Conversione Monofuel

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Conversione Monofuel

Messaggio Da RobBob il Mar 31 Ott 2017 - 20:21

Buonasera a tutti
Premetto che facendo una breve ricerca sul forum non ho trovato nulla che mi potesse dare indicazioni sul quesito in questione. Detto questo, vorrei chiedere se qualcuno di voi sa quali sono i passaggi per convertire la mia natural power nell'omologazione esclusiva a metano e questo per cercare di evitare di pagare il bollo. La questione pare abbastanza intricata perchè, nonostante la regione Emilia Romagna preveda che possono esistere veicoli omologati in tal senso, la Fiat (contattata da me personalmente) esclude che possa esistere la possibilità di immettere un veicolo con tali caratteristiche, anche su richiesta specifica del cliente. Sul web poi ho visto discussioni in cui si parla di un criterio esclusivo, ovvero la sostituzione del serbatoio originale con un altro dalla capienza massima di 15 litri, ma il magazzino ricambi della casa madre autorizzato ne è sprovvisto. Non ha serbatoi di quella capienza. Se costruttori di terza parti l'avessero, non sarà certo la Fiat che rilascerà una dichiarazione nella quale viene specificato che l'operazione è conforme per la successiva omologazione al PRA e di conseguenza all'ACI, che provvederà ad esentarmi da questa odiosissima tassa. Qualcuno è a conoscenza dell'argomento?
grazie

RobBob
Scopritore di Evo
Scopritore di Evo

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 28.09.13
Età : 55
Località : Faenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Conversione Monofuel

Messaggio Da Wonder il Mar 31 Ott 2017 - 21:26

Ciao, la vedo dura, si esistono vetture che vanno solo a metano infatti hanno un serbatoio piccolo appunto di circa 15 litri per consentirgli di muoversi se finiscono il metano senza rimanere bloccati in mezzo alla strada (tipo in autostrada), ma FIAT non produce quel tipo di vettura e quindi immagino che non rilascerà un autorizzazione a modificare la propria vettura, senza l'autorizzazione il collaudo non riesci a farlo se non è cambiato qualcosa negli ultimi anni credo che non ci siano possibilità

Wonder
Evista Esperto
Evista Esperto

Messaggi : 1292
Data d'iscrizione : 02.03.11
Località : Emilia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Conversione Monofuel

Messaggio Da RobBob il Mar 31 Ott 2017 - 21:41

immaginavo...grazie comunque!

RobBob
Scopritore di Evo
Scopritore di Evo

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 28.09.13
Età : 55
Località : Faenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Conversione Monofuel

Messaggio Da Wonder il Mar 31 Ott 2017 - 22:10

Ciao, solo per semplice curiosità ho guardato e ho trovato questo posto (ok è a Messina) ha delle notizie interessanti sui collaudi e parla proprio della Punto

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Wonder
Evista Esperto
Evista Esperto

Messaggi : 1292
Data d'iscrizione : 02.03.11
Località : Emilia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Conversione Monofuel

Messaggio Da RobBob il Mar 31 Ott 2017 - 22:20

grazie...dovrei vedere se nella mia città ci sono installatori che effettuano questo tipo di trasformazione. Pare che parta tutto da loro e poi è il collaudo che certifica il passaggio a monofuel

RobBob
Scopritore di Evo
Scopritore di Evo

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 28.09.13
Età : 55
Località : Faenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Conversione Monofuel

Messaggio Da Puntoevo1989 il Gio 2 Nov 2017 - 17:18

RobBob ha scritto:grazie...dovrei vedere se nella mia città ci sono installatori che effettuano questo tipo di trasformazione. Pare che parta tutto da loro e poi è il collaudo che certifica il passaggio a monofuel
Purtroppo non è così.
L'installatore vale ZERO in questi casi.
Detta legge la MCTC di competenza. ci sono le mctc che conoscono la norma e la applicano, altre che non la conoscono e non la applicano.
la norma parla chiaro a riguardo: per omologare un veicolo gpl o metano monofuel, devi avere un serbatoio di carburante inferiore ai 15litri.
Il serbatoio deve essere omologato, montato in maniera sicura, e certificato da un'installatore con la firma depositata.

Qui c'è un però: se il veicolo è omologato da casa madre come BENZINA/GPL, BENZINA/METANO o solo BENZINA, la casa madre deve dare il nullaosta per rimuovere l'alimentazione a Benzina
Fiat non da il nullaosta, come quasi nessuna casa madre, perchè nessuna casa madre si prende l'onere di certificare quel veicolo senza benzina, o con un serbatoio magari spostato, o non omologato da loro.

Qui ci si scontra con due realtà:
-mctc che NON lo sanno, vai al collaudo straordinario a seguito della rimozione, gli butti davanti un po' di fogli, fanno finta di guardarli, fanno due timbri e ti danno il libretto con il monofuel
-mctc che lo sanno, e ti mandano a casa a rimontare tutto come previsto da casa madre.

Per mia esperienza, le peggio porcate viste, arrivano dal sud italia. sottolineo che non parlo per partito preso ma perchè ho visto il CPA di bari omologare auto senza maniglie sulle porte, auto con cerchi da 22" quando originali montava i 15, allestimenti fuoristradistici totalmente illegali,cinture 5 punti, bullbar fuori sagoma di due spanne e porte con apertura ad ali di gabbiano. Quindi se vuoi provarci, prova in quelle zone.

Conta che lo stesso problema lo hanno chi compra auto bifuel di SERIE: una punto evo che esce a GPL, per togliere il GPL di fabbrica ha bisogno del nullaosta di casa madre.
Se no passi per il TUV. Radiazione per paese EU, omologhi monofuel in germania e la reimporti. Costa più che tenerla bifuel però.



Puntoevo1989
Evista Vissuto
Evista Vissuto

Messaggi : 1333
Data d'iscrizione : 03.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Conversione Monofuel

Messaggio Da RobBob il Dom 5 Nov 2017 - 9:23

Quindi fatemi capire un attimo l'antifona: Abbiamo un'accozzaglia di politici che da anni stanno massacrando il mercato dell'auto con gabelle di vario genere, senza escludere ovviamente l'indotto. Fulminati sulla via Damasco su i problemi legati provocati all'ambiente, utilizzano il solito strumento della pressa fiscale per costringere i possessori di autoveicoli euro3 a sostituirli con motori meno inquinanti (bollo progressivo, sponsorizzato dall'on Puppato). Personalmente l'idea di essere più gentile con l'aria che respiro l'ho avuta nel 2011, acquistando, appunto, l'attuale evo np. Ma solo adesso si sta parlando con una certa insistenza degli eventuali incentivi per chi possiede un'auto con questo tipo di alimentazione. Il paradosso, evidente come un condominio di 7 piani, sembra essere imbastito a regola d'arte sia da parte di Fiat, che non ne vuol sapere di montare un serbatoio inferiore ai 15 litri bollato, certificato e garantito per immettere in commercio un veicolo a tutti gli effetti a basso impatto ambientale e dall'altra (la banda dei soliti ignoti) che con il gioco della burocrazia a spirale, farebbe perdere la pazienza ad un santo. Il tutto a beneficio di una tassa del tutto anomala come quella del possesso. E vero che cedere al passo a chi fa le porcate (io le chiamerei furbizie...) più grosse non è molto educativo, però...
grazie comunque dello scambio di info, per me sempre utile.

RobBob
Scopritore di Evo
Scopritore di Evo

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 28.09.13
Età : 55
Località : Faenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Conversione Monofuel

Messaggio Da Michele76 il Dom 5 Nov 2017 - 10:41

confermo che anch' io quando ho preso la mia NP nel lontano 2009 son rimasto sorpreso dalla capienza "esagerata" del serbatoio benzina (c...o me ne faccio di 56 litri di benzina...)

E' vera però una cosa:

pur avendo lo stesso motore del 1.4 a benzina 8v
all'epoca immatricolato come euro4,
la mia np era immatricolata euro5.

Se ne deduce che pur non essendo considerata auto a metano esclusivo,
hanno comunque tenuto conto che con sta macchina le persone viaggiano quasi sempre a metano, che inquina meno ed ecco quindi l'euro5.

La cosa strana che però il bollo è un mix:
emissioni del metano (euro5) ma i con 57 kW della benzina (cioè i 77 cavalli anzichè i 70 a metano. Se hanno considerato che uno viaggia quasi sempre a metano, dovrebbero di conseguenza considerare 70 cv cioè 52 kW)

Vado un po' OT:
Ho in previsione, tra due anni (ora non vale niente come usato visto il kmetraggio, ma non me la fanno rottamare in quanto euro 5 con meno di 10 anni), di cambiarla con un'auto piu grande:

skoda octavia g-tec 1.4 turbo a metano 110 cv che preferisco
oppure molto interessante opel astra sw 1.4 turbo a metano 110 cv

Serbatoio benzina da 50 litri per l'octavia e 14 litri per l'astra.
L'astra inoltre ha le bombole in composito, piu leggere, ne monta 3 anzichè 2 grazie al risparmio di peso e allo spazio lasciato dal piccolo serbatoio a benzina. Quindi considerata monofuel e con la massima autonomia a metano.

Però...

visto che i nostri politici son bravi a cambiare le carte in tavola, con l'approssimarsi del boom dell'elettrico noi metanisti perderemo il posto di vetture meno inquinanti (com'è successo con le euro 4 quando è uscito euro 5.. euro6)  e temo anche le varie agevolazioni (di recente hanno fatto il blocco totale a Padova, esclusi autorizzati, fdo ed elettrici; fermi ance i veicoli a gas; qualche anno fa invece erano esclusi metano e gpl)

Quindi tornando in topic l'eventuale bollo gratuito per monofuel potrebbe sparire.

In Veneto non c'è e pago i miei 160 euro di bollo.

Qualche "genio" in politica (non faccio nomi) per accappararsi voti vuole eliminare il bollo, evviva!

Evviva un bel niente!!!

perchè quei soldi ha già detto che li vuole recuperare con accise ulteriori sui carburanti, ben 16 centesimi al litro (fatti due conti i 160 euro li spendi in più con 1000 litri di carburante ovvero 14-18 mila km all'anno (benzina-gasolio)
Oltre quei km è tutto un "bollo" a piccole dosi, ma sempre di più del "caro vecchio bollo"
Da capire se tasseranno anche gpl e metano* (in tal caso a 16 cent al chilo, la soglia è 1000 kg vale a dire 22-23 mila km) o solo su benzina e gasolio.

Accise sui carburanti: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Altra conseguenza l'aumento dei prezzi di tutti i beni, alimentari compresi, per aumento dei costi di trasporto, quindi pagheremo il "caro vecchio bollo" nel carovita.
Insomma, a piccole inc....te cioè  a piccole dosi lo pagheremo triplo.
E per chiudere, per esperienza ormai ho imparato che quando danno il contentino togliendo una tassa, ne mettono un'altra (tolto l'ici messo l'imu, tolto imu messo la tasi, tolta la tasi sulla prima casa, aumentata la tassa sui rifiuti per comopensazione...)
/OT

Michele76
Evista Conoscitore
Evista Conoscitore

Messaggi : 130
Data d'iscrizione : 26.07.16
Età : 41
Località : Legnaro (PD)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Conversione Monofuel

Messaggio Da Wonder il Dom 5 Nov 2017 - 16:20

Comunque ho visto che ci sono anche altre officine oltre quella di Messina che fa questo lavoro, non credo che siano tutte fuori regola se dicono che è possibile rendere monofuel la macchina

Wonder
Evista Esperto
Evista Esperto

Messaggi : 1292
Data d'iscrizione : 02.03.11
Località : Emilia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Conversione Monofuel

Messaggio Da RobBob il Dom 5 Nov 2017 - 16:32

MI informo poi vi farò sapere...

RobBob
Scopritore di Evo
Scopritore di Evo

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 28.09.13
Età : 55
Località : Faenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Conversione Monofuel

Messaggio Da mumycris il Gio 9 Nov 2017 - 15:57

Interessante.
Ma siamo sicuri che valga la pena affrontare le spese di conversione solo per risparmiare il bollo auto?
Quanto costa fare la conversione?
10 anni di bollo sono circa 1500€ +o- a seconda della Regione, in genere in un auto a gas dopo 10 anni bisogna rifare la testata o rottamare l‘ auto.
Se il lavoro costa meno di mille euro, forse si potrebbe pensare di farlo, se costa di più ... Non vale la pena affrontare tutta la trafila.
avatar
mumycris
Evista Intellettuale
Evista Intellettuale

Messaggi : 374
Data d'iscrizione : 11.10.12
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Conversione Monofuel

Messaggio Da baresedoc85 il Gio 9 Nov 2017 - 17:42

occhio alle auto a metano con bombole in composito, dopo la prima revisione a 4 anni si rifà ogni 2 anni e non ogni 4 come invece per le bombole in acciaio

tra l'altro i primi che hanno fatto le revisioni con le bombole in composito hanno pagato cifre assurdo, parliamo del doppio o triplo rispetto alla revisione di chi ha quelle in acciaio con auto ferma per alcuni giorni

tra l'altro l'astra a metano è sparita dal configuratore opel

baresedoc85
Chiavi in mano
Chiavi in mano

Messaggi : 49
Data d'iscrizione : 27.03.17
Località : Triggiano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Conversione Monofuel

Messaggio Da Puntoevo1989 il Ven 10 Nov 2017 - 16:39

Michele76 ha scritto:confermo che anch' io quando ho preso la mia NP nel lontano 2009 son rimasto sorpreso dalla capienza "esagerata" del serbatoio benzina (c...o me ne faccio di 56 litri di benzina...)

E' vera però una cosa:

pur avendo lo stesso motore del 1.4 a benzina 8v
all'epoca immatricolato come euro4,
la mia np era immatricolata euro5.

Se ne deduce che pur non essendo considerata auto a metano esclusivo,
hanno comunque tenuto conto che con sta macchina le persone viaggiano quasi sempre a metano, che inquina meno ed ecco quindi l'euro5.

La cosa strana che però il bollo è un mix:
emissioni del metano (euro5) ma i con 57 kW della benzina (cioè i 77 cavalli anzichè i 70 a metano. Se hanno considerato che uno viaggia quasi sempre a metano, dovrebbero di conseguenza considerare 70 cv cioè 52 kW)

Vado un po' OT:
Ho in previsione, tra due anni (ora non vale niente come usato visto il kmetraggio, ma non me la fanno rottamare in quanto euro 5 con meno di 10 anni), di cambiarla con un'auto piu grande:

skoda octavia g-tec 1.4 turbo a metano 110 cv che preferisco
oppure molto interessante opel astra sw 1.4 turbo a metano 110 cv

Serbatoio benzina da 50 litri per l'octavia e 14 litri per l'astra.
L'astra inoltre ha le bombole in composito, piu leggere, ne monta 3 anzichè 2 grazie al risparmio di peso e allo spazio lasciato dal piccolo serbatoio a benzina. Quindi considerata monofuel e con la massima autonomia a metano.

Però...

visto che i nostri politici son bravi a cambiare le carte in tavola, con l'approssimarsi del boom dell'elettrico noi metanisti perderemo il posto di vetture meno inquinanti (com'è successo con le euro 4 quando è uscito euro 5.. euro6)  e temo anche le varie agevolazioni (di recente hanno fatto il blocco totale a Padova, esclusi autorizzati, fdo ed elettrici; fermi ance i veicoli a gas; qualche anno fa invece erano esclusi metano e gpl)

Quindi tornando in topic l'eventuale bollo gratuito per monofuel potrebbe sparire.

In Veneto non c'è e pago i miei 160 euro di bollo.

Qualche "genio" in politica (non faccio nomi) per accappararsi voti vuole eliminare il bollo, evviva!

Evviva un bel niente!!!

perchè quei soldi ha già detto che li vuole recuperare con accise ulteriori sui carburanti, ben 16 centesimi al litro (fatti due conti i 160 euro li spendi in più con 1000 litri di carburante ovvero 14-18 mila km all'anno (benzina-gasolio)
Oltre quei km è tutto un "bollo" a piccole dosi, ma sempre di più del "caro vecchio bollo"
Da capire se tasseranno anche gpl e metano* (in tal caso a 16 cent al chilo, la soglia è 1000 kg vale a dire 22-23 mila km) o solo su benzina e gasolio.

Accise sui carburanti: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Altra conseguenza l'aumento dei prezzi di tutti i beni, alimentari compresi, per aumento dei costi di trasporto, quindi pagheremo il "caro vecchio bollo" nel carovita.
Insomma, a piccole inc....te cioè  a piccole dosi lo pagheremo triplo.
E per chiudere, per esperienza ormai ho imparato che quando danno il contentino togliendo una tassa, ne mettono un'altra (tolto l'ici messo l'imu, tolto imu messo la tasi, tolta la tasi sulla prima casa, aumentata la tassa sui rifiuti per comopensazione...)
/OT
il problema è che hai sbagliato regione in cui vivere. Tu fai i conti sui pochi cavalli di differenza tra benzina e metano, e con il calcolo (giusto) che fai te ora paghi per cavalli che non "usi" veramente

In Basilicata e Puglia eri esente bollo per 5 anni.
Proprio facile facile.
e parla un cretino(io) che negli ultimi 5 anni ha pagato 4590€ di bolli.
La stessa auto in regione Basilicata per caso consuma e/o inquina di meno?
Non credo.
Tutti gli incentivi che ho avuto comprando un'auto a gpl?
126€ di rottamazione dell'auto precedente, che il concessionario mi ha abbuonato.


P.s prendi l'octavia.. E' veramente un'auto valida..
Skoda sta sfornando bei prodotti

Puntoevo1989
Evista Vissuto
Evista Vissuto

Messaggi : 1333
Data d'iscrizione : 03.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Conversione Monofuel

Messaggio Da Semperfiat il Sab 11 Nov 2017 - 14:15

Puntoevo1989 ha scritto:
Michele76 ha scritto:confermo che anch' io quando ho preso la mia NP nel lontano 2009 son rimasto sorpreso dalla capienza "esagerata" del serbatoio benzina (c...o me ne faccio di 56 litri di benzina...)

E' vera però una cosa:

pur avendo lo stesso motore del 1.4 a benzina 8v
all'epoca immatricolato come euro4,
la mia np era immatricolata euro5.

Se ne deduce che pur non essendo considerata auto a metano esclusivo,
hanno comunque tenuto conto che con sta macchina le persone viaggiano quasi sempre a metano, che inquina meno ed ecco quindi l'euro5.

La cosa strana che però il bollo è un mix:
emissioni del metano (euro5) ma i con 57 kW della benzina (cioè i 77 cavalli anzichè i 70 a metano. Se hanno considerato che uno viaggia quasi sempre a metano, dovrebbero di conseguenza considerare 70 cv cioè 52 kW)

Vado un po' OT:
Ho in previsione, tra due anni (ora non vale niente come usato visto il kmetraggio, ma non me la fanno rottamare in quanto euro 5 con meno di 10 anni), di cambiarla con un'auto piu grande:

skoda octavia g-tec 1.4 turbo a metano 110 cv che preferisco
oppure molto interessante opel astra sw 1.4 turbo a metano 110 cv

Serbatoio benzina da 50 litri per l'octavia e 14 litri per l'astra.
L'astra inoltre ha le bombole in composito, piu leggere, ne monta 3 anzichè 2 grazie al risparmio di peso e allo spazio lasciato dal piccolo serbatoio a benzina. Quindi considerata monofuel e con la massima autonomia a metano.

Però...

visto che i nostri politici son bravi a cambiare le carte in tavola, con l'approssimarsi del boom dell'elettrico noi metanisti perderemo il posto di vetture meno inquinanti (com'è successo con le euro 4 quando è uscito euro 5.. euro6)  e temo anche le varie agevolazioni (di recente hanno fatto il blocco totale a Padova, esclusi autorizzati, fdo ed elettrici; fermi ance i veicoli a gas; qualche anno fa invece erano esclusi metano e gpl)

Quindi tornando in topic l'eventuale bollo gratuito per monofuel potrebbe sparire.

In Veneto non c'è e pago i miei 160 euro di bollo.

Qualche "genio" in politica (non faccio nomi) per accappararsi voti vuole eliminare il bollo, evviva!

Evviva un bel niente!!!

perchè quei soldi ha già detto che li vuole recuperare con accise ulteriori sui carburanti, ben 16 centesimi al litro (fatti due conti i 160 euro li spendi in più con 1000 litri di carburante ovvero 14-18 mila km all'anno (benzina-gasolio)
Oltre quei km è tutto un "bollo" a piccole dosi, ma sempre di più del "caro vecchio bollo"
Da capire se tasseranno anche gpl e metano* (in tal caso a 16 cent al chilo, la soglia è 1000 kg vale a dire 22-23 mila km) o solo su benzina e gasolio.

Accise sui carburanti: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Altra conseguenza l'aumento dei prezzi di tutti i beni, alimentari compresi, per aumento dei costi di trasporto, quindi pagheremo il "caro vecchio bollo" nel carovita.
Insomma, a piccole inc....te cioè  a piccole dosi lo pagheremo triplo.
E per chiudere, per esperienza ormai ho imparato che quando danno il contentino togliendo una tassa, ne mettono un'altra (tolto l'ici messo l'imu, tolto imu messo la tasi, tolta la tasi sulla prima casa, aumentata la tassa sui rifiuti per comopensazione...)
/OT
il problema è che hai sbagliato regione in cui vivere. Tu fai i conti sui pochi cavalli di differenza tra benzina e metano, e con il calcolo (giusto) che fai te ora paghi per cavalli che non "usi" veramente

In Basilicata e Puglia eri esente bollo per 5 anni.
Proprio facile facile.
e parla un cretino(io) che negli ultimi 5 anni ha pagato 4590€ di bolli.
La stessa auto in regione Basilicata per caso consuma e/o inquina di meno?
Non credo.
Tutti gli incentivi che ho avuto comprando un'auto a gpl?
126€ di rottamazione dell'auto precedente, che il concessionario mi ha abbuonato.


P.s prendi l'octavia.. E' veramente un'auto valida..
Skoda sta sfornando bei prodotti
Se vuoi una Fiat stile anni 80 prendi pure una bella Skoda!
Sta sfornando bei prodotti? A cosa ci riferiamo alle plastiche soft touch?
Io sono alla seconda Octavia wagon,la prima riconsegnata nel 2015 con 173000 km la seconda allo stato attuale sta a 130000 km,tutte Tdi 1.6 con 105 cv.I motori sono sempre andati bene a parte la prima che a 140000 km gli si sono accese tutte L spie e rifiutava di proseguire ( avaria Egr).L’octavia seconda serie era un plasticone freddo e impersonale,la terza serie è più lussuosa ma attenzione fruscii e cigolii di plastiche ovunque,acqua che entra dalle portiere sotto abbondanti acquazzoni,soft touch del cruscotto si è lesionato da solo all’altezza dell’airbag passeggero ( non solo la Punto spacca i cruscotti). Sospensioni sotto tarate che scoppiano già a 30000 km.Tenuta di strada sul bagnato inesistente.......potrei andare avanti per ore! I problemi citati sono rilevati pure sulle altre 150 auto del parco veicolare aziendale ( tutte Octavia a parte dei Touran e A3 che comunque presentano difetti diffusi)
Vuoi un consiglio fraterno? Prendi Opel che è meglio.....
avatar
Semperfiat
Evo Designer
Evo Designer

Messaggi : 3605
Data d'iscrizione : 28.11.13
Località : Genova

Tornare in alto Andare in basso

Re: Conversione Monofuel

Messaggio Da Michele76 il Sab 11 Nov 2017 - 14:27

Puntoevo1989 ha scritto:
Michele76 ha scritto:confermo che anch' io quando ho preso la mia NP nel lontano 2009 son rimasto sorpreso dalla capienza "esagerata" del serbatoio benzina (c...o me ne faccio di 56 litri di benzina...)

E' vera però una cosa: pur avendo lo stesso motore del 1.4 a benzina 8v
all'epoca immatricolato come euro4, la mia np era immatricolata euro5.
Se ne deduce che hanno comunque tenuto conto che con sta macchina le persone viaggiano quasi sempre a metano, che inquina meno ed ecco quindi l'euro5.

il problema è che hai sbagliato regione in cui vivere. Tu fai i conti sui pochi cavalli di differenza tra benzina e metano, e con il calcolo (giusto) che fai te ora paghi per cavalli che non "usi" veramente

P.s prendi l'octavia.. E' veramente un'auto valida..
Skoda sta sfornando bei prodotti

1 non ho scelto di vivere in Veneto, ci sono nato ;-)
2 non mi son lamentato dei 7 cv che non uso e che pago come bollo (saran 15 euro di bollo mica vado in miseria :-D)
ho solo detto che è un bollo "strano" perchè non è considerata nè monofuel nè bifuel. Ha il bollo da emissioni da metano come se fosse monofuel e potenza da benzina come na bifuel. Na via di mezzo. Stranezze italiane.
3 l'astra è monofuel ma soprattutto ha 3bombole in composito anzichè 2 in ferraccio pesante. Comunque se ne riparla quando tra 2 anni mi faranno rottamare la punto con uno sconto sostanzioso. Ora al massimo la posso rientrare ma vale forse 1000 euro si e no.

Ciao :-)

Michele76
Evista Conoscitore
Evista Conoscitore

Messaggi : 130
Data d'iscrizione : 26.07.16
Età : 41
Località : Legnaro (PD)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Conversione Monofuel

Messaggio Da Puntoevo1989 il Dom 12 Nov 2017 - 11:46

Semperfiat ha scritto:
Puntoevo1989 ha scritto:
Michele76 ha scritto:confermo che anch' io quando ho preso la mia NP nel lontano 2009 son rimasto sorpreso dalla capienza "esagerata" del serbatoio benzina (c...o me ne faccio di 56 litri di benzina...)

E' vera però una cosa:

pur avendo lo stesso motore del 1.4 a benzina 8v
all'epoca immatricolato come euro4,
la mia np era immatricolata euro5.

Se ne deduce che pur non essendo considerata auto a metano esclusivo,
hanno comunque tenuto conto che con sta macchina le persone viaggiano quasi sempre a metano, che inquina meno ed ecco quindi l'euro5.

La cosa strana che però il bollo è un mix:
emissioni del metano (euro5) ma i con 57 kW della benzina (cioè i 77 cavalli anzichè i 70 a metano. Se hanno considerato che uno viaggia quasi sempre a metano, dovrebbero di conseguenza considerare 70 cv cioè 52 kW)

Vado un po' OT:
Ho in previsione, tra due anni (ora non vale niente come usato visto il kmetraggio, ma non me la fanno rottamare in quanto euro 5 con meno di 10 anni), di cambiarla con un'auto piu grande:

skoda octavia g-tec 1.4 turbo a metano 110 cv che preferisco
oppure molto interessante opel astra sw 1.4 turbo a metano 110 cv

Serbatoio benzina da 50 litri per l'octavia e 14 litri per l'astra.
L'astra inoltre ha le bombole in composito, piu leggere, ne monta 3 anzichè 2 grazie al risparmio di peso e allo spazio lasciato dal piccolo serbatoio a benzina. Quindi considerata monofuel e con la massima autonomia a metano.

Però...

visto che i nostri politici son bravi a cambiare le carte in tavola, con l'approssimarsi del boom dell'elettrico noi metanisti perderemo il posto di vetture meno inquinanti (com'è successo con le euro 4 quando è uscito euro 5.. euro6)  e temo anche le varie agevolazioni (di recente hanno fatto il blocco totale a Padova, esclusi autorizzati, fdo ed elettrici; fermi ance i veicoli a gas; qualche anno fa invece erano esclusi metano e gpl)

Quindi tornando in topic l'eventuale bollo gratuito per monofuel potrebbe sparire.

In Veneto non c'è e pago i miei 160 euro di bollo.

Qualche "genio" in politica (non faccio nomi) per accappararsi voti vuole eliminare il bollo, evviva!

Evviva un bel niente!!!

perchè quei soldi ha già detto che li vuole recuperare con accise ulteriori sui carburanti, ben 16 centesimi al litro (fatti due conti i 160 euro li spendi in più con 1000 litri di carburante ovvero 14-18 mila km all'anno (benzina-gasolio)
Oltre quei km è tutto un "bollo" a piccole dosi, ma sempre di più del "caro vecchio bollo"
Da capire se tasseranno anche gpl e metano* (in tal caso a 16 cent al chilo, la soglia è 1000 kg vale a dire 22-23 mila km) o solo su benzina e gasolio.

Accise sui carburanti: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Altra conseguenza l'aumento dei prezzi di tutti i beni, alimentari compresi, per aumento dei costi di trasporto, quindi pagheremo il "caro vecchio bollo" nel carovita.
Insomma, a piccole inc....te cioè  a piccole dosi lo pagheremo triplo.
E per chiudere, per esperienza ormai ho imparato che quando danno il contentino togliendo una tassa, ne mettono un'altra (tolto l'ici messo l'imu, tolto imu messo la tasi, tolta la tasi sulla prima casa, aumentata la tassa sui rifiuti per comopensazione...)
/OT
il problema è che hai sbagliato regione in cui vivere. Tu fai i conti sui pochi cavalli di differenza tra benzina e metano, e con il calcolo (giusto) che fai te ora paghi per cavalli che non "usi" veramente

In Basilicata e Puglia eri esente bollo per 5 anni.
Proprio facile facile.
e parla un cretino(io) che negli ultimi 5 anni ha pagato 4590€ di bolli.
La stessa auto in regione Basilicata per caso consuma e/o inquina di meno?
Non credo.
Tutti gli incentivi che ho avuto comprando un'auto a gpl?
126€ di rottamazione dell'auto precedente, che il concessionario mi ha abbuonato.


P.s prendi l'octavia.. E' veramente un'auto valida..
Skoda sta sfornando bei prodotti
Se vuoi una Fiat stile anni 80 prendi pure una bella Skoda!
Sta sfornando bei prodotti? A cosa ci riferiamo alle plastiche soft touch?
Io sono alla seconda Octavia wagon,la prima riconsegnata nel 2015 con 173000 km la seconda allo stato attuale sta a 130000 km,tutte Tdi 1.6 con 105 cv.I motori sono sempre andati bene a parte la prima che a 140000 km gli si sono accese tutte L spie e rifiutava di proseguire ( avaria Egr).L’octavia seconda serie era un plasticone freddo e impersonale,la terza serie è più lussuosa ma attenzione fruscii e cigolii di plastiche ovunque,acqua che entra dalle portiere sotto abbondanti acquazzoni,soft touch del cruscotto si è lesionato da solo all’altezza dell’airbag passeggero ( non solo la Punto spacca i cruscotti). Sospensioni sotto tarate che scoppiano già a 30000 km.Tenuta di strada sul bagnato inesistente.......potrei andare avanti per ore! I problemi citati sono rilevati pure sulle altre 150 auto del parco veicolare aziendale ( tutte Octavia a parte dei Touran e A3 che comunque presentano difetti diffusi)
Vuoi un consiglio fraterno? Prendi Opel che è meglio.....
.

Le fiat anni 80 andavano meglio delle attuali.

ho 5 panda in officina
anno 2011-2012
km tutte sotto gli 80.000km
di 3 abbiamo fatto frizione e cuscinetti cambio(maciullati)
di 1 le cerniere porte
di 2 gli ammortizzatori anteriori e posteriori
di 3 il piantone del city rotto.

Se vuoi ti parlo delle opel che mi sono capitate:
- a due insigna con rispettivamente 45.000km e 110.000, scoppiati i tubi dell'idroguida perchè opel risparmiava sulle fascette e sbattevano sul telaio
- un'opel astra SW 1.7cdti, oltre a lampadine a bancali, attuatore turbina, spia motore accesa ogni 2x3, smontato egr collettori(praticamente mezzo motore) perchè erano totalmente pieni di catrame.Macchina sotto i 100.000km
- opel meriva, 2014 o 2015(non ricordo), alternatore che carica a quasi 15v e lampadine a bancali anche li.
- meriva 2010, bellissimo 1.4 gpl, km neanche 60.000, guarnizione pompa acqua, coperchio catena, ecc ecc.
- insigna 2.0cdti, motore alfa, mangiato una farfalla, piegato valvole battuto pistoni ecc ecc.

Questi avrebbero messo la firma ad arrivare ai 140.000 delle tue skoda aziendali

Puntoevo1989
Evista Vissuto
Evista Vissuto

Messaggi : 1333
Data d'iscrizione : 03.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Conversione Monofuel

Messaggio Da baresedoc85 il Lun 13 Nov 2017 - 10:23

ogni auto ha un problema, altrimenti non esisterebbero meccanici privata e officine autorizzate

baresedoc85
Chiavi in mano
Chiavi in mano

Messaggi : 49
Data d'iscrizione : 27.03.17
Località : Triggiano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Conversione Monofuel

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum