lo scenario più probabile è l'ultimo.
E questo lo porta a dire : "faccio le cose a caso, non risolvo il problema, regalo manodopera".
e' un circolo vizioso.

Puntoevo1989
Evista Vissuto
Evista Vissuto

Messaggi : 1415
Data d'iscrizione : 03.01.12

Torna in alto Andare in basso

Re: PROBLEMI PRESSIONE CARBURANTE ED ACCENSIONE

Messaggio Da oliofrusto il Sab 21 Apr 2018 - 14:46

fate prima a comprare una pompa gasolio online usaa ma garantita da qualche sito affidabile e cambiarla. manodopera 1 ora.

la pompa usata e garantita costà sui 100 euro.

il solo regolatore di pressione costa 110 più iva nuovo più manodopera ma se compri la pompa completa è gia compreso.

spero che il filtro gasolio lo hai gia cambiato vero ????

inoltre potrebbe essere la pompa del serbatoio che non invia gasolio alla pompa alta pressione incerti istanti perchè il motorino elettrico che l aziona sta andando al creatore, opure alghe nel serbatoio che fanno arrivare poco gasolio alla pompa alta pressione.

oliofrusto
Evista Informato
Evista Informato

Messaggi : 278
Data d'iscrizione : 16.10.12
Località : piacenza

Torna in alto Andare in basso

Re: PROBLEMI PRESSIONE CARBURANTE ED ACCENSIONE

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum