Modifiche su impianto elettrico

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Modifiche su impianto elettrico

Messaggio Da Ospite il Dom 15 Feb 2015 - 7:20

Salve,

Sono nuovo del sito.
Avrei una domanda da porre a tutti gli iscritti nel sito.
Ho da poco acquistato una Nuova Fiat Punto, la versione del 2012.
L’ho presa a km zero per cui con gli accessori tipici e presenti al momento.
Quando ho demolito la mia vecchia, ho trovato al demolitore una Fiat Punto Evo con 4 vetri elettrici.
Non sapevo che li poteva avere. Il venditore (che possa avere la diarrea per 5 anni di fila - scusate) mi aveva detto che era la sua full optional.
Ce ne erano due, una con il clima automatico e una con quello standard. Ho preso quest'ultima poiché la vettura di mia moglie ha avuto tanti problemi con il clima automatico.
Ho smontato tutti i pezzi da questa Fiat Punto Evo e li messi sulla mia ma con mia sorpresa non funzionano.
Purtroppo ho scoperto che le “carrette” di oggi hanno una cosa chiamata “Body Computer”.
Ne ero completamente all’oscuro che gestisce tutte le funzioni con degli impulsi su rete CAN (quello che ho letto quà e là).
Premetto che sono terribilmente ignorante in questo.
Comunque non mi dò vinto e, su internet, trovo un software delle Accini chiamato "Leonardo".
Ma dopo aver trovato un’officina nelle mie vicinanze e, con la splendida collaborazione del tecnico (si è realmente speso per la soluzione anche chiamando la Accini stessa), scopriamo che non è possibile.
Meglio, i Body Computer di nuova generazione nascono blindati o così mi è parso che sono. I diversi tecnici contattati mi hanno dato questa versione. Almeno fino a che non ci sarà qualcuno capace di interagire e modificarli.
Come la macchina esce, così rimane.
Sono rimasto deluso da questo e soprattutto dall’idea di Fiat di fare (scusatemi ma quando ci vuole, ci vuole) TALE PORCATA.
Ho anche scoperto che non si può ordinare un Body Computer fatto su misura. Costi a parte.
Delusione all 100%. Mi sono anche arrabbiato con il venditore della Progetto Auto di Roseto per questo, titolare compreso.
Mi hanno proposto uno scambio ma con 3500 euro, davvero opportunisti e BAS.....I.
Però, essendo un ingegnere, non elettronico, ma civile, ho avuto altre idee per risolvere tale problema.
Precisamente:

a) Trovare un body computer e dedicarlo solo i vetri elettrici con alimentazione sotto chiave;
b) Fare un impianto stile Lancia Thema cercando di farlo con l’automatismo e con la pulsantiera lato guida pari all’orignale (4 pulsanti) modificandola per il nuovo voltaggio;
c) Limitarmi ai soli vetri elettrici posteriori con pulsantiera di comando anteriore posizionata sotto il freno a mano;
d) Creare una PLC che gestisca i soli vetri elettrici con programmazione del processore pari all'originale (credo sia la più fantasiosa che ho avuto ma è così che funziona il Body Computer. E' una PLC messa su di un auto).
Tra le soluzioni, preferirei la prima, ho tutti i cablaggi a meno del nuovo Body Computer (che sarà quello della vettura al demolitore – lo devo solo andare a prendere).
Visto che alcuni di voi sono esperti in queste nuove “carrette”, la soluzione a) è percorribile?

Grazie anticipatamente

Saluti

Leo

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche su impianto elettrico

Messaggio Da Enermax il Dom 15 Feb 2015 - 11:59

Ciao, ti consiglio vivamente di Leggere il Regolamento, Comprenderlo e Rispettarlo.
Presentati nell'apposita sezione prima di chiedere.

Grazie

_________________________________________________
Ti sono stato di aiuto? Utilizza il + per ringraziare.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] Foto --> [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Vendo lampade led --> [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Enermax
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 573
Data d'iscrizione : 01.02.14
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche su impianto elettrico

Messaggio Da Ospite il Dom 15 Feb 2015 - 14:28

Ero convinto di avere inserito il mio "Mi Presento" giorni fa, il giorno in cui mi sono iscritto. Probabilmente la connessione non era regolare durante l'inserimento del messaggio (mi trovo fuori Italia al momento con la parabola satellitare ed il segnale non è sempre stabile). Ho verificato la sua assenza ed ho rimediato. Saluti.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche su impianto elettrico

Messaggio Da Ospite il Lun 16 Feb 2015 - 5:58

Salve,

Qualcuno ha qualche idea in merito?
E' una strada percorribile?
O la mia fantasia ha galoppato troppo?

In attesa

Saluti

Leo

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche su impianto elettrico

Messaggio Da Semperfiat il Lun 16 Feb 2015 - 8:51

Quando parli di Body computer blindato in parte è vero ma in parte no.Se vuoi inserire un optional che non hai sin dall'inizio come per es il tpm,sonda temperatura esterna,sensori parcheggio,comandi radio al volante,fendinebbia e altre cosette allora o con il MES o con il Leonardo puoi aggiungerli (il sito della Accini conferma ciò).Se invece vuoi aggiungere accessori di altra natura tipo gli alza cristalli posteriori hai da lavorare tanto tipo sostituire il cablaggio porta anteriore sx,cablaggio e meccanismo apertura vetro portiere posteriori e valutare se sul body hai il pin dedicato (La Fiat comunque monta body in serie e poi da quello aggiunge optional richiesti!).Se riesco ti dico i pin sul body per l'alza cristalli posteriore

Semperfiat
Evo Designer
Evo Designer

Messaggi : 3233
Data d'iscrizione : 28.11.13
Località : Genova

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche su impianto elettrico

Messaggio Da Ospite il Lun 16 Feb 2015 - 12:59

Ti ringrazio tanto.
Dimmi come fare perché sono impantanato.
Sulla vettura ho già montato tutto quello che hai detto.
Cablaggio porta anteriore lato guida con la pulsantiera a 4 comandi vetri, cablaggio entrambe porte posteriori con pulsanti e con motorini alza vetri.
Quando ho montato il tutto, ho verificato i fili di tutti i connettori porta; a valle ed a monte del connettore porta ci sono gli stessi, sia in colore che in numero.
Però non funzionano. Per tua info: ho preso il tutto da una Fiat Punto Evo ma la mia vettura è la Nuova Fiat Punto 2012. Non so se ci sono delle differenze tra loro.

Quindì se riesci a darmi questo pin sul Body Computer, allora funzionerà tutto come dice il manuale?

Un osservazione: se la Fiat monta i Body Computer in serie, dovrei già avere "il pin dedicato".

Una domanda ulteriore: se non dovesse avere questo pin, dal Body Computer che prenderò, posso prendere la parte hardware che mi interessa ed inserirla sul mio? Ha Ha Ha Ha Ha, ci sto mettendo tutta la fantasia che posso.

A proposito cosa sono: MES e tpm?

Grazie

Saluti

Leo

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche su impianto elettrico

Messaggio Da Semperfiat il Lun 16 Feb 2015 - 18:56

MES è multiecuscan il software che ti permette di aggiungere dei optional tipo i fendinebbia,la sonda temperatura,il tpms(sensore pressione pneumatici) e poi ti consente di resettare spie,resettare il time out dei tagliandi ecc...
In generale la Evo e la 2012 cambiano per lo più nell'estetica mentre l'elettronica dovrebbe essere simile.
Ho provato a guardare oggi nell'elenco dei Pin del body della Grande Punto ma non ho trovato i pin dedicati.Spero che qualcuno che li ha smontati ti possa dire dove sono i pin che ti servono

Semperfiat
Evo Designer
Evo Designer

Messaggi : 3233
Data d'iscrizione : 28.11.13
Località : Genova

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche su impianto elettrico

Messaggio Da MBWASHERE il Mer 18 Feb 2015 - 23:22

Ci sono moltissimi optional da aggiungere senza smadonnare, ma uno dei più complicati è proprio quello dei vetri elettrici posteriori. Ma hai anche sostituito i pannelli delle portiere posteriori spero.

MBWASHERE
Evista Vissuto
Evista Vissuto

Messaggi : 1392
Data d'iscrizione : 25.08.11
Età : 25
Località : Abruzzo

http://mbwashere.netsons.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche su impianto elettrico

Messaggio Da Ospite il Ven 20 Feb 2015 - 6:42

No, poiché i pannelli porta della vettuta al demolitore erano di diverso colore.
Ho semplicemente messo un tappo che ho trovato ad un ricambista locale.
Fortunatamente stesso colore anche se diversa la trama.
Comunque si nota poco.
Prima di installarli ero passato in Fiat per saperne il costo; se non mi sbaglio circa 110 euro l'uno, una follia. Con 2 euro ho risolto il tutto.
Ho anche scoperto l'esistenza di due centraline di controllo nel vano bagaglio.

Forse saranno anche queste da cambiare?

Centralina vano bagagli:
Sistema alzacristallo (motore, centralina di controllo) su porta lato destro
Sistema alzacristallo (motore, centralina di controllo) su porta lato sinistro

Devo verificare passando al demolitore.
Sto pensando di fare l'impianto come la Lancia Thema con possibilità di automatismo.
Se avete news fatemi sapere.

Ciao

Saluti

Leo

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche su impianto elettrico

Messaggio Da marche85marco il Sab 21 Feb 2015 - 1:26

non pensavo mettere i vetri elettrici posteriori fosse cosi complicato!Mi associo al tuo pensiero Wink
Se mastichi un po di elettronica potresti gestire il tutto con un PIC Very Happy .

Ad una prima ricerca su google mi è uscito fuori questo di cui copio e incollo:
La fonte è: vu_vu_vu.webalice.it/crapellavittorio/electronic/varisch2.htm
Da un E-Mail : "... Mi servirebbe un circuito che quando spengo la macchina (viene meno la tensione di +12 V da un filo, mentre uno rimane sempre a +12 v) facesse eccitare un relè per circa 5-6 secondi, per la chiusura automatica dei vetri elettrici ..."
POSSIBILE SOLUZIONE
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Per adattare la temporizzazione alle proprie esigenze agire sul condensatore da 470uF o sulla resistenza R (se aumento i valori aumenta il tempo e viceversa)

O anche questo:
vu_vu_vu.webalice.it/crapellavittorio/electronic/varisch11.htm
Da un E-Mail:.".... Facendo una pressione lunga, cioè di qualche secondo, il vetro deve alzarsi o abbassarsi tutto e se possibile ad una nuova pressione mentre è in movimento bloccarsi.
Se fosse possibile  si dovrebbe bloccare quando va sotto sforzo, il motore  funziona ad inversione di polarità..."
POSSIBILE SOLUZIONE
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Con pigiata corta va tanto quanto tengo pigiato e a colpetti porto il vetro dove voglio,
se pigio lungo dopo un paio di secondi anche se mollo fa tutta la corsa fino a sotto sforzo.
Normalmente pin 3 e pin 4 di U2 sono a livello 0V e vanno a livello alto uno alla volta solo se pigiando il pulsante a lungo faccio caricare C1 o C2 a livello alto (tempo regolabile da T1 o T2) e pertanto pin 11 di IC1D o pin 3 di IC1A da livello alto passa a 0.
Quando pigio il pulsante o SU o GIÙ IC1C o IC1B mandano alto i relativi pin 10 o pin 4 che attraverso R9 o R10 polarizzano o Q1 per far salire o Q2 per far scendere, questo avviene immediatamente, se mollo prima del tempo lungo il livello sui pin 10 o 4 tornano a 0 e Q1 o Q2 si interdicono e i relè tornano a riposo e il motore si ferma ..
Superato il tempo lungo anche se mollo IC2A-D formano una memoria che mantengono alto il pin3 e Q1 eccita il relè per la salita così farà pure IC2B-C .. quando arriva sotto sforzo la corrente aumenta e sulla 0,1 Ohm (2 da 0,22 in parallelo) nasce una caduta superiore ad 1V che tramite il trimmer T3 polarizza Q3 che tramite D4 e D6 azzera C1 e C2 e tramite D5 manda basso i pin 8 e 12 di IC2 azzerando la memoria impostata e ferma il motore.    Se il motore si sta muovendo per arrivare a fine corsa se pigio un istante o UP o DW tramite o D1 o D2 e C3 faccio arrivare un impulso di azzeramento sui pin 8 e 12 di IC2 azzerando la memoria attiva in quel momento e il motore si ferma.

   Per evitare che, mantenendo premuto il pulsante UP o DW, ci sia un assorbimento anche a motore arrivato a fine corsa si può aggiungere la seguente variante  
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
appena Q3 satura perché il motore va sotto sforzo Q1 della variante va in conduzione ed eccita il relè che toglie alimentazione ai BDX così da interdire sial il relè Up che quello DW fermando il motore anche se permane ancora il pulsante premuto

marche85marco
Chiavi in mano
Chiavi in mano

Messaggi : 65
Data d'iscrizione : 11.01.11
Età : 31
Località : MC

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche su impianto elettrico

Messaggio Da Enermax il Sab 21 Feb 2015 - 13:21

Sposto in elettronica.

_________________________________________________
Ti sono stato di aiuto? Utilizza il + per ringraziare.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] Foto --> [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Vendo lampade led --> [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Enermax
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 573
Data d'iscrizione : 01.02.14
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche su impianto elettrico

Messaggio Da Ospite il Dom 22 Feb 2015 - 12:09

Quindi usare il Body Computer dell'auto al demolitore potrebbe darmi I stessi risultati. Ci proverò.

Grazie per le tue info.

Saluti

Leo

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche su impianto elettrico

Messaggio Da marche85marco il Lun 23 Feb 2015 - 9:39

non so se era questo il componente legato ai Km totali percorsi dall'auto. Se si occhio a non prenderne uno da un auto che ha percorso piu Km della tua.

marche85marco
Chiavi in mano
Chiavi in mano

Messaggi : 65
Data d'iscrizione : 11.01.11
Età : 31
Località : MC

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche su impianto elettrico

Messaggio Da Ospite il Lun 23 Feb 2015 - 15:58

Lo userò in parallelo a quello della vettura e solo per i vetri elettrici, sia anteriori che posteriori. Alimentato sotto chiave.

Saluti

Leo

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche su impianto elettrico

Messaggio Da Ospite il Ven 27 Feb 2015 - 15:07

Salve,

Ho provato con il Body Computer del demolitore più batteria ma avevo anche rismontato il tutto dalla vettura. Ho assemblato tutto sul tavolo, come se fosse sulla vettura e, sembra funzionare. Cioé ho tutto quello che serve per i 4 vetri elettrici. WOW. Problema risolto. Ora devo farlo sulla vettura.

Saluti

Leo

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche su impianto elettrico

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato Oggi a 19:28


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum