La "Banda del Buco" - erogazione non omogenea

Pagina 1 di 12 1, 2, 3 ... 10, 11, 12  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

La "Banda del Buco" - erogazione non omogenea

Messaggio Da andreaf il Mar 1 Giu 2010 - 19:39

... come vi dicevo [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] possiedo una Punto EVO NP 5 porte dynamic dal 30 gennaio.
Solo che dal giorno 1 marzo la mia auto è in officina perché ha un comportamento anomalo.

Vi spiego: quando avviate la marcia, senza "sfrizionare", l'auto accellera regolarmente fino
a 2000 giri e poi ha un vuoto di alimentazione. L'auto smette di accellerare nonostante
si continua a premere ancora sull'accelleratore. Dopo qualche secondo si riprende e poiché
l'accelleratore era stato premuto un po' troppo decide di ripartire a "razzo"!!!!

Un altro modo (più semplice) per capire se anche voi avete lo stesso problema:
auto ferma - marcia in folle oppure con la frizione abbassata - non è possibile
tenere un regime di rotazione del motore compreso tra 1200 e 2000 giri tenendo
il piede fermo sull'accelleratore. Si può mantenere un regime di 1000 oppure 1100
oppure 1200 giri ma poi si passa direttamente a 2000 giri.
Stesso discorso in decellerazione: da 2000 giri si passa subito a 1200 giri.

Nessuno di voi fa parte della "Banda del Buco"?

Come ultima soluzione FIAT mi ha comunicato di voler portare la mia auto a Torino
per "studiarla"!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!

andreaf
Scopritore di Evo
Scopritore di Evo

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 01.06.10
Età : 43
Località : Bari

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "Banda del Buco" - erogazione non omogenea

Messaggio Da kratos il Mar 1 Giu 2010 - 20:00

è la prima volta che sento questo tipo di problema...comunque vada tienici informati sull'accaduto....

mi spiace sia capitato questo problema

_________________________________________________
___________________________________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
___________________________________________________

kratos
Admin
Admin

Messaggi : 5474
Data d'iscrizione : 14.03.10
Età : 27
Località : Napoli

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "Banda del Buco" - erogazione non omogenea

Messaggio Da andreaf il Mar 1 Giu 2010 - 20:04

kratos ha scritto:è la prima volta che sento questo tipo di problema...comunque vada tienici informati sull'accaduto....

mi spiace sia capitato questo problema

Beato te... anche perché lo stesso problema lo hanno anche le Punto EVO a GPL
(solo che quelle oltre il vuoto poi si spengono!!!).

Cmq per farti una idea (fuori da fiat ;-) ) fai una ricerca con google...

Ciao.

andreaf
Scopritore di Evo
Scopritore di Evo

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 01.06.10
Età : 43
Località : Bari

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "Banda del Buco" - erogazione non omogenea

Messaggio Da kratos il Mar 1 Giu 2010 - 20:06

il problema dello spegnimento lo conosco..e anche questo fortunatamente mai riscontrato... Very Happy

_________________________________________________
___________________________________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
___________________________________________________

kratos
Admin
Admin

Messaggi : 5474
Data d'iscrizione : 14.03.10
Età : 27
Località : Napoli

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "Banda del Buco" - erogazione non omogenea

Messaggio Da skifato il Sab 5 Giu 2010 - 18:19

complimenti fiat ! il vizio e difetto del vuoto di erogazione in partenza pregiudicA la sicurezza stradale, se non si sta attenti ad fare la partenza accellerando da principianti ti si spegne in mezzo ad 1 incrocio e....
complimenti ancora fiat fai di tutto per non essere all'altezza risolvi il problema ...

skifato
Scopritore di Evo
Scopritore di Evo

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 05.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "Banda del Buco" - erogazione non omogenea

Messaggio Da skifato il Sab 5 Giu 2010 - 18:21

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

skifato
Scopritore di Evo
Scopritore di Evo

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 05.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "Banda del Buco" - erogazione non omogenea

Messaggio Da alkor il Sab 12 Giu 2010 - 18:12

skifato ha scritto:complimenti fiat ! il vizio e difetto del vuoto di erogazione in partenza pregiudicA la sicurezza stradale, se non si sta attenti ad fare la partenza accellerando da principianti ti si spegne in mezzo ad 1 incrocio e....
complimenti ancora fiat fai di tutto per non essere all'altezza risolvi il problema ...
Stai generalizzando troppo! non è la fiat ma l'officina che ti segue che non è in grado di risolvere il problema,cambia officina!
Comunque tutte la marche hanno difetti io lavoro in un concessionario volvo e ti assicuro che non è solo la fiat che commette errori!

alkor
Chiavi in mano
Chiavi in mano

Messaggi : 40
Data d'iscrizione : 19.05.10
Età : 41

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "Banda del Buco" - erogazione non omogenea

Messaggio Da davide23 il Sab 24 Lug 2010 - 15:23

Voglio dirvi la mia sulla questione del "buco" in accelerazione con la 1° marcia
Appena ritirata la macchina dal concessionario il difetto era presente ed evidentissimo, le partenze erano sempre un problema e per 2-3 volte ho rischiato di rimanere come un fesso piantato nel bel mezzo di incroci abbastanza pericolosi (nel delirio del traffico romano poi lasciamo perdere)
Per i primi 1000 km ho risolto il problema del buco solo dando gas e "sfrizionando" quasi ai limite della sgommata anche se l'uscita dal garage di casa (salita molto ripida) mi risultava sempre ostica.
Poi improvvisamente , con il passare dei km percorsi il problema si è molto attenuato, fino a quasi scomparire del tutto!!. Ora la mia auto ha circa 2000 km e il vuoto è praticamente impercettibile.
Ho anche fatto guidare l'auto ad un mio conoscente che ha riscontrato si un leggerissimo calo di potenza, ma niente di rilevante o che possa causare situazioni pericolose (come effettivamente avveniva prima dei 2000 km percorsi)
Ora l'auto va benissimo, buco praticamente sparito, il mio consiglio a chi come me ha riscontrato questo tipo di problema è quello di aspettare i 2000 km percorsi prima di portare la macchina all'officina fiat o dal concessionario, credo infatti che con il passare dei km percorsi il motore si sleghi (come ovviamente avviene) e in qualche modo vada ad ovviare anche a questo problema.
La macchina inoltre non ha eseguito un vero e proprio rodaggio da manuale Very Happy , diciamo che per i primi 1000km ho evitato di strapazzarla troppo, poi ho cominciato a tirare un po di piu le marce fino ai 2000km percorsi, ora la guido normalmente non facendomi mancare sorpassi o riprese abbastanza sostanziose Twisted Evil
Ciao a tutti!!

davide23
Scopritore di Evo
Scopritore di Evo

Messaggi : 27
Data d'iscrizione : 17.05.10
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "Banda del Buco" - erogazione non omogenea

Messaggio Da Andres il Mar 3 Ago 2010 - 11:57

Cari Possessori di Fiat Punto Evo.
Ho ritirato una nuova Evo a Metano il 13 Marzo 2010.
Oggi, 3 Agosto 2010, ha 17.500 km.
L'effeto del "buco" esiste e continua. Qui a Bari attendono un aggiornamento di centralina dalla casa madre.
Ho avvisato, che se brucio la frizione e/o rovino i supporti motore ... ( cosa che sta accadendo) mi rivolgerò per vie legali. ( ho estensione di garanzia 3+2... ma gl'organi di usura, non sono compresi ... come frizione e supporti motore.... Evil or Very Mad )
E' impensabile gestire un mezzo in queste condizioni di erogazione.... O sgommi o spegni.....
Per non parlare di una serie di problemi e sciocchezze che su vetture ( quasi 19.000 euro) non dovrebbero minimamente esistere ....
Aspetto a Settembre ( 20.000 km) e poi vi aggiorno.
Ciao

Andres
Scopritore di Evo
Scopritore di Evo

Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 03.08.10
Età : 39
Località : Puglia

Tornare in alto Andare in basso

Accelerazione in cruva sottosterzo

Messaggio Da Flexer il Ven 13 Ago 2010 - 13:02

La mia esperienza, con macchina nuova a 4.000 Km, è che il vuoto di alimentazione si è attenuato, però riscontro ancora un altro fastidioso comportamento: in curva, sottosterzo, partendo con la 1.a il motore sale su' di giri più del dovuto con una pericolosa accelerazione che non corrisponde alla pressione del piede sull'acceleratore. In pratica allera da sola.
Secondo me è grave e al primo tagliando lo farò presente.
Qualcuno di voi ha riscontrato lo stesso problema ?
Saluti

Flexer
Scopritore di Evo
Scopritore di Evo

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 03.08.10
Età : 54
Località : Prato

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "Banda del Buco" - erogazione non omogenea

Messaggio Da Lorenzo il Ven 13 Ago 2010 - 13:11

Io sulla mia evo non ho mai notato nulla di simile, ora ho quasi 6000 km e non ha mai avuto nessuna "banda del buco"...

Lorenzo
Evista Conoscitore
Evista Conoscitore

Messaggi : 103
Data d'iscrizione : 31.03.10
Età : 29
Località : Massa (MS)

Tornare in alto Andare in basso

notizie

Messaggio Da gaetano il Sab 14 Ago 2010 - 9:30

Ho appena letto la tua disavventura...anch'io sono di Bari e sto aspettando che mi arrivi una Evo NP, ordinata il 10/08 mi dovrebbe arrivare tra i primi di Ottobre, curioso vorrei sapere se per prima cosa ti hanno risolto il problema (mi auguro di si ) anche se non ho letto tutto il resto... seconda cosa, se è possibile, da dove l'hai presa la vettura?
Io l'ho acquistata dall' Autoclub di via napoli...

saluti

gaetano
Evista Intellettuale
Evista Intellettuale

Messaggi : 440
Data d'iscrizione : 10.08.10
Età : 56
Località : bari

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "Banda del Buco" - erogazione non omogenea

Messaggio Da tropicana il Sab 14 Ago 2010 - 13:35

ACCELERAZIONI SPONTANEE e BUCO DI POTENZA sono un difetto della particolare mappatura a metano della centralina del 1.4 NP.

C'è poco da fare, il problema è proprio sul 1.4 perchè per esempio il 1.2 della Panda non ha questi problemi.

Usandolo a BENZINA invece questi problemi quasi non ci sono per niente, quindi il problema è proprio sul metano.

Chi dice di non averlo è solo perchè guida di suo in modo piuttosto allegro e ha le accelerate facili, e quindi in quelle condizioni effettivamente le cose si riescono a sentire meno.

Finchè qualcuno non farà un incidente a causa di questi problemi e quindi GIUSTAMENTE FARA' una CAUSA A FIAT rivolgendosi ad un'associazione dei consuatori, FIAT negherà qualsiasi problema, come appunto fanno ora se si contatta chiunque, concessionari o gruppo FIAT.

Mettetevi il cuore in pace, cercate di adattare la vostra guida a questo motore, e si riesce a convivere piuttosto bene.

Di sicuro io posso dire che, dopo 4 mesi e 5000 km:

- l'AUTO E' MOLTO PIGRA: ma essendo un aspirato a metano lo sapevo e quindi ne ero consapevole già prima

SOLUZIONE: nessuna

- MARCE TROPPO CORTE: marce corte sono sinonimo di auto sportiva, in realtà in questo caso sono così corte che l'auto si muove sì in modo reattivo, ma resta praticamente ferma perchè le velocità raggiungibili sono troppo basse (a meno di non arrivare fino al limitatore sempre). 1a quasi inusabile su rampe ripide lunghe, conviene partire e fare tutto con la 2a tirata, 2a che fa le veci della 1a e quindi è troppo corta da usare oltre le ripartenze in movimento degli incolonnamenti, la 3a che a 3500 giri ti fa andare ancora a 50-55 km/h. Prima di adesso non avevo mai usato la 4a marcia in città, con la EVO NP invece è questa la marcia ideale quando si può camminare tranquillamente in città.

SOLUZIONE: nessuna.

- PARTENZE AUTOACCELERATE: se il motore è già di suo oltre i 1000-1200 giri (p.e. per un erronea pressione dell'acceleratore a vuoto quando l'auto è ferma), una partenza in 1a marcia con ovvia leggera pressione dell'acceleratore, fa spesso schizzare i giri su fino a quasi 3000 e quindi si è vittime di un'accelerazione violenta che si può controllare solo SFRIZIONANDO e staccando quindi il motore dalle ruote.

SOLUZIONE: attendere che il motore sia sotto i 1000 per ripartire e accelerare comunque in modo molto delicato

- BUCO DI POTENZA: Sia in 1a che in 2a marcia quando si accelera, il motore risponde linearmente fino a 1500-1700 giri e poi invece si avverte di colpo la MORTE della potenza sotto il pedale, sembra come se il motore non fornisce più potenza, come se giri a vuoto di colpo.

SOLUZIONE: nessuna, a volte non si presenta se si accelera in modo regolare e non violento partendo dal basso come giri motore.

AGGIORNAMENTO: Ho notato che con CLIMA AUTOMATICO ACCESO il BUCO DI POTENZA non mi si presenta mai (mi sono messo di mira e fin'ora è così), anche le ACCELERATE SPONTANEE sono praticamente assenti, ma per queste, siccome già di loro non accadono sempre, è difficile dirlo con certezza!

Se si voleva un'auto sportiva e brillante, non ci si doveva rivolgere ad una a metano aspirato, certo però che questo 1.4 70 CV è stato davvero mappato da cani, quasi sicuramente i problemi sono dovuti alla OMOLOGAZIONE EURO 5 che deve far contenere le emissioni e quindi il motore per rispettare tali emissioni risulta mappato da schifo quanto ad usabilità reale.



Ultima modifica di tropicana il Lun 16 Ago 2010 - 17:18, modificato 1 volta

tropicana
Evista Vissuto
Evista Vissuto

Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 19.04.10

Tornare in alto Andare in basso

guai seri

Messaggio Da gaetano il Sab 14 Ago 2010 - 14:01

Mi fai morire, quando parli cosi...io in effetti non vedo l'ora che arrivi, ma se succede anche a me, come potrei reagire...?

non mi hai detto, da dove l'hai presa...e cosa ti hanno proposto nel frattempo...

Però, se non ricordo male, appena hai parlato della salita, che non c'è la fà, ho letto da qualche parte, se non ricordo male che la Evo NP, ha a disposizione, non ricordo come si chiami, un aito per la salita e per la discesa, che si innesta in automatico quando serve, o forse dipende dall'allistimento...?

Chiediamo aiuto agli altri del forum per capire se questo grosso difetto è presente su più vetture in circolazione e cosa hanno fatto nel tempo per ovviare a tutto questo...

Auguri


gaetano
Evista Intellettuale
Evista Intellettuale

Messaggi : 440
Data d'iscrizione : 10.08.10
Età : 56
Località : bari

Tornare in alto Andare in basso

Hill Holder e altro

Messaggio Da Flexer il Sab 14 Ago 2010 - 15:32

Gaetano, io l'ho acquistata a Prato, ma tutto il mondo è paese ... il commerciale della Fiat non mi aveva detto di questi difetti, li ho scoperti quando sono uscito dalla Concessionaria.

Per quanto riguarda il dispositivo di aiuto in salita o discesa si chiama Hill Holder: in pratica se sei su una pendenza maggiore del 5% e hai la marcia innestata in prima ( se in salita ) o retromarcia ( se in discesa ) con frizione abbassata, rilasciando il piede dal freno , la macchina viene frenata automaticamente per circa un secondo o finchè non si rilascia la frizione. In pratica è un "freno a mano" automatico.

ciao

Flexer
Scopritore di Evo
Scopritore di Evo

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 03.08.10
Età : 54
Località : Prato

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "Banda del Buco" - erogazione non omogenea

Messaggio Da gaetano il Sab 14 Ago 2010 - 15:55

ha, tutto qui...complimenti alla Fiat, hanno scoperto l'uovo di colombo...

mi fai stare in ansia, cosa devo fare se succede anche a me, devo aspettare fino ad ottobre...e devo stare con questo pensiero...e pensare che per 500,00E non ho preso la polo della Golf 1.2 diesel che percorre con 4lt, 100km...

Dovrò accendere un cero a Padre Pio, che tutto giò non avvenga...

Saluti e Buon Ferragosto...

Gaetano

gaetano
Evista Intellettuale
Evista Intellettuale

Messaggi : 440
Data d'iscrizione : 10.08.10
Età : 56
Località : bari

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "Banda del Buco" - erogazione non omogenea

Messaggio Da Morik80 il Sab 14 Ago 2010 - 17:48

Il concessionario dove sono stato mi aveva detto di come il metano FIAT reagiva, ma non c'era bisogno, ne abbiamo 2 di macchine di servizio (Polizia Municipale) a metano (GP), e l'ho portata qualche volta e da lì ho deciso che NON avrei scelto il metano che ha una valenza solo per viaggi a lungo termine dove il risparmio e la guida in se è comunque molto soddisfacente (colleghi che l'hanno come macchina propria).
Un 1.4 a 70 cv per di più metano è quasi normale con le normative vigenti che abbia queso comportamenti, non si dicono stupidagini se si afferma che il NP di Fiat è stato concepito essenzialmente sul modelo Panda, ci sarebbe isogno di uno step motoristico adatto alle caratteristiche della EVO.
C'è gente, ripeto, che c i si trova bene, molto bene, perché lka sua guida si adatta comunque alle esigenze del motore, tropicana ha ragione in tutta la linea e non è da considerarsi un difetto, secondo me i concessionari DEVONO dare certe informazioni, soprattutto ad utenti tra i 18 e i 25 anni, che si aspettano chissà cosa dal NP e non potranno averla.

Morik80
Evista Vissuto
Evista Vissuto

Messaggi : 1312
Data d'iscrizione : 25.07.10
Età : 36
Località : Foligno (PG)

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "Banda del Buco" - erogazione non omogenea

Messaggio Da tropicana il Lun 16 Ago 2010 - 17:19

Se uno ha un po' di elasticità mentale, con piccole modifiche allo stile di guida si riesce a convivere piuttosto felicemente.

OVVIAMENTE chi compra METANO non lo fa per le prestazioni brillanti, MA SOLO PER RISPARMIARE, non si può certo lamentare se poi le cose sono effettivamente così Wink

AGGIORNAMENTO: Ho notato che con CLIMA AUTOMATICO ACCESO il BUCO DI POTENZA non mi si presenta mai (mi sono messo di mira e fin'ora è così), anche le ACCELERATE SPONTANEE sono praticamente assenti, ma per queste, siccome già di loro non accadono sempre, è difficile dirlo con certezza!


tropicana
Evista Vissuto
Evista Vissuto

Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 19.04.10

Tornare in alto Andare in basso

il Buco si restringe

Messaggio Da gaetano il Lun 16 Ago 2010 - 18:15

Grazie, per questi consigli, spero tanto, che all'arrivo (i primi di ottobre)
tutto questo non si avveri, in ogni caso, i Vs.consigli mi rincuarano e li terrò presenti...

Grazie di cuore... Very Happy

gaetano
Evista Intellettuale
Evista Intellettuale

Messaggi : 440
Data d'iscrizione : 10.08.10
Età : 56
Località : bari

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "Banda del Buco" - erogazione non omogenea

Messaggio Da tropicana il Mar 17 Ago 2010 - 9:08

gaetano ha scritto:Grazie, per questi consigli, spero tanto, che all'arrivo (i primi di ottobre)
tutto questo non si avveri, in ogni caso, i Vs.consigli mi rincuarano e li terrò presenti...

Grazie di cuore... Very Happy

Mi dispiace per te, ma purtoppo più che sperare invano che non ci siano anche alla tua, cosa impossibile, è comunque meglio sapere che sono così TUTTE le auto come la tua.

La cosa buona è che, visto che il problema è COMUNE, c'è una buona possibilità che prima o poi trovino una vera soluzione, ma anche che almeno non è solo la tua ad avere un problema, cosa che invece significherebbe che è difettata e quello sì che sarebbe un vero dramma.

Nel caso di singola auto con un difetto è praticamente impossibile riuscire a farsela cambiare, infatti il 99.99% delle persone che hanno auto difettate per risolvere sono costrette a vendere e comprarsi altro, perchè vincere con le case costruttrici è impossibile in forma extragiudiziale e bisognerebbe per forza fare una causa CIVILE con tanto di processo (tempi e costi assurdi, quindi si fa molto prima a vendere e comprare altro).


tropicana
Evista Vissuto
Evista Vissuto

Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 19.04.10

Tornare in alto Andare in basso

problema risolto

Messaggio Da gaetano il Mar 17 Ago 2010 - 14:50

da tropicana:

AGGIORNAMENTO: Ho notato che con CLIMA AUTOMATICO ACCESO il BUCO DI POTENZA non mi si presenta mai (mi sono messo di mira e fin'ora è così), anche le ACCELERATE SPONTANEE sono praticamente assenti, ma per queste, siccome già di loro non accadono sempre, è difficile dirlo con certezza!


bè, mi sembra un buon compromesso, se questo serve a placare il "Buco di Potenza"...

Grazie mille er Tropicana, bisognerebbe comunicarlo ai vertici della Fiat, forse loro sapranno dirci il perchè di tutto questo e forse potrebbe indirizzarli sulla giusta strada per risolvere il problemino o no...?

intando rimango in attesa di riceverla

gaetano
Evista Intellettuale
Evista Intellettuale

Messaggi : 440
Data d'iscrizione : 10.08.10
Età : 56
Località : bari

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "Banda del Buco" - erogazione non omogenea

Messaggio Da Andres il Lun 30 Ago 2010 - 7:28

Caio Gaetano.
La Evo l'ho presa dalla fiat che sta vicino al Marconi ( lungomare di Bari), accanto al ponte ( dico così per non fare nomi!)
Il problema del buco si presenta sia a benzina che a metano, sia con aria condizionata accesa che spenta.
Quando la ritiri, se da fermo riesci a tenere a 1500giri/min. è tutto ok, altrimente è una cacata come la mia.
Non ci possono fare nulla.
Siccome il problema non è su tutte le vetture, non sanno neanche loro come e/o cosa fare.
Calcola che l'ho ritirata il 1 Marzo ed oggi ho percorso circa 23.000 km.
MI hanno prenotato il tagliando e mi daranno un'auto sostiututiva.
Se non mi risolvono il problema, non ritiro la mi auto.
Sono in............. nero! Evil or Very Mad
Auguri e speriamo che ti vada bene!

Andres
Scopritore di Evo
Scopritore di Evo

Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 03.08.10
Età : 39
Località : Puglia

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "Banda del Buco" - erogazione non omogenea

Messaggio Da gaetano il Mar 31 Ago 2010 - 21:07

scusa se non ti ho risposto, ma è successo, tutto cosi all'improvviso, ti spiego:

il giorno 10/08 ho firmato l'acquisto di una punto evo emotion a 15.000E. compreso 3° anno di garanzia, block schaft e bulloni antirapina, in omaggio, cosi suddiviso:
12.000 alla consegna (di cui 1.000 già lasciati in acconto) e 3.320 di rateo (+320,00 sarebbe il tom tom, aggiunto all'ultimo momento), in 36 rate da 123,00 e sono andati in ferie, al rientro, giorno 26/08 il venditore spedisce via internet l'ordine alla casa madre (penso a torino) ma trovo una e/mail il giorno dopo che dice cosi: non sono riuscito a ordinare la vettura in quanto ci sono 2 problemi:
1 il costo della vettura non è esatto
2 ci sono problemi di usura sul resto da versare a rate...

Cosa è successo...?

Mi sono presentato la sera del 27/08 è mi ha spiegato l'arcano, la casa madre non accetta l'ordine in quanto l'acquisto è sottocosto, ( a mio favore...) hanno sbagliato a conteggiare lo sconto sul pack in optional, nel senso che il pack ha un costo di 800,00 euro, ma hanno conteggiato come sconto -960,00 euro anzichè -400,00 euro, quindi per differenza mancano 560,00 euro (?) alla fine della storia, il venditore mi propone ed accetto quanto segue: versamento di 11.500 euro (di cui 1.000,00 già versati) e 3.500+320,00 da rateizzare in
42 rate da 121,50 ma ho perso il 3° anno di garanzia, ma con l'opzione (in quanto l'ordine non è stato ancora confermato da me) di annullare il tutto e di avere indietro i 1.000,00 ero versati in acconto.

Alla luce di tutto questo, sapendo che la punto evo a metano ha dei problemi (non tutte le vetture a metano...)
cosa mi consigliate...?

La prendo oppure opto per la nuova polo della wv, la 1.200 diesel blu motion 5p c/radio e navigatore che c/3.5 litri fa 100km. ma, mi costerebbe circa 17.500,00euri a tasso zero compreso 1 anno di furto e incendio...?

Voi al mio posto cosa avreste fatto....?


gaetano
Evista Intellettuale
Evista Intellettuale

Messaggi : 440
Data d'iscrizione : 10.08.10
Età : 56
Località : bari

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "Banda del Buco" - erogazione non omogenea

Messaggio Da Morik80 il Mar 31 Ago 2010 - 23:50

Se vuoi una macchina a metano credo sia più logico confermare il tuo ordine e devi essere consapevole che il motore a metano ha quella potenza, non puoi pretendere di più, non puoi paragonare come tipologia di mezza una polo diesel 1.2.
Credo che se esce bene come motore (non saprei fare una valutazione su quante EVO sia presente il problema descritto nel 3d), la EVO sia una macchina onesta e ben accessoriata, anche se non sono un estimatore del metano e non mi è congeniale come soluzione in base all'effettivo uso che faccio della macchina.
Sta di fatto che dovresti pretendere, in caso di accettazione dell'offerta, un vero "Patto Chiaro", macchina che non presenti difetto alcuno in ogni sua componente, tanto meno a livello motoristico (dove intervenire e pressoché impossibile se non con sostituzione totale del mezzo, o giù di lì).
Solo TU puoi sapere di cosa effettivamente necessiti, poi se ti piace la EVo la pretendi priva di difetti, perché i tuoi soldi sono privi di difetti e stop, altro non c'è da dire.
Se hai dei dubbi,come sempre legittimi, allora farai altre cosiderazioni e ti farai restituire i 1.000,00 euro.
Ciao!


Ultima modifica di Morik80 il Dom 5 Set 2010 - 14:01, modificato 1 volta

Morik80
Evista Vissuto
Evista Vissuto

Messaggi : 1312
Data d'iscrizione : 25.07.10
Età : 36
Località : Foligno (PG)

Tornare in alto Andare in basso

Vuoto di Erogazione in partenza

Messaggio Da Flexer il Ven 3 Set 2010 - 10:07

Tornando all'argomento principale, non mi risulta che ci siano aggiornamenti disponibili per Fiat Punto EVO a metano per risolvere il vuoto di erogazione. Ieri ho ritirato la mia vettura dall'Officina FIAT e mi hanno fatto vedere il foglio di riepilogo dell'Examiner: risulta tutto aggiornato ma il problema del vuoto in partenza c'è sempre. L'Officina Fiat non può farci niente è un problema della casa-madre che non sa che pesci prendere. Sono stato contattato telefonicamente da una persona del CustomerCare della Fiat, che ha detto che terranno conto della mia segnalazione. Ma non si è preoccupato nemmeno di contattare l'Officina. Secondo il capo-officina il problema è l'EURO 5. L'imperativo dell'EURO 5 è non inquinare: sembra che con una vettura come la Panda o la Punto se si percorre una lunga discesa, frenando, la marmitta catalitica si raffredda. Questo viene recepito dalla centralina come un problema perchè la marmitta deve essere sempre ad una certa temperatura, di conseguenza accelera, sì .... la centralina aumenta il numero di giri del motore mentre magari uno sta frenando e usa il freno motore mettendo il guidatore in pericolo, ma almeno non inquina !!!!!

Flexer
Scopritore di Evo
Scopritore di Evo

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 03.08.10
Età : 54
Località : Prato

Tornare in alto Andare in basso

Re: La "Banda del Buco" - erogazione non omogenea

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato Oggi a 17:52


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 12 1, 2, 3 ... 10, 11, 12  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum