La "Banda del Buco" - erogazione non omogenea

Pagina 5 di 12 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 10, 11, 12  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: La "Banda del Buco" - erogazione non omogenea

Messaggio Da gullyeshu il Sab 4 Giu 2011 - 16:44

vai subito a fartelo fare, l'aggiornamento è uscito a settembre 2010, corregge l'indicatore del metano e qualcos'altro che non ho ben capito (a livello di erogazione del motore). L'intervento dura un'ora e DEVE essere fatto gratuitamente.

gullyeshu
Evista Conoscitore
Evista Conoscitore

Messaggi : 104
Data d'iscrizione : 13.11.10
Età : 32
Località : Ascoli Piceno

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "Banda del Buco" - erogazione non omogenea

Messaggio Da tropicana il Dom 5 Giu 2011 - 14:19

gullyeshu ha scritto:vai subito a fartelo fare, l'aggiornamento è uscito a settembre 2010, corregge l'indicatore del metano e qualcos'altro che non ho ben capito (a livello di erogazione del motore). L'intervento dura un'ora e DEVE essere fatto gratuitamente.

Senza offesa, ma è piuttosto diverso da come la racconti.

1) L'aggiornamento è quello per ECODRIVE-METANO, cioè che permette al programma ECODRIVE di tenere sotto controllo i consumi del metano, che fino a quel momento non erano monitorati.

2) Più che correggere, MODIFICA lo spegnimento delle tacchette del consumo di metano.

Il discorso a riguardo può essere lungo e piuttosto noioso, io sono dell'avviso che si tratta solo di un "TRUCCO GRAFICO" nel senso dei trucchi delle donne, una modifica che renda più simile lo spegnimento delle tacchette a quello dell'abbassamento della lancetta di carburante, ma che nella realtà comporta un altro problema: ORA LA RISERVA di metano non dura più un valore abbastanza fisso di km, ma piuttosto variabile da pieno e pieno.

3) Ahimè purtroppo non tocca nulla a livello di erogazione, le "migliorie" che qualcuno nota sono più che altro psicologiche.

4) L'intervento, fatto con EXAMINER FIAT, dura 10 minuti di orologio, l'ho fatto col tecnico al mio fianco

5) Questo aggiornamento COSTA 15 EURO CIRCA, proprio perchè non modifica nulla a livello di motore e non risolve nessun problema eventualmente preesistente quindi non è un aggiornamento in garanzia, ma siccome in genere tutti gli aggornamenti delle centraline fatte tramite EXAMINER sono gratuiti, molte officine non controllano e quindi non sanno che quello in particolare lo possono far pagare.


tropicana
Evista Vissuto
Evista Vissuto

Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 19.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "Banda del Buco" - erogazione non omogenea

Messaggio Da Miratex il Dom 5 Giu 2011 - 15:02

Sono anch'io dell'idea che sia un trucco grafico. Non ci sono grossi scostamenti sulle epoche di spegnimento con stili di guida differenti.

Miratex
Evista Informato
Evista Informato

Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 18.04.11
Età : 35
Località : VR

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "Banda del Buco" - erogazione non omogenea

Messaggio Da gullyeshu il Dom 5 Giu 2011 - 16:35

@tropicana

devo correggerti. La mia auto (prodotta a fine aprile 2010) aveva già di serie la possibilità di installare l'ecodrive (assieme al libretto delle istruzioni era presente una cartolina "promozionale" sull'ecodrive e il riferimento al sito internet da cui scaricare i files e le istruzioni per fare tutto da sè). Quindi ho installato l'ecodrive per conto mio senza portare l'auto in officina.

Sin dall'acquisto la prima tacca del metano si è sempre spenta molto presto (una volta addirittura dopo soli 17 km). Quando, mi sembra verso ottobre scorso, ho letto sul forum ecomotori (che consiglio a tutti i possessori di np) la notizia di un rilascio da parte di Fiat di un aggiornamento per risolvere specificamente il problema delle tacche "ballerine", sono andato in officina per richiedere l'intervento: il ragazzo mi ha subito detto che l'aggiornamento serviva anche ad abilitare l'ecodrive e che il tutto mi sarebbe costato 15 euro. MA IO HO SUBITO RISPOSTO: E NO!! L'ECODRIVE GIA' CE L'HO!!!

Conclusione: intervento gratuito (durato un'ora con l'examiner costantemente attaccato alla presa telefonica a muro per scaricare dalla rete il software) e nessun riferimento all'ecodrive sulla scheda di intervento che ho dovuto firmare (ma solo alle tacche).

Per quanto riguarda l'erogazione, io mi sono solo accorto di una diversa risposta del motore in accelerazione in 1a marcia (forse un pochino più rapido a salire di giri), nulla di più.

Morale della favola: se fossi stato meno informato e non avessi provveduto personalmente ad installare l'ecodrive, mi avrebbero estorto i 15 euro, altro che "molte officine non controllano e quindi non sanno che quello in particolare lo possono far pagare" !!!!!!!!!!!!!!!!!!!

gullyeshu
Evista Conoscitore
Evista Conoscitore

Messaggi : 104
Data d'iscrizione : 13.11.10
Età : 32
Località : Ascoli Piceno

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "Banda del Buco" - erogazione non omogenea

Messaggio Da tropicana il Dom 5 Giu 2011 - 17:02

Non voglio sembrare insistente, ma stai commettendo un errore di fondo:

confondi l'installazione del programma ECODRIVE con l'abilitazione della centralina a fornire al programma ECODRIVE i dati di consumo del metano.

1) l'ECODRIVE è un programma che si installava e installa tutt'ora tramite chiavetta, come hai fatto tu.
Ma se lo avevi installato all'epoca prima di aggiornare la centralina ti ASSICURO che il programma leggeva i CONSUMI DELLA SOLA BENZINA, ovvero tutti i dati eventualmente letti erano COME SE STESSI ANDANDO A BENZINA, proprio perchè non era stata ancora aggiornata la centralina per

permettere al programma ECODRIVE di capire come LEGGERE I DATI DI CONSUMO DEL METANO e NON DELLA BENZINA, quando si andava a metano.

Wink

2) l'auto che hai preso ad aprile 2010, io l'ho presa a fine marzo 2010, quindi ti assicuro che parlo MOLTO CONSAPEVOLMENTE.

L'aggiornamento si chiamava ECODRIVE e come ho spiegato PERMETTEVA AL PROGRAMMA ECODRIVE di capire dove andare a leggere i dati di consumo del metano.

L'aggiornamento NON INSTALLAVA L'ECODRIVE nella macchina, ma AGGIORNAVA SOLO la centralina per rendere COMPATIBILE il programma con l'alimentazione a METANO!

3) Per quanto riguarda il prezzo, come vedi ho detto correttamente, evidentemente il tipo che ti ha fatto l'aggiornamento si è visto spiazzato e alla fine non ti ha fatto pagare, ma ti assicuro che se si fosse impuntato e ti avesse voluto far pagare avresti dovuto pagare perchè quell'aggiornamento in particolare NON E' GRATUITO.

Per inciso anche io l'ho avuto gratis. Very Happy

4) Se a te è stato 1h per scaricare l'aggiornamento evidentemente hanno una connessione internet del cavolo, a me in 15 min abbiamo fatto tutto.


tropicana
Evista Vissuto
Evista Vissuto

Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 19.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "Banda del Buco" - erogazione non omogenea

Messaggio Da gullyeshu il Dom 5 Giu 2011 - 19:37

guarda, io non ho confidenza con chi lavora in quell'officina, quindi credo che se avessi dovuto pagare, avrei pagato!! altrimenti l'auto non l'avrebbero affatto toccata.

Ti ringrazio per aver specificato quando hai ritirato la tua auto, perché mi permetterà di dimostrare che ho ragione (senza offesa Very Happy ): le evo np prodotte prima della metà di aprile 2010 devono effettuare l'aggiornamento ecodrive in officina al costo di pochi euro; quelle prodotte successivamente sono già pronte per il software ecodrive natural power.

Riporto l'ultima parte del testo preso dal blog ufficiale di fiat punto evo [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] :

"Se possedete già una Fiat Punto Evo o una Fiat Grande Punto potete recarvi nella vostra officina dove, a un costo minimo, la centralina della vostra vettura sarà aggiornata e pronta per il nuovo eco:Drive; da metà aprile tutte le nuove Fiat Punto Evo e Fiat Grande Punto saranno predisposte al nuovo software e già pronte per eco:Drive Natural Power."

Quindi le nostre auto, che hanno poche settimane di differenza, rientrano nelle due possibili casistiche: la tua non leggeva i dati del metano senza l'aggiornamento, la mia si (sin da subito, come correttamente mi evidenziava il software installato sul computer).

Una cosa però non mi è chiara, Tropicana: quando hai aggiornato per l'ecodrive, ti hanno "messo a posto" anche le tacche? io sapevo che l'aggiornamento tacche era uscito intorno alla metà di settembre 2010, tu quando hai aggiornato?
Question

gullyeshu
Evista Conoscitore
Evista Conoscitore

Messaggi : 104
Data d'iscrizione : 13.11.10
Età : 32
Località : Ascoli Piceno

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "Banda del Buco" - erogazione non omogenea

Messaggio Da tropicana il Lun 6 Giu 2011 - 11:51

Guarda, non so più che lingua parlo, perchè evidentemente non è la stessa visto che non mi capisci.

L'aggiornamento TACCHE era compreso NELL'UNICO AGGIORNAMENTO delle EVOMETANO prodotto da quando è uscita la EVO A METANO:

AGGIORNAMENTO ECODRIVE

E questa cosa è tanto vera che per le auto PRODOTTE in catena di montaggio DOPO APRILE 2010, il "problema" TACCHE NON E' PIU' PRESENTE.

Non c'è mai stato un aggiornamento "TACCHE" A SE STANTE.

Non ho più nulla da aggiungere, se non vuoi credere a me, che ti assicuro ho detto tutto esattamente come è, fai pure.

Dimostra quello che credi più vero e viviamo tutti felici.


tropicana
Evista Vissuto
Evista Vissuto

Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 19.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "Banda del Buco" - erogazione non omogenea

Messaggio Da gullyeshu il Lun 6 Giu 2011 - 14:34

boh, che ti devo dì, avrai ragione tu (sembri molto preparato a riguardo), però la mia esperienza personale non va di pari passo con le tue spiegazioni: la mia auto (assemblata il 27/04/2010) aveva sin dall'origine la centralina già aggiornata per l'ecodrive metano (come da cartolina promozionale inclusa tra i manuali), ma aveva il problema delle tacche.
Quando ho fatto l'aggiornamento, sulla scheda intervento fatta dall'officina compariva solo la dicitura "tacche metano".

Magari qualche altro utente beneficerà delle nostre argomentazioni e potrà dire la sua...
ciao Wink

gullyeshu
Evista Conoscitore
Evista Conoscitore

Messaggi : 104
Data d'iscrizione : 13.11.10
Età : 32
Località : Ascoli Piceno

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "Banda del Buco" - erogazione non omogenea

Messaggio Da Evomotion il Gio 9 Giu 2011 - 15:38

Quoto TROPICANA, le officine non lo sanno ma l'aggiornamento costa 15Euro (l'ho preso gratis pure io!!) e ci vuole 10 minuti.
Ti assicuro che ha ragione su quello che dice.

Evomotion
Evista Informato
Evista Informato

Messaggi : 218
Data d'iscrizione : 06.12.10
Località : Senigallia (AN)

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "Banda del Buco" - erogazione non omogenea

Messaggio Da Tiberio il Lun 24 Ott 2011 - 22:21

Salve a tutti,
vorrei tornare sull'argomento della discussione.

Vi pongo alcune domande.. alla ricerca del bandolo della matassa:
1) i problemi di erogazione sono comuni alla grandepunto?

se non sono comuni alla gp....
2) gp e .evo montano la stessa centralina?
3) gp e .evo montano la stessa marmitta?
4) la gp aveva il servosterzo idraulico o elettrico?

se hanno qualcosa di diverso... qualcuno ha provato a sostituire qualche componente? così potremmo localizzare il problema...
... e se è tutto uguale... significa che il problema è nella mappatura della centralina... allora... via con il "downgrade" a grandepunto...

Saluti a tutti.

Tiberio

Tiberio
Evista Conoscitore
Evista Conoscitore

Messaggi : 118
Data d'iscrizione : 22.07.11
Località : Soiana

http://sulparapendio.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "Banda del Buco" - erogazione non omogenea

Messaggio Da oldscuro80 il Lun 24 Ott 2011 - 22:44

Ciao Tiberio

ho sfogliato il topic, ma non mi pare di aver letto tuoi messaggi precedenti a quest'ultimo; volevo chiederti se anche la tua Evo soffre di questo problema, o meglio -visto che hai lasciato un messaggio qui e che la risposta è sicuramente "si"-, "quanto" fastidio ti da e che "fenomeni" presenta.

Ciao

oldscuro80
Evista Informato
Evista Informato

Messaggi : 326
Data d'iscrizione : 23.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "Banda del Buco" - erogazione non omogenea

Messaggio Da Tiberio il Mar 25 Ott 2011 - 20:26

Ciao,
risposta:
la mia Evo presenta una erogazione sensibilmente anomala.
Potrei definirla anche pericolosa, perché nel fare una manovra "fine" rischi anche di sbattere (appena tocchi il gas va a 2000rpm e poi c'è un buco, sulla ghiaia le ruote sgommano!)
E mi sembra che abbia anche il problema dell'erogazione ancora più anomala sotto sterzo.

Ciao

Tiberio
Evista Conoscitore
Evista Conoscitore

Messaggi : 118
Data d'iscrizione : 22.07.11
Località : Soiana

http://sulparapendio.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "Banda del Buco" - erogazione non omogenea

Messaggio Da oldscuro80 il Mar 25 Ott 2011 - 21:08

Tiberio ha scritto:...
la mia Evo presenta una erogazione sensibilmente anomala. Potrei definirla anche pericolosa, perché nel fare una manovra "fine" rischi anche di sbattere (appena tocchi il gas va a 2000rpm e poi c'è un buco, sulla ghiaia le ruote sgommano!) E mi sembra che abbia anche il problema dell'erogazione ancora più anomala sotto sterzo.

Andiamo bene... Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad

Ciao e grazie, Tiberio.

oldscuro80
Evista Informato
Evista Informato

Messaggi : 326
Data d'iscrizione : 23.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "Banda del Buco" - erogazione non omogenea

Messaggio Da Tiberio il Mar 25 Ott 2011 - 21:20

Ragazzi,
smettiamola di piagnucolare...
perché non ci coalizziamo e facciamo un'azione congiunta contro fiat?

Prima formiamo un comitato e inviamo una bella lettera firmata da mooolte persone, poi se non ci ascoltano incarichiamo uno studio legale...

Che ne dite?
sono stanco delle lamentele da bar (non mi riferisco a questo forum ma al tipico stile italiano di brontolare tra poveri e non farsi sentire dai superiori!!)

Cavolo: capisco un'auto che dura meno, che ha materiali scadenti, che non è insonorizzata... ma i difetti funzionali appena uscita dal concessionario (appena pagata!!!!) no, non li sopporto.

Ciao e... rifletteteci

Tiberio
Evista Conoscitore
Evista Conoscitore

Messaggi : 118
Data d'iscrizione : 22.07.11
Località : Soiana

http://sulparapendio.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "Banda del Buco" - erogazione non omogenea

Messaggio Da Evomotion il Mer 26 Ott 2011 - 11:09

Non credo si otterrebbe nulla, visto che il "difetto" non si riscontra su tutte, e comunque non si riscontra sempre e sistematicamente a certe condizioni e non è per tutti lo stesso ed identico. (Mi sembra)
Se il difetto non riesci a dimostrare che esiste realmente, quindi non solo dicendo a qualcuno "ME LO FA'!" è difficile che ti venga identificato come tale.
Per esempio per me che ho già raggiunto un modesto chilometraggio di 63.000km in 1 anno e 7 mesi, il difetto sembra essere sparito da diversi mesi senza farle nulla.
Avevo lo scherzo come citato sopra, cioè che rilasciando la frizione in 1°marcia da fermo o quasi fermo l'auto a volte accelerava violentemente ed improvvisamente fino a 1800 giri (senza che premessi l'acceleratore) per poi chiudere di botto l'erogazione del metano rischiando spesso dei tamponamenti negli incolonnamenti o sgommate nel cortile di casa dove è presente la ghiaia..... per non parlare poi degli insulti da parte dei presenti a bordo dell'auto che dicevano che lo facevo apposta.
A volte partendo in salita da fredda appena messa la seconda marcia accelerava da sola fino a 2000-2500 giri.
In Fiat? Risposte tipo:
- E' l'aria..... il cambio di temperatura.....
- Dai gas e nemmeno te ne accorgi....
- Non è possibile proviamola insieme....... Vedi?!??! Non ci fà!
- Non sai usare la frizione! (Faccio l'autista di professione!!!)
- Non abbiamo tempo da perdere con chi si lamenta per cavolate....
Se mi rivolgevo da altre concessionarie addirittura mi dicevano che dovevo andare da chi me la venduta se volevo l'assistenza in garanzia!!!! ASSURDO!!!!
Ora che non son mai riuscito a fargli vedere il difetto nemmeno lasciandola dei giorni a loro, ora che da inizio estate non ho più notato il problema..... come potrei dimostrare che l'erogazione non è lineare?
Ora va bene, anzi benissimo!
Non posso più nemmeno lamentarmi per un difetto che ora non c'è più..... mi direbbero PERCHE' NON SEI VENUTO A LAMEMTARTI PRIMA
???
Ho perso ogni speranza a rivolgermi in concessionaria, visto che alla fine mi hanno pure detto che non sono il primo che si lamenta, ma agli altri accelera solo in curva, quindi non era vero che avevo il difetto.
Sapete che vi dico? Non vedo l'ora che finisca la garanzia, così ci metto le mani da solo finché posso, e quando non posso ho un'officina di fiducia.... MAH....... PERCHE' QUANDO FINISCE LA GARANZIA, POI I DIFETTI LI CREDONO SEMPRE E CERCANO DI SISTEMARLI?!?!?
Sarà perchè poi i soldi a noi ne chiedono quanti ne pare a loro mentre la fiat gli dà quello che decide per le garanzie e nulla più?

Evomotion
Evista Informato
Evista Informato

Messaggi : 218
Data d'iscrizione : 06.12.10
Località : Senigallia (AN)

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "Banda del Buco" - erogazione non omogenea

Messaggio Da Tiberio il Mer 26 Ott 2011 - 22:24

Evomotion ha scritto:[...]
Ora che non son mai riuscito a fargli vedere il difetto nemmeno lasciandola dei giorni a loro, ora che da inizio estate non ho più notato il problema..... come potrei dimostrare che l'erogazione non è lineare?
Ora va bene, anzi benissimo!
[...]
- nella maggior parte dei casi (per non generalizzare): lasciare l'auto in concessionaria... la puoi lasciare pure 1 anno intero, il problema "guardacaso" non si presenterà mai!!! a loro va tutto bene... di solito ti dicono "magari andasse la mia così bene!!!", qualsiasi difetto abbia.
- spero che anche a me dopo un po' vada benissimo come a te.


Chiaramente se il problema non è comune a tutte gli esemplari e non riproducibile diventa difficile coalizzarsi e fare fronte comune...


Tiberio
Evista Conoscitore
Evista Conoscitore

Messaggi : 118
Data d'iscrizione : 22.07.11
Località : Soiana

http://sulparapendio.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "Banda del Buco" - erogazione non omogenea

Messaggio Da LuKiNo1988 il Gio 8 Dic 2011 - 10:36

Ragazzi..una piccola domanda.
Il famigerato buco lo avvertite anche quando la macchina va a benzina o solo quando siete a metano?
La mia ha solo 400Km e mi sembra che un po s'avverte anche a benzina...non so, forse è solo un'impressione mia, ma volevo avere qualche impressione in più. Grazie

LuKiNo1988
Evista Conoscitore
Evista Conoscitore

Messaggi : 84
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 28
Località : Bologna

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "Banda del Buco" - erogazione non omogenea

Messaggio Da tropicana il Gio 8 Dic 2011 - 11:44

Effettivamente c'era anche a benzina un comportamento non del tutto regolare.

Ad ogni modo è vero che col passare dei km la cosa diminuisce molto, anche se rimane un'erogazione non del tutto lineare come invece ci si aspetterebbe.

Ma se anche non andasse via è un prezzo più che dolce da pagare per non essere anche noi tra quelli che stanno piangendo grossi lacrimoni quando vanno dal benzinaio lol!


tropicana
Evista Vissuto
Evista Vissuto

Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 19.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "Banda del Buco" - erogazione non omogenea

Messaggio Da Tiberio il Ven 30 Dic 2011 - 23:45

Salve a tutti,
mi è venuta una curiosità che potrebbe essere utile.
Tramite presa diagnostica OBDII si riesce a vedere il movimento (la posizione) del pedale dell'acceleratore? oppure si vede solo l'apertura dell'alimentazione fatta dalla centralina?

Se si vedessero entrambe basterebbe fare un bel log dei dati che escono da OBDII per testimoniare l'anomalia dell'erogazione: si vedrebbe una netta non proporzionalità tra piede e carburante (pedale e alimentazione). E non ci sarebbero scuse: se in marcia si può intavolare la scusa del necessario sostentamento del motore (motore poco potente, necessaria la sgassata)... in folle è ingiustificabile!

Ciao

Tiberio
Evista Conoscitore
Evista Conoscitore

Messaggi : 118
Data d'iscrizione : 22.07.11
Località : Soiana

http://sulparapendio.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "Banda del Buco" - erogazione non omogenea

Messaggio Da cescoo78 il Lun 9 Gen 2012 - 20:30

stessa cosa succede a me presa il 27 gennaio 2011

cescoo78
Chiavi in mano
Chiavi in mano

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 21.01.11
Età : 38

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "Banda del Buco" - erogazione non omogenea

Messaggio Da cescoo78 il Mar 10 Gen 2012 - 20:40

ragazzi riassumendo..... il problema in partenza è stato risolto??

cescoo78
Chiavi in mano
Chiavi in mano

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 21.01.11
Età : 38

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "Banda del Buco" - erogazione non omogenea

Messaggio Da Tiberio il Mar 10 Gen 2012 - 21:08

no,
e secondo me se non collaboriamo nessuno lo risolverà.
Qualcuno ha risolto ma modificando una parte meccanica allo scopo di diminuire l'anticipo del motore... questa soluzione comunque, oltre a creare dei seri dubbi sulla tenuta della garanzia, sembra che aumenti i consumi.
Una persona (tale andreaf2, non meglio identificatosi) su ecomotori parlava di una soluzione costata 15.49 euro che aveva risolto tutto ma non ha detto quale fosse.
Sostiene di non averlo detto per spronarci a fare fronte unico "contro" fiat per pretendere una soluzione, soluzione di cui andrebbero a beneficiare tutti i possessori di auto con il 1.4 8v di Fiat.

Anch'io penso che la soluzione sarebbe formare un comitato e presentarsi a fiat forti di una rappresentanza di tot persone. In questo caso 10 voci unite fanno più rumore di 20 voci singole!!!

Secondo me se ci troviamo d'accordo in un po' di persone e poi pubblicizziamo un po' l'iniziativa... si potrebbe ottenere qualcosa. Basta con le lamentele da bar... il bar è solo uno sfogo, andiamo alla fonte! cerchiamo di risolverle invece di piangersi addosso!!

Per pubblicizzazione dell'iniziativa intendo... che ne so: farsi un po' vedere ai distributori di metano... fate caso a quante grande-punto, punto-evo e panda ci sono... ok, le panda 1200 vanno bene... ma ce ne sono tante anche 1400cc.

Io intanto sto vedendo se trovo a buon prezzo un lettore OBDII per leggere i parametri dell'auto. Voglio loggare i dati per creare delle "prove", troppo spesso il meccanico se la cava dicendo "l'ho provata, non ha avuto comportamenti strani" oppure mettendosi alla guida e guidandola a regola d'arte per farla andare bene... (chiaramente "a regola d'arte" non sighifica "bene" ma... in maniera a loro "comoda").

Ciao



Dai, lo facciamo?

Tiberio
Evista Conoscitore
Evista Conoscitore

Messaggi : 118
Data d'iscrizione : 22.07.11
Località : Soiana

http://sulparapendio.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "Banda del Buco" - erogazione non omogenea

Messaggio Da cescoo78 il Ven 13 Gen 2012 - 12:20

nella mia zona siamo in 2 che io conosca ad avere questo problema, ma in pratica è un problema di erogazione del metano?

cmq ho notato che staccando la batteria per un certo periodo sembra risolversi...

cescoo78
Chiavi in mano
Chiavi in mano

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 21.01.11
Età : 38

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "Banda del Buco" - erogazione non omogenea

Messaggio Da tropicana il Ven 13 Gen 2012 - 13:30

No, dovrebbe essere un problema di mappatura EURO5, infatti, anche se meno accentuato, è visibile anche andando a benzina.

Leggevo su altro forum che su una GP NP un utente aveva messo mano alla mappatura (cosa illegale) e risolto completamente la cosa.

Nelle NP c'è una sola centralina che gestisce tutto, non c'è la centralina separata per il metano, quindi l'intervento anche solo volto sulla regolazione dell'alimentazione metano, se non è fatta da un aggiornamento ufficiale FIAT, risulta un'operazione illegale, come qualsiasi altra mappatura di auto.


tropicana
Evista Vissuto
Evista Vissuto

Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 19.04.10

Tornare in alto Andare in basso

punto evo np all'estero (germania etc)

Messaggio Da Tiberio il Sab 14 Gen 2012 - 22:58

Salve a tutti,
so di per certo che le aziende produttrici di veicoli con motori a scoppio (motociclette, auto etc) curano particolarmente la messa a punto per i veicoli destinati ai mercati esteri.
Penso che questo avvenga per due motivi:
  • gli italiani comunque, per "nazionalismo" compreranno il veicolo anche se non perfetto
  • i mercati esteri sono molto più esigenti in fatto di standard e norme

un esempio è il trattamento del minimo a freddo (minimo alto per i veicoli destinati all'Italia, minimo regolare per i veicoli destinati ai mercati esteri).
Mi chiedo: possibile che la Fiat abbia venduto una punto evo NP con i difetti che riscontriamo noi??? difetti di guidabilità e di sicurezza.... voi pensate che una macchina così possa circolare in un mercato estero??? pensate che i tedeschi la farebbero circolare?
e pensate che Fiat abbia fatto l'azzardo di mandare un'auto del genere all'estero? col rischio (la certezza) di giocarsi la faccia, la credibilità ed il futuro??
Io non c credo!!
Ricordo ancora che un ragazzo mi disse che suo zio aveva comprato la marea in Olanda e non sembrava neanche sorella della marea di suo padre (comprata in Italia).

Allora dico: c'è nessuno che conosce il tedesco e riesce a mettersi in contatto con un possessore di punto evo NP in Germania? potremmo informarci sulla presenza del problema e... se il problema non c'è potremmo fare del vero casino con Fiat.

[N.B.: nomino più volte la Germania perché mi è stato detto che quello è un mercato esigente ed ho notato che su fiat.de c'è anche la evo NP.]

Tiberio
Evista Conoscitore
Evista Conoscitore

Messaggi : 118
Data d'iscrizione : 22.07.11
Località : Soiana

http://sulparapendio.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "Banda del Buco" - erogazione non omogenea

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato Oggi a 7:43


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 12 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 10, 11, 12  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum