ASR (vs) naturalpower

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

ASR (vs) naturalpower

Messaggio Da Tiberio il Lun 6 Feb 2012 - 20:08

Salve a tutti,
in questi giorni di ghiaccio e neve ho provato l'ASR ed ho riscontrato che lo stesso ASR, in accoppiata col nostro motore, crea solo problemi:
partenza su ghiaccio: le ruote cominciano a slittare, l'ASR comanda il motore di calare il numero di giri e... si spegne!!!
- perché il calo di giri imposto dall'ASR è contemporaneo al calo di potenza caratteristico dei nostri motori?
- perché il nostro motore non ha abbastanza coppia per sostenere lo sforzo a bassi regimi?

Boh, fatto sta che così è una tortura.
Montano l'ASR e da solo problemi....
Mica diranno che anche questa è una caratteristica???
Forse qualche meccanico ci dirà che "l'auto si spegne per indicare al conducente che, in quelle condizioni stradali, è meglio stare a casa!!"

Voi avete provato?
Che ne pensate?

Ciao

Tiberio
Evista Conoscitore
Evista Conoscitore

Messaggi : 118
Data d'iscrizione : 22.07.11
Località : Soiana

http://sulparapendio.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: ASR (vs) naturalpower

Messaggio Da JJEvo il Lun 6 Feb 2012 - 20:17

Io con il GPL non ho avuto nessun tipo di problema, mi sembra un po' strano che si spenga addirittura la macchina Shocked Shocked

JJEvo
Evista Multimediale
Evista Multimediale

Messaggi : 621
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 25
Località : Bergamo

Tornare in alto Andare in basso

Re: ASR (vs) naturalpower

Messaggio Da Wonder il Lun 6 Feb 2012 - 21:19

Anche a me succede la stessa cosa, pensavo di essere io che non ero più capace di guidare ma evidentemente non è cosi, in più purtroppo per evitare il rischio che il motore si spenga si deve sfrizionare di più con relativa usura della frizione Sad .
Come si può risolvere questo problema? ok non rispondetemi che bisogna aspettare che finisca di nevicare Smile
Magari dico una fesseria ma non è che ASR è obbligatorio per legge come l' ABS ?

Wonder
Evista Esperto
Evista Esperto

Messaggi : 1189
Data d'iscrizione : 02.03.11
Località : Emilia

Tornare in alto Andare in basso

Re: ASR (vs) naturalpower

Messaggio Da Tiberio il Lun 6 Feb 2012 - 21:35

da quel che so è obbligatorio l'ESP e non l'ASR. Poi, l'ASR è in simbiosi con l'ESP (come muschi e licheni).
L'unica cosa che puoi fare, al momento, è disinserire l'ASR per avere una macchina normale.

Altra cosa importante: segui il topic sull'erogazione irregolare ed il vuoto di potenza. C'è una grande discussione su questa erogazione "caratteristica", secondo me dovremmo fare un po' di pubblicità alla cosa e fare un'azione collettiva contro la Fiat.
Duecento voci singole non fanno rumore... 100 voci che urlano all'unisono fanno molto più rumore... Quindi Fiat non considera né me né te, ma forse se siamo parecchi.... qualcosa inventa... oppure perlomeno farà una parte a culo a livello mediatico così le prossime auto le farà meglio, se vuol vendere.


Tiberio
Evista Conoscitore
Evista Conoscitore

Messaggi : 118
Data d'iscrizione : 22.07.11
Località : Soiana

http://sulparapendio.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: ASR (vs) naturalpower

Messaggio Da pepesale72 il Lun 6 Feb 2012 - 22:33

Premesso che l'argomento "la banda del buco" l'ho letto tutto fino all'ultimo post e che ho anche letto tanti post fuori da questa discussione (ma comunque inerenti con il cosiddetto calo di potenza) ho adesso una cosa da dire e/o nel caso da chiedere : ma non è il 100% delle nostre (tra breve mi arriva la . np) punto ad avere questo "difetto" (?).
Mi è sembrato , ma ne sono sicuro , di aver letto almeno in un paio di occasioni che c'è qualche . np senza questo "problema".
Mi piacerebbe capire una volta per tutte sta cosa.
P.S. ho provato una punto evo in prova da un concessionario i primi di gennaio prima di fare il contratto e mi è parso di notare questa cosa , pero' arrivando da una panda np l'ho reputata quasi , dico quasi , normale.
Il quasi è perche' la punto in prova era fredda (appena accesa) e nuova di pacca. Ora a forza di leggere sono in trepidante attesa di vedere come sara' la mia.
Questa ricchezza di informazioni sono le vere gioie e dolori di un forum.
AAAAAHHRRRGGGG

pepesale72
Evista Conoscitore
Evista Conoscitore

Messaggi : 147
Data d'iscrizione : 05.01.12
Età : 44
Località : bologna

Tornare in alto Andare in basso

Re: ASR (vs) naturalpower

Messaggio Da HoiB il Mar 7 Feb 2012 - 0:12

Tiberio ha scritto:in questi giorni di ghiaccio e neve ho provato l'ASR ed ho riscontrato che lo stesso ASR, in accoppiata col nostro motore, crea solo problemi:
Voi avete provato?
Che ne pensate?
Io giro sempre con l'ASR disinserito: l'ESP non è disattivabile sulla nostra auto e garantirà sempre sicurezza stradale per la sua grande funzionalità; al contrario, l'ASR serve solo, secondo me, a persone incapaci (nel senso stretto della parola, sia chiaro che non è mia intenzione offendere nessuno) di controllare il rotolamento delle ruote in fase di perdita d'aderenza, soprattutto in accelerazione, causata da asfalto sdruciolevole di qualsiasi natura (ghiaia, ghiaccio, neve, acqua, ecc.).

Provandola a guidare con l'ASR inserito, il rischio di spegnere il motore in partenza o rovinare la frizione per il meccanismo già da voi citato è esageratamente alto, perciò ho optato di tenerlo sempre disattivato Wink ..


HoiB
Evista Informato
Evista Informato

Messaggi : 201
Data d'iscrizione : 30.09.11
Età : 27
Località : Monza & Brianza (Italia) / Breda (Olanda)

https://www.facebook.com/andrea.trabucchi1989

Tornare in alto Andare in basso

Re: ASR (vs) naturalpower

Messaggio Da Tiberio il Mar 7 Feb 2012 - 22:54

pepesale72 ha scritto:Premesso che l'argomento "la banda del buco" l'ho letto tutto fino all'ultimo post e che ho anche letto tanti post fuori da questa discussione (ma comunque inerenti con il cosiddetto calo di potenza) ho adesso una cosa da dire e/o nel caso da chiedere : ma non è il 100% delle nostre (tra breve mi arriva la . np) punto ad avere questo "difetto" (?).
Mi è sembrato , ma ne sono sicuro , di aver letto almeno in un paio di occasioni che c'è qualche . np senza questo "problema".
Mi piacerebbe capire una volta per tutte sta cosa.
P.S. ho provato una punto evo in prova da un concessionario i primi di gennaio prima di fare il contratto e mi è parso di notare questa cosa , pero' arrivando da una panda np l'ho reputata quasi , dico quasi , normale.
Il quasi è perche' la punto in prova era fredda (appena accesa) e nuova di pacca. Ora a forza di leggere sono in trepidante attesa di vedere come sara' la mia.
Questa ricchezza di informazioni sono le vere gioie e dolori di un forum.
AAAAAHHRRRGGGG

Scusami Pepesale72 ma ho visto solo dopo che sei da molto tempo registrato e partecipante al forum; solo quando ho notato questa cosa mi sono reso conto che sicuramente avevi già notato quella discussione.
Comunque sì, sembra che il problema non sia presente in alcune (poche) auto, auto oltretutto provate da persone che, come me, hanno conoscono bene il problema. Infatti io dico... cavolo! qualche differenza ci sarà!!! o di auto o di comportamento del guidatore... magari che non ce l'ha è perché la tiene in moto mezzora prima di partire... e la centraline si è adattata a questa cosa.
Per quato riguarda la prova... io non penso me ne sarei accorto in una prova di 500m. Appena l'ho presa ho pensato che ero io e che, visto che venivo da un'auto mooolto diversa, dovevo farci l'abitudine... Oltretutto con quei pedali morbidi che ha è ovvio pensare di non avere il piede sufficientemente delicato e sensibile.
Fine OT: avevi una panda... 1.2? quella sì che andava bene!!! io avevo provato quella e non mi sono neanche sognato di provare la PuntoEvo prima di fare il contratto... ho pensato che andasse come la panda 1.2 o meglio....

Ma rientriamo in tema:
HoiB ha scritto:
Tiberio ha scritto:in questi giorni di ghiaccio e neve ho provato l'ASR ed ho riscontrato che lo stesso ASR, in accoppiata col nostro motore, crea solo problemi:
Voi avete provato?
Che ne pensate?
Io giro sempre con l'ASR disinserito: l'ESP non è disattivabile sulla nostra auto e garantirà sempre sicurezza stradale per la sua grande funzionalità; al contrario, l'ASR serve solo, secondo me, a persone incapaci (nel senso stretto della parola, sia chiaro che non è mia intenzione offendere nessuno) di controllare il rotolamento delle ruote in fase di perdita d'aderenza, soprattutto in accelerazione, causata da asfalto sdruciolevole di qualsiasi natura (ghiaia, ghiaccio, neve, acqua, ecc.).

Provandola a guidare con l'ASR inserito, il rischio di spegnere il motore in partenza o rovinare la frizione per il meccanismo già da voi citato è esageratamente alto, perciò ho optato di tenerlo sempre disattivato Wink ..


Ed ogni volta che sali in auto premi il bottone??

Tiberio
Evista Conoscitore
Evista Conoscitore

Messaggi : 118
Data d'iscrizione : 22.07.11
Località : Soiana

http://sulparapendio.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: ASR (vs) naturalpower

Messaggio Da pepesale72 il Mar 7 Feb 2012 - 23:15

Macche' scusa...grazie a te della risposta piuttosto.
Ebbene si'....cazzzz....la panda np è una bomba... un gioiellino veramente....ma avevo voglia di cambiare in meglio e da bravo fiatista e metanaro ho scelto quasi obbligatoriamente la . np.
Ora sinceramente non vedo l'ora di provarla (la mia) solo per vedere a quale gruppo di punto appartiene , buco o senza buco ??
Minchia che snervo.... Smile

pepesale72
Evista Conoscitore
Evista Conoscitore

Messaggi : 147
Data d'iscrizione : 05.01.12
Età : 44
Località : bologna

Tornare in alto Andare in basso

Re: ASR (vs) naturalpower

Messaggio Da HoiB il Mer 8 Feb 2012 - 1:29

Tiberio ha scritto:Ed ogni volta che sali in auto premi il bottone??
Non prendermi per pazzo Razz , ma in realtà sì, appena accesa l'auto premo il pulsante dell'ASR, è diventato ormai una sorta di "rito" per me Very Happy , come accendere le luci di posizione ed il cruise control Wink ..


HoiB
Evista Informato
Evista Informato

Messaggi : 201
Data d'iscrizione : 30.09.11
Età : 27
Località : Monza & Brianza (Italia) / Breda (Olanda)

https://www.facebook.com/andrea.trabucchi1989

Tornare in alto Andare in basso

Re: ASR (vs) naturalpower

Messaggio Da Tiberio il Mer 8 Feb 2012 - 22:12

l'ASR serve agli incapaci...
Io, volendo esser sincero, preferisco essere catalogato tra gli incapaci che disattivare ogni volta l'ASR.
HoiB, non me ne volere...

Tiberio
Evista Conoscitore
Evista Conoscitore

Messaggi : 118
Data d'iscrizione : 22.07.11
Località : Soiana

http://sulparapendio.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: ASR (vs) naturalpower

Messaggio Da pepesale72 il Mer 8 Feb 2012 - 22:25

curiosita'....ma HOIB sta per BIOHazard ??
se si'...forte !
P.S. : lo so' che non centra niente ma mi incuriosiscono le cose che non capisco e il tuo nick e' particolare.
ciao
francesco

pepesale72
Evista Conoscitore
Evista Conoscitore

Messaggi : 147
Data d'iscrizione : 05.01.12
Età : 44
Località : bologna

Tornare in alto Andare in basso

Re: ASR (vs) naturalpower

Messaggio Da HoiB il Gio 9 Feb 2012 - 2:20

Tiberio ha scritto:l'ASR serve agli incapaci...
Io, volendo esser sincero, preferisco essere catalogato tra gli incapaci che disattivare ogni volta l'ASR.
HoiB, non me ne volere...
Ma figurati, non volevo mica offendere nessuno, davvero, non mi reputo assolutamente "migliore" a tenere l'ASR spento, anzi, lo spengo perché non sono in grado io di tenere acceso il motore quando questo entra in funzione durante la partenza (agendo magari prontamente con la frizione), perciò, per evitare che per l'ennesima volta l'auto mi si fermi nel bel mezzo d'un incrocio per via del ghiaccio/neve/acqua/ghiaia, lo tolgo per sicurezza Razz

pepesale72 ha scritto:curiosita'....ma HOIB sta per BIOHazard ??
se si'...forte !
P.S. : lo so' che non centra niente ma mi incuriosiscono le cose che non capisco e il tuo nick e' particolare.
ciao
francesco
Esatto, HoiB è l'anagramma di BioHazard, una simbologia fin da ragazzo da me interessata (tant'è che stavo pensando a qualche adesivo relativo da apporre sulla Evo od addirittura un tatuaggio Very Happy )..

Mi ha fatto piacere questa tua curiosità, grazie per la domanda Wink ..


HoiB
Evista Informato
Evista Informato

Messaggi : 201
Data d'iscrizione : 30.09.11
Età : 27
Località : Monza & Brianza (Italia) / Breda (Olanda)

https://www.facebook.com/andrea.trabucchi1989

Tornare in alto Andare in basso

Re: ASR (vs) naturalpower

Messaggio Da Lorenzo il Dom 19 Feb 2012 - 12:57

Ma il disattivare l'asr (sistema anti pattinamento) quando c'è la neve è la cosa giusta da fare! Il pulsante c'è, proprio perchè, sia possibile disattivare tale sistema elettronico in caso di fondo stradale sdrucciolevole con poca tenuta. Quindi fate bene a tenerlo disattivato con ghiaccio ecc..

Lorenzo
Evista Conoscitore
Evista Conoscitore

Messaggi : 103
Data d'iscrizione : 31.03.10
Età : 29
Località : Massa (MS)

Tornare in alto Andare in basso

Re: ASR (vs) naturalpower

Messaggio Da pepesale72 il Dom 19 Feb 2012 - 14:53

Visto che non ho ancora capito quando sarebbe utile o inutile , da Wikipedia questo :

Vantaggi , Il controllo della trazione risulta evidentemente utile in:
condizioni critiche (pioggia o ghiaccio), per evitare la perdita del controllo causata da una variazione delle condizioni del manto stradale: viceversa, nelle competizioni questi sistemi garantiscono un miglioramento/vantaggio delle prestazioni generato da una gestione continua delle condizioni d'aderenza che permette al pilota di non dover gestire la fase di accelerazione tramite il controllo manuale, ma attraverso una centralina elettronica che ne ottimizza la prestazione (il sistema è tecnicamente denominato drive by wire).
perdita di trazione da una ruota: in questo caso, il differenziale trasferirebbe tutta la coppia su questa ruota, impedendo il movimento della vettura. Il sistema antislittamento blocca la libertà della ruota, permettendo al differenziale di mantenere la coppia motrice sulla ruota che ha ancora aderenza. Questo risultato si ottiene anche adottando un differenziale autobloccante.

Svantaggi , Il sistema presenta degli svantaggi quando si ha:
transito su terreni non compatti, quali terra battuta, neve o sabbia, ovvero terreni cedevoli: in questa situazione, quando si cerca di partire, le ruote motrici slittano fin dai primi istanti, a causa della scarsa aderenza: ma il sistema bloccherà il loro slittamento impedendo o ostacolando pesantemente, il movimento stesso del mezzo. Su terreni di questo tipo, lo slittamento della ruota durante le prime fasi di accelerazione permette di compattare il terreno prossimo allo pneumatico, il che garantisce una maggiore aderenza. I sistemi più evoluti, come quelli montati sui moderni fuoristrada, prevedono dei sensori per "interpretare" il tipo di fondo, oppure prevedono la possibilità di escludere il sistema.
difficoltà d'utilizzo della sbandata controllata: non è più possibile attuare facilmente questa tecnica dato che diventa impossibile far derapare le ruote. Il che può essere svantaggioso nella guida sportiva ma su auto di grande potenza questo sistema è spesso regolabile od escludibile.

Ribadisco che per me è utile toglierlo in partenza , ma poi una volta avviato il mezzo , bisognerebbe tenerlo inserito.
ciao
francesco

pepesale72
Evista Conoscitore
Evista Conoscitore

Messaggi : 147
Data d'iscrizione : 05.01.12
Età : 44
Località : bologna

Tornare in alto Andare in basso

Re: ASR (vs) naturalpower

Messaggio Da il_moruz il Dom 19 Feb 2012 - 14:56

io ho notato che l'accelerazione automatica che si ha innestando la seconda marcia e non accelerando può dare diversi problemi sulla neve: fortunatamente dalle mie parti non ha nevicato tanto e avevo le gomme nuove, sicuramente in caso contrario avrei slittato parecchio ... Ho anche notato che a benzina questa anomalia si riduce moltissimo

il_moruz
Evista Intellettuale
Evista Intellettuale

Messaggi : 445
Data d'iscrizione : 30.08.11
Età : 32

Tornare in alto Andare in basso

Re: ASR (vs) naturalpower

Messaggio Da pepesale72 il Dom 19 Feb 2012 - 15:26

accelerazione automatica non accelerando ??
scusa ma è un tantino inquietante...e non e' ironia la mia...

le centraline elettroniche al contrario del carburatore tendono a non far "morire" il motore durante il cambio marcia...ma da qui ad avere problemi sulla neve...
comunque non posso giudicare senza provare....
aspetto la mia punto e poi si commentera'...
P.S. : a detta del conce dovrebbe arrivare sta settimana , ma comunque non potro' ritirarla perche' sta settimana sono "blindato" a lavoro.

pepesale72
Evista Conoscitore
Evista Conoscitore

Messaggi : 147
Data d'iscrizione : 05.01.12
Età : 44
Località : bologna

Tornare in alto Andare in basso

Re: ASR (vs) naturalpower

Messaggio Da Tiberio il Dom 19 Feb 2012 - 16:42

dopo un po' che la guidi mi racconti....

ciao

Tiberio
Evista Conoscitore
Evista Conoscitore

Messaggi : 118
Data d'iscrizione : 22.07.11
Località : Soiana

http://sulparapendio.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: ASR (vs) naturalpower

Messaggio Da alex1984 il Mar 21 Feb 2012 - 11:48

Personalmente, anche in base a quello che c'è scritto sul libretto di U&M che l'ASR è da disattivare per andare con la neve con le catene (anche se io montavo le termiche), perchè lo slittamento è utile per marciare, altrimenti non si parte, l'ho disattivato quando dovevo camminare su neve e/o ghiaccio.

In un paio di casi, cercando di ripartire da un parcheggio con neve e ghiaccio, mi sono dimenticato di disinserire l'ASR e il motore si è spento.

Lo ritengo comunque uno strumento utile che lascio sempre attivo, tranne appunto in casi di scarsa aderenza come con la neve e il ghiaccio.

alex1984
Evista Conoscitore
Evista Conoscitore

Messaggi : 107
Data d'iscrizione : 28.03.11
Località : Ancona

Tornare in alto Andare in basso

Re: ASR (vs) naturalpower

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato Oggi a 9:30


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum